Superviaggio di nozze

Il mio itinerario di viaggio è stato veramente molto vario e per questo veramente fantastico!!! Siamo partiti da Bologna con 40 gradi, dopo esserci sposati 2gg prima, alla volta di San Francisco, facendo scalo a Londra, Dallas, dove abbiamo perso ...

  • di LA CHIARINA
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Il mio itinerario di viaggio è stato veramente molto vario e per questo veramente fantastico!!! Siamo partiti da Bologna con 40 gradi, dopo esserci sposati 2gg prima, alla volta di San Francisco, facendo scalo a Londra, Dallas, dove abbiamo perso il volo causa ritardi, e finalmente la meta. 15 gradi...Scioccante. Siamo rimasti qui per 4 giorni e grazie al navigatore e alla memoria di mio marito, che aveva già visitato la città, l'abbiamo vista tutta. San Francisco è abbastanza piccola e organizzandosi si riesce ad esplorare in fretta. Una giornata abbiamo preso il tandem e, attraversando il ponte (da me soprannominto "IL MOSTRO" perchè soffro di vertigini) siamo arrivati a Sausalito, una cittadina che sembra un'altro mondo...Niente grattacieli solo casine basse, barche e tanto sole...Anche perchè a San Francisco c'è spesso nebbia!!! Poi con la nostra Dodge siamo partiti alla volta deL Sequoia Park...Mi sono commossa, ho visto delle sequoie che non si possono raccontare. Abbiamo ripreso il viaggio poi verso Las Vegas e lì lo sfarzo...Hotel di tutto e di più. Piccole Parigi, Venezie...Insomma un'americanata! Dopo 2 giorni, che bastano ed avanzano, l'aereo ci ha portato alle Hawai e più precisamente a Kauai...Isoletta che ha ospitato colossal come Jurassic Parc e film meno colossal "6 giorni 7 notti" di Harrison Ford. Beh comunque, isola incantevole, pulita, senza grattacieli, cibo americano e scorci marini da favola... Dopo 5giorni siamo atterrati ad Honolulu dove siamo stati una notte...Questo ci è bastato per vedere come il turismo trasforma i paradisi: Hilton di 40 piani e più, e tutto quello che si può immaginare...Meglio Kauai! Dopodichè la Polinesia. Con mio grande dispiacere abbiamo trovato una Bora Bora sporca e piena di cani randagi, strade disfatte e poco pesce...Almeno dove eravamo noi. Il nostro Matira Hotel, un agglomerato di bungalow, era però il meglio della zona, ben curato e, dentro ai nostri confini, pulito ed accogliente! Tikeau, l'isola che ci ha invece ospitato per i 6 giorni successivi era un paradiso, forse fin troppo tranquillo, anche per chi come noi AMA la tranquillità. Abbiamo mangiato buon pesce crudo e i nostri locandieri erano speciali! Gli utlimi 3 giorni li abbiamo passati nella Grande Mela...Beh fantastica...Non ero mai stata e son tornata a casa con le vesciche nei piedi!!! Spero di essere stata abbastanza precisa e soprattutto concisa... La Chiarina!!!

  • 268 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social