Info pratiche per New York

Appena rientrato (ieri mattina) dal mio quinto viaggio in USA vorrei dare il mio contributo a questa comunità con questo articolo dove non voglio raccontarvi di quanto sia bella NY o di cosa ci sia di interessante da visitare etc. ...

  • di Axelciw
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Appena rientrato (ieri mattina) dal mio quinto viaggio in USA vorrei dare il mio contributo a questa comunità con questo articolo dove non voglio raccontarvi di quanto sia bella NY o di cosa ci sia di interessante da visitare etc. Per tutto questo ci sono delle bellissime guide in libreria e nei numerosi articoli pubblicati su questo sito potete di certo trovare tutte le informazioni necessarie bensì vorrei darvi delle informazioni pratiche che vi permetteranno di risparmiare qualche dollaro. Inoltre indicando i costi sostenuti chi deve pianificare un viaggio a breve può farsi un idea del budget necessario. Periodo dal 21/01/07 al 28/01/07 Iniziamo dal volo: Ho prenotato Alitalia ma scegliendo di viaggiare con la Delta dove a mio avviso ti trattano meglio (alcolici a parte) costo 454 Euro cad. Prenotando 15 gg prima della data di partenza Trasporto JFK – Hotel e viceversa Non sprecate i 50 $ per un taxi, una volta sbrigate le formalità doganali seguite le indicazioni per l’air train, è una navetta che di continuo fa il giro di tutti i terminal dell’aeroporto, prendere il trenino in direzione Jamaica station (consigliata se il vostro hotel e situato tre Time Square e Central Park). L’air train vi costerà 5$ a testa che pagherete all’uscita. Da li seguite le indicazioni per la metro station (dovete prender un ascensore) e prima di accedere alla metro, troverete delle macchinette che vi permetteranno di pagare il viaggio in metro che andrete ad intraprendere 2$ per la singola corsa (tariffa standard per ogni corsa) oppure comprare una metro card valida per una settimana a 24 $ (o periodi superiori ma non ricordo i costi). In circa 45 minuti sarete a time square spendendo 7 $ a testa Hotel Qui il discorso è ovviamente personale, io alloggio sempre al Best Wester President Hotel, zona centralissima 48 st. Tra la 7 e la 8 av. Non è sfarzoso, le camere sono piccole, ci sono pochi ascensori ma fanno le pulizie tutti i giorni e mi sono sempre trovato bene, è tranquillamente paragonabile ad un 3 stelle italiano. Per 8 notti ho speso 970 $ ed eravamo in una camera con letto matrimoniale queen size. Di notte se alloggiate ai piani inferiori, visto che il Sabato c’è molta gente in giro anche alle 4 di mattina, c’è un po’ di casino, meglio quindi se vi fate dare una camera dal 10 piano in su.

Colazione All’americana cioè frittatona con pancetta e funghi, patate bollite arrostite, un paio di fette di pane tostato, una confezione di burro, ed una di marmellata ed un bicchiere di acqua vi costa circa 15$.

Starbuck's lo trovate in ogni angolo ma per un caffè (se cosi lo vogliamo chiamare) ed una muffin vi chiedono anche 8 $.

Noi abbiamo optato per “i negozi di alimentari” (es. Al food emporium angolo fra la 50 st. E la 8 av.) dove prendevo 4 muffin (ma potete scegliere tra circa 10 tipi di paste allo stesso prezzo) e 2 cioccolate calde per 3,65$ in più le potete consumare tranquillamente seduti all’interno del negozio. Pranzo e/o cena Noi facevamo colazione molto tardi quindi saltavamo il pranzo ed andavamo a cena sul presto diciamo verso le 19, qui tutto dipende dal vostro budget per farvi un idea dei prezzi potete partire dai 6 $ del Mc donald per un big mac menu (panino, patate e bibita), 16$ per un cheesburgher (viene sempre servito con le patate fritte) più bibita es. All’Hard Rock Cafe, al Planet Holliwood o all’ESPN center in Time Square, ai 20$ per una bella pasta ai frutti di mare in un ristorante simil italiano più bibita e pane (es da Angelo’s sulla 57 st. Tra la 7 e 8 av.). Mance Nei ristoranti vi “consigliano” il 15-20% amici americani mi dicono che loro non passano mai il 10% del totale incluso le tasse, a me tale somma sembra più che adeguata. Woodbury Il costo del biglietto con il bus è di 37$ a testa noi abbiamo noleggiato un auto compreso il navigatore tom tom (basta la patente italiana e la carta di credito) presso l’Avis a due passi dall’hotel, e con 90$ più 9$ di benzina e 6$ per il ponte abbiamo trascorso una tranquilla giornata a Woodbury (in 1 ora la raggiungete tranquillamente) senza il pensiero di doverci scorrazzare per tutto il giorno borse e borsoni. Se optate per questa soluzione iscrivetevi al sito e scaricate da li il buono per ricevere il coupon degli sconti davvero molto utile che ritirerete all’ingresso dell’outlet. Quando riportate l’auto non scordatevi di riempirla, altrimenti vi chiedono 7$ a gallone contro i 2,2$ del benzinaio. Trovare il benzinaio non sarà difficile ricordate che avete il navigatore e la macchina la potete restituire in una qualunque agenzia Avis di Manhattan senza sovraprezzo Macy Appena entrati andate al visitor center dove se mostrate il passaporto vi danno una tessera sconto dell’11% valida 30 giorni.

Partite NBA Non comprate i biglietti dai bagarini, troppo rischioso. Prenotateli su Ticketmaster e non preoccupatevi se vi danno i posti nei settori 400, la differenza con il settore 300 non è molta ma vi costano la metà a volte anche meno. Spero che qualche informazione vi possa essere stata utile.

Saluti Danilo

  • 541 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social