Yellowstone e non solo: viaggio nella Real America

Racconto del nostro viaggio on the road dell'agosto 2007, fra Wyoming, South Dakota, Idaho e Oregon. (By Adri e Francy) 17 agosto - 2 settembre 2007 MILANO - DENVER - LOVELAND Chilometri tappa: 93 Km Eccoci arrivati al fatidico e ...

  • di Iceadri
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Racconto del nostro viaggio on the road dell'agosto 2007, fra Wyoming, South Dakota, Idaho e Oregon.

(By Adri e Francy) 17 agosto - 2 settembre 2007 MILANO - DENVER - LOVELAND Chilometri tappa: 93 Km Eccoci arrivati al fatidico e tanto atteso venerdì 17 Agosto!! Partenza in perfetto orario dall'aeroporto di Linate. Il decollo è stato molto bello perchè l'aereo è passato vicino a dei cumulonembi veramente scenografici! Spettacolo! Volo fino a Londra molto tranquillo.. Come anche il successivo del resto. Primo assaggio della "cuisine" firmata British Airways.. Tramezzino con salsine di cui è meglio non chiedere gli ingredienti! Ed ecco servito anche il primo caffettone! Devo dire che non ne sentivo così tanto la mancanza! Arrivati a Londra scendiamo veloci dall'aereo: il primo pensiero è quello di riuscire a passare i controlli inglesi. Pensavamo di trovare moltissima gente invece pur essendo l'una non ce n'era poi così tanta. Comunque una gentile hostess appena arrivati all'inizio della coda ci ha avvicinato per chiedere con che compagnia viaggiavamo ed avendo il biglietto British ci ha permesso di passare per una corsia preferenziale!! Il volo per Denver sarebbe partito solo da lì a 3 ore e quindi decidiamo di pranzare. Ci buttiamo su una discreta pizza! Grazie al check in online riusciamo ad avere sul volo intercontinentale dei posti umani!! Che bello poter allungare le gambe! avevamo pure 2 oblò a disposizione per le foto!!! Peccato che il tempo non è stato dalla nostra e le nuvole hanno coperto il panorama per quasi tutto il viaggio... Ma soprattutto hanno coperto la Groenlandia .. Sigh...

Volo comunque molto tranquillo. Atterriamo all'aeroporto di Denver e Francesca, nonostante la stanchezza, ha un sussulto! Eh si, l'architetto non può fare a meno di rimanere a bocca aperta davanti alla tensostruttura del più grande aeroporto del Colorado. Veramente notevole! La gioia aumenta ancora di più quando, uscendo dall'aeroporto con lo shuttle per raggiungere la Alamo, possiamo ammirare un bellissimo arcobaleno che abbraccia l'intera tensostruttura con un cielo plumbeo a completare l'opera d'arte!! Purtroppo il tempo di ritirare la macchina ed è già buio e posti per poter fotografare l'aeroporto non ce ne sono. Peccato, meritava proprio... La nostra compagna di viaggio quest'anno è una Saturn ION colore bordeaux. Per raggiungere l'albergo percorriamo prima la tangenziale di Denver (un pò particolare, ogni 2 o 3 miglia c'è un pedaggio di un dollaro) e poi circa 70 Km prima di toccare finalmente un letto! E da domani... Eccoci America!!! (By Adri) LOVELAND-CUSTER Chilometri tappa: 602 Km Oh finalmente è mattina!... Anzi no, è solo l'1:45, meglio continuare a dormire. C'è proprio poco da fare, il jet lag lo soffriamo particolarmente. Colazione ovviamente molto presto al Super 8 e via per il vero inizio dell' "on the road 2007"!! Subito ad accoglierci le grandi praterie, cosa che ci fa subito sentire di essere tornati negli USA. Sembra quasi che il volo di ritorno da Phoenix dello scorso anno sia atterrato a Denver ieri sera! Prima sosta nella capitale del Wyoming, Cheyenne. Parcheggiata la macchina nei soliti parcheggi per 2 ore senza disco orario (ah... Hanno proprio un'altra mentalità e onestà), ci dirigiamo prima nella piazza principale dove è il giorno di mercato, solo di frutta e verdura però. La piazza all'ingresso ha dei particolari "monumenti": stivali da Cowboy alti circa 2 metri variamente dipinti.

Di fronte alla piazza il famoso negozio della Wrangler. Dopo qualche acquisto facciamo quattro passi fino alla cattedrale ed al palazzo del governo. Io e Francesca ci guardiamo un attimo e ci chiediamo: ma se questa è la capitale, cosa troveremo nel resto del Wyoming? Il centro è piuttosto piccolo; più numerose le case di periferia con il loro classico giardino in cui spicca la bandiera a stelle e strisce

  • 25892 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social