Parchi Nazionali Stati Uniti Ovest

Il mio sogno nel cassetto (che condivido con un amico e un giorno o l’altro lo facciamo) è aprire un’agenzia di viaggi che organizzi giri per il mondo con giorni di ferie limitati ;) e spese contenute… Non mi è ...

  • di principezurro
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Il mio sogno nel cassetto (che condivido con un amico e un giorno o l’altro lo facciamo) è aprire un’agenzia di viaggi che organizzi giri per il mondo con giorni di ferie limitati ;) e spese contenute... Non mi è stato permesso di organizzare il mio viaggio di nozze in Polinesia..”e poi se qualcosa salta come facciamo dall’altra parte del mondo???”, ma questo l’ho organizzato tutto da sola, mossa e incoraggiata dalla spesa astronomica proposta dall’agenzia.

E prima di iniziare...Scrivo qui il mio viaggio perché è grazie ai racconti degli altri che sono riuscita ad organizzarlo! Periodo: 03 -22 agosto, forse il peggiore per numero di turisti in giro – inizio delle prenotazioni a febbraio Voli: andata: partenza da Genova e arrivo a San Francisco, ritorno: Las Vegas-Los Angeles, Los Angeles-Genova... il viaggio è lunghissimo, ma all’andata c’è la voglia di vacanza che lo accorcia e al ritorno la stanchezza ti fa crollare appena dopo il decollo! Noleggio auto: prepagato, direttamente dall’Italia...Tanto per non entrare nel panico: se si prenota Europcar, negli USA bisogna rivolgersi a Maggiore ;) Utilissimo il navigatore! Pernottamenti: non avendo tantissimi giorni a disposizione e volendo visitare più parchi possibili, ho optato per la soluzione “dormire nei parchi, così alla mattina si è già sul posto, anche se costa un po’ di più!” (www.Xanterra.Com; www.Nationalparkreservations.Com) E quando non era parco...A San Francisco Red Victorian B&B (www.Redvic.Com), a Las Vegas in uno dei tanti hotel sulla Strip, e a Moab in un RANCH! Pass per tutti i parchi nazionali: circa 80$...Non ricordo la cifra precisa ma si recupera la spesa con appena due parchi! KM: 6000 circa...Le distanze sono infinite, ma spesso si viaggia lungo strade deserte (che poi se si fosse fermata la macchina, non prendono neanche i cellulari...) il limite di velocità è piuttosto basso per noi italiani, ci vuole molto tempo per spostarsi da un posto all’altro, ma sono spostamenti rilassanti e con paesaggi sempre nuovi (non immaginatevi km e km in strade trafficate come la Milano-Venezia)! Guida: Routard

Giro: - 3 giorni a San Francisco...Tutto a piedi! Il mio amico, quello di prima, mi aveva preparato una guida dettagliata per sfruttare al massimo i tre giorni...Imperdibile: un giro in Cable Car (non fate come tutti i turisti, prendetelo qualche fermata più avanti del capolinea ed eviterete un sacco di coda); Alcatraz (prenotare la visita altrimenti si rischia di non prendere il traghetto www.Alcatrazcruises.Com); Golden Gate ... “ATTENZIONE, non fermatevi con i turisti in braghette corte e sandali con le calze subito a destra del ponte dopo l’attraversamento. Dovete riuscire a trovare la strada che vi porta poi a SALIRE SULLA COLLINA ALLA SINISTRA del ponte dopo averlo attraversato” come ha suggerito il mio amico... - San Francisco – Yosemite: due giorni a Yosemite, che forse è uno dei parchi che stupisce meno per chi ha visto paesaggi tipo Trentino - Yosemite – Sequoia : basta un giorno per il giro, anche se il parco è molto vasto, “le classiche sequoie” che non si possono perdere sono all’inizio del parco...Il parco prosegue con il King’s Canyon, dove poi finisce la strada; noi abbiamo dormito proprio alla fine della strada, ma ci sono anche altri posti molto prima e si risparmiano un bel po’ di km - Sequoia – Death Valley :è molto da turisti, quelli in braghette corte, ma è imperdibile l’alba a Zabriskie Point, per prima cosa perché dopo sfido chiunque a resistere più di 5 minuti fuori dall’auto e seconda cosa per i magnifici colori che assume la sabbia piano piano che sale il sole..

  • 3340 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social