Scusi, dov'è il West? Famiglie in viaggio

Siamo 2 famiglie di Como: Mario (io) e Lorella, con Fabio (20), Filippo (18) e Federica (15); Alberto e Gabriella, con Claudio (18) e Lorenzo (16). Abbiamo letto qualche esperienza sul sito dei TPC, poi abbiamo tracciato il nostro itinerario, ...

  • di MARIO58
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: 3500
 

Siamo 2 famiglie di Como: Mario (io) e Lorella, con Fabio (20), Filippo (18) e Federica (15); Alberto e Gabriella, con Claudio (18) e Lorenzo (16). Abbiamo letto qualche esperienza sul sito dei TPC, poi abbiamo tracciato il nostro itinerario, affinandolo progressivamente con un lavoro notturno su Google Earth e Window Live Local (molto utile per calcolare le tappe). Obiettivo: vedere il più possibile (chissà se noi “vecchi” potremo mai ritornarci), senza rimanere stroncati sul percorso. A febbraio abbiamo prenotato tramite agenzia i voli, l’auto, gli alberghi di San Francisco, New York e il secondo di Salt Lake City; in aprile, su Internet, i restanti pernottamenti. Abbiamo sempre prenotato 2 camere per 4 persone ciascuna, poi, a luglio, quando Fabio ha deciso definitivamente di aggregarsi, abbiamo rifatto il giro delle prenotazioni: qualcuno ci ha aggiunto un rollaway bed, qualcuno ci ha messo a disposizione un materassino, altri ci hanno solo aggiunto una piccola quota . Solo a New York abbiamo dovuto prenotare 2 camere perché non sono possibili sistemazioni per 5. Dobbiamo comunque dire che nei letti king-size si dorme benissimo anche in 3 (nei “queen” decisamente meno), e a Las Vegas non si sarebbero neppure accorti anche se fossimo stati in 8 per camera (ed infatti non abbiamo detto niente!!) Sabato 12 agosto 2006 Milano-Zurigo-Chicago-S.Francisco 21 ore (– 9 di fuso) Partiamo presto, non si sa mai dopo l’attentato sventato ieri a Londra, e alle 6.30 siamo alla Malpensa. Il check-in è alle 8!! Cerchiamo di informarci su cosa si può portare con il bagaglio a mano, ma le notizie sono contrastanti, così decidiamo di mettere tutto nelle valigie (comprese telecamere e macchine fotografiche). In realtà poi scopriremo che solo i liquidi non sarebbero passati.

Ci imbarchiamo su un piccolo aereo della Swissair alle 9.55 e alle 11 siamo a Zurigo.

Primo controllo serio (d’ora in poi dovremo sempre togliere le scarpe e le felpe legate in vita, oltre ai soliti oggetti), prima perquisizione (a Lorella), primo visto sul passaporto.

Alle 12.40 ci imbarchiamo. Pranzo, merenda, 3 films e le nove ore e mezza passano abbastanza velocemente. Il volo è tranquillo, tranne un vuoto d’aria all’inizio ed una certa turbolenza sopra i grandi laghi al confine con il Canada.

Alle 15 ora locale atterriamo a Chicago. Le procedure di ingresso si svolgono abbastanza velocemente (impronte digitali, foto, ritiro del modulo compilato sull’aereo). Arrivano anche le valigie, che avevamo consegnato a Milano e ci mettiamo in coda per il check-in per San Francisco. L’aereo, American Airlines piccolo e vecchiotto, partirà con un’ora di ritardo (alle 20) e ci daranno solo da bere così compriamo i primi hot-dog con una fetta di cetriolo tagliato longitudinalmente. Dormicchiamo quasi tutto il viaggio (per noi sono le 3 di notte) e all’ora prevista (22) atterriamo (4 ore di volo). Prendiamo un taxi e alle 23.45 siamo finalmente in camera al Ramada Inn Golden Gate in Lombard Street.

Domenica 13 agosto 2006 A zonzo per S.Francisco Il cielo è nuvoloso: alle 8, dall’albergo, ci dirigiamo a piedi verso il capolinea del cable-car, percorrendo in discesa il mitico tratto a tornanti di Lombard Street (prima colazione in uno Starbucks annesso ad una bellissima libreria). Gli equipaggi “documentaristici” sono così composti: per noi, Mario alla videocamera, Fabio alla “digitale”, Lorella alla vecchia amata Canon Ftb per le “diapo”; per i nostri amici, Alberto alla mega reflex digitale, Claudio alla videocamera, Lorenzo alla “digitale” (il suo primo obiettivo è quello di fotografare le targhe automobilistiche di tutti gli stati degli USA e alla fine del viaggio non ci andrà lontano, arrivando a 46!)

  • 550 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social