La Grande Mela ed il triangolo dell’Est

… e rieccoci … Emiliano e Viviana a poco meno di 2 anni dal nostro favoloso viaggio di nozze a San Francisco e nel mitico far west irresistibilmente attratti (soprattutto io!) dai favolosi States pronti a partire per un’altra avventura ...

  • di Vivula
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

... e rieccoci ... Emiliano e Viviana a poco meno di 2 anni dal nostro favoloso viaggio di nozze a San Francisco e nel mitico far west irresistibilmente attratti (soprattutto io!) dai favolosi States pronti a partire per un’altra avventura a New York e nell’est.

Ancora una volta grazie a tutti i Turisti per caso che, con i loro diari, ci hanno aiutato ad organizzare il nostro viaggio come nessuna guida potrebbe fare! 29 agosto 2006 Partenza in piena notte per Malpensa poiché sul sito di British consigliano, dopo l’allarme di ferragosto, di essere in aeroporto almeno 5 ore prima, la qual cosa si rivela del tutto inutile poiché l’imbarco e relativi controlli iniziano le solite 2 ore prima... Controlli più severi di due anni fa, bagaglio a mano limitatissimo, ma per fortuna consentito, e si parte, coincidenza a Londra al cardiopalma e via verso New York.

Arriviamo al JFK poco dopo le 13, soliti controlli sempre con la massima cortesia e, al ritiro bagagli, la prima amara quanto attesa sorpresa, manca una valigia... La signora del servizio bagagli smarriti è di origine italiana, gentilissima, e quanto sente che la valigia dispersa è la mia, cioè di una ragazza, si intenerisce e ci da una carta prepagata col doppio della cifra che la compagnia aerea ti da per far fronte all’emergenza, intanto che aspetti il bagaglio, 100$.

Fortunatamente avevo diviso tutto equamente tra i 2 bagagli, cosa che consiglio vivamente e, perciò, l’emergenza è relativa.

New York si rivela decisamente freddina, pioviggina, abbiamo perso un sacco di tempo per cui prendiamo un taxi (49$ fissi + mancia dal JFK a Manhattan) per andare al nostro hotel Edison in Times Square (ottimo per posizione e adatto a noi per un trattamento senza pretese).

Anche se piove ci buttiamo subito nella mischia di Times Square pienissima di gente ed assolutamente sicura per girare a qualsiasi ora.

Iniziamo ad assaporare le mille luci dei cartelloni, dei teatri di Broadway, dei negozietti di souvenir, dei tantissimi ristoranti di tutte le cucine del mondo... Entriamo da Toy’s, il più grande negozio di giocattoli del mondo, con una vera ruota panoramica al suo interno, un dinosauro a grandezza naturale, la casa di Barbie più grossa di casa nostra, distributori di Lego alti come silos con i rubinetti, decine e decine di dolciumi... ah gli States, come mi sono mancati! Cena messicana e a nanna.

30 agosto come al solito sveglia prestino di là dal mondo, la mitica colazione americana e via alla scoperta della città.

Fa freddino ed il tempo è bruttino (come per quasi tutto il soggiorno, sigh!), ma non piove perciò andiamo a fare una passeggiata fino al Rockefeller Center, immenso, passiamo davanti alla Radio City Music Hall, strapiena di gente perchè tra due giorni ci sono gli MTV Awards, e troviamo l’Emporio della NBC, un paradiso per un appassionato di telefilm americani! Troviamo gadget di Supercar, E.R., Law and Order, ecc... e poi, già che ci siamo, facciamo la visita degli Studios, un’esperienza molto Newyorkese! All’uscita andiamo davanti alla statua dorata di Prometeo dove d’estate ci sono i tavolini all’aperto, ma dove d’inverno c’è la famosa pista di pattinaggio sul ghiaccio vista in 1000 film.

Andiamo, quindi, giù per la Fifth Avenue, passiamo davanti alla Trinity Church, chiesa gotica settecentesca in mezzo ai grattacieli, alla Public Library (quella del film The day after tomorrow) e arriviamo all’Empire State Building, mamma mia quanto è alto! Anche se il tempo non è dei migliori decidiamo di salire perché la visibilità è buona, la fila è lunga per i controlli tipo aeroporto, ritiriamo il New York City Pass (comprato via internet su www.Expedia.It che ci consente di entrare in 6 attrazioni risparmiando ed evitando le code) e saliamo

  • 6432 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social