New York, Caraibi e Miami

Quest' anno, anno di duro lavoro rinuncie e fatiche varie io e il mio compagno abbiamo deciso di regalarci una mega vacanza che ci potesse permettere di stare a lungo in america ma senza farsi mancare l' occasione di visitare ...

  • di kabooboo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Quest' anno, anno di duro lavoro rinuncie e fatiche varie io e il mio compagno abbiamo deciso di regalarci una mega vacanza che ci potesse permettere di stare a lungo in america ma senza farsi mancare l' occasione di visitare anche qualche isola caraibica...

Partenza fine maggio direzione new york con compagnia air france, che tutto sommato si e' rilevata affidabile e confortevole...La citta' appena atterrati ci e' apparsa con il suo skyline in tutto il suo splendore.

Poche parole ormai si possono spendere per una citta'di cui tutto si sia gia' detto, se non quello di dare alcuni accorgimenti utili a chi si reca a new york per la prima volta: anzitutto attenzione ai taxi abusivi appena fuori l' aeroporto JFK circolano senza autorizzazione e ti chiedono quasi il doppio rispetto ai normali taxi gialli...A me hanno chiesto 115 dollari per portarmi all' hotel rispetto ai 45 dei taxi gialli altra cosa importante, prenotare con largo anticipo altrimenti non troverete mai i voli o hotel vuoti...New York e' sempre affollatissima altra cosa, non scegliete mai hotel troppo economici, sono delle vere topaie.

Noi alloggiavamo all' Hilton in posizione favolosa in piena downtown.

Trascorsi 5 giorni tra grattacieli e frenesia siamo volati alla volta dei Caraibi per un meritato riposo...E che c'e' di meglio di una crociera?dove ti coccolano e mangi a volonta? ...Ecco se sognate tutto cio' scartate la compagnia Carnival.

Dico cio' perche' essendo basata su standard americani dall' organizzazione delle serate al cibo spazzatura e' tutto americano...

Per non parlare della pulizia in generale...Pensate solo che abbianmo dormito sui cuscini solo dopo averli avvolti nei nostri asciugamani da quanto maleodoravano...

Un vero incubo!!!!se non fosse stato per i posti incredibili che abbiamo visitato un appunto particolare oltre al mare di barbados va fatto a S. John isola vicino a S.Thomas nelle isole vergini...Di nome e di fatto...Colori e natura magnifica...Uno dei posti piu belli che finora io abbia mai visto...Il mare della trunk bay e' meglio di una piscina ed e' poco battuta dal turismo di massa...Incantevole davvero.

Insomma, dopo l' esperienza assolutamente negativa di Carnival, dalla quale volevamo scappare, abbiamo potuto assaporare anche la frizzante atmosfera di Miami!! a dirla tutta non doveva far parte dell' itinerario, ma devo ricredermi in quanto sia south beach con le sue ampie spiaggie e suoi localini per tutti i gusti che il vicino parco di Everglades sono stati la ciliegina sulla torta di questo viggio che per 16 gg.Ci ha catapultati in un' altra dimensione che a parte il piccolo neo di cui ho parlato prima si e' rivelata davvero molto interessante.

Un saluto a tutti

  • 4889 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social