Tutti i volti della California

Viaggio in USA – California 31 luglio-15 agosto 2005 Finalmente è tutto pronto! Dopo mesi di preparativi, ricerche, progettazione del possibile itinerario abbiamo le valigie pronte…quasi non ci crediamo…California arriviamo!! Il tragitto aereo prevede le seguenti tappe: Catania-Roma/Roma-Philadelphia/ Philadelphia-Los Angeles. ...

  • di luca.vitali
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Viaggio in USA – California 31 luglio-15 agosto 2005 Finalmente è tutto pronto! Dopo mesi di preparativi, ricerche, progettazione del possibile itinerario abbiamo le valigie pronte...Quasi non ci crediamo...California arriviamo!! Il tragitto aereo prevede le seguenti tappe: Catania-Roma/Roma-Philadelphia/ Philadelphia-Los Angeles.

31 luglio 2005 Il nostro volo Alitalia Catania-Roma parte puntuale alle 7:25. Dopo le pratiche d’imbarco, il volo per Philadelphia (con U.S. Airways) parte a mezzogiorno. Le 10 ore di volo sembrano non passare mai! (n.B. La U.S. Airways non distribuisce le cuffie per l’ascolto audio-video gratis...È necessario acquistarle!! Prezzo: 5 euro oppure 5 dollari – e il cambio?! Pagando in euro il resto ci viene dato in dollari...Ladri!).

Dopo aver passato i controlli doganali (con impronte digitali e foto segnaletica), facciamo la fila per il volo successivo. La prima impressione degli States è un po’ colorita...Gli impiegati dell’aeroporto sono tutti un po’ “su di giri”, in particolare un addetto al controllo bagagli ci urla contro :”The last at the back” e ad una signora in ritardo per il volo “The time-flight is NOT my problem!!”...Cordialità verso i turisti?! Presa la coincidenza per Los Angeles arriviamo nella città degli angeli alle 22 ora locale. Ritiriamo la macchina a noleggio presso la Hertz (eccellente servizio navetta dall’aeroporto), un bel macchinone (Kia Optima 2700 cc 24v) e raggiungiamo il motel, Super 8, vicino all’aeroporto (prenotato, come l’auto, dall’Italia due mesi prima con notevole risparmio!). 1 agosto 2005 Los Angeles - Dedichiamo l’intera mattinata alla visita dei quartieri Beverly Hills e Hollywood. Come appare nei telefilms Beverly Hills non è che un quartiere residenziale con le su belle ville deserte..Ma ci abiteranno?! e la via per lo shopping, Rodeo drive con i suoi negozi made in Italy. Bello sentirsi Pretty woman! A Hollywood foto di rito alla scritta sulla collina e passeggiata lungo la “walk of fame” con le stelle dello spettacolo sui marciapiedi; tanti negozi con souvenir..Tutti made in cina, ma è così dappertutto! Passiamo il pomeriggio negli Universal Studios di Hollywood, e ne vale la pena, soprattutto per il giro in pullman all’interno dei set cinematografici. Di sera a Santa Monica, sul molo c’è un parco divertimenti con ruota panoramica.

2 agosto 2005 Basta una mattina per visitare il downtown di L.A. (City Hall, la Cattedrale, Pershing square). Va menzionata a parte la famosa via dei teatri, Broadway, in cui i palazzi dicono ancora qualcosa del loro antico splendore, ma regna la confusione più assoluta! Mille negozietti di bassissimo livello e altrettanti “locali” in cui si preparano cibi non meglio identificati ma dagli odori nauseabondi..! Non dedicate più di due notti e due giorni alla visita di L.A., a meno che non vogliate godervi il sole della california sulle sue lunghe spiagge di Venice beach, Redondo, ecc.

Ore 14 partenza da L.A. Direzione San Diego. In due ore e mezza arriviamo in città e ci sistemiamo all’ “E Z8 Motel”, 4747 Pacific Highway. La sera visitiamo il downtown, cioè la 4th e la 5th Street, in cui sono concentrati tutti i ristorante e i caffè. San Diego è una città vivace e piena di turisti, ha il volto di una città europea, con i tavoli dei ristoranti lungo le strade. Si respira un’atmosfera calda e accogliente...Nulla a che vedere con L.A.! I profumi provenienti dalle pizzerie e dai ristoranti sono davvero invitanti...Sarà forse perché i gestori sono per lo più italiani?! W l’Italia!!! 3 agosto 2005 Come da programma, questa giornata è interamente dedicata al Sea World di San Diego, uno dei parchi acquatici più grandi del mondo. Volete un giudizio? Basta una parola...WOW! Entrati alle 9:30 siamo usciti dal parco alle 20:30...E il tempo sembra essere volato! È un’esperienza unica, assolutamente da non perdere, se volete immergervi completamente in un mondo abitato da delfini, orche, squali, trichechi, balene e tutti gli animali del pianeta mare, con spettacoli, giochi ed esibizioni mozzafiato

  • 454 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social