California on the road

Inizio il mio racconto dando innanzitutto l’itinerario di viaggio completo: 10 agosto: Los Angeles (arrivo) 11 agosto: Los Angeles 12 agosto: Los Angeles 13 agosto: Malibù - Santa Barbara - San Luis Obispo 14 agosto: San Luis Obispo - Santa ...

  • di gattolibero
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Inizio il mio racconto dando innanzitutto l’itinerario di viaggio completo: 10 agosto: Los Angeles (arrivo) 11 agosto: Los Angeles 12 agosto: Los Angeles 13 agosto: Malibù - Santa Barbara - San Luis Obispo 14 agosto: San Luis Obispo - Santa Cruz 15 agosto: Santa Cruz - San Francisco 16 agosto: San Francisco 17 agosto: San Francisco 18 agosto: Yosemite National Park 19 agosto: Yosemite National Park 20 agosto: Mammoth Lakes 21 agosto: Death Valley 22 agosto: Las Vegas 23 agosto: Grand Canyon 24 agosto: Las Vegas 25 agosto: San Diego 26 agosto: Los Angeles (partenza) Abbiamo scelto di fare il giro della California con una fermata a Las Vegas (Nevada), dalla quale abbiamo fatto un’escursione di un giorno al Grand Canyon in aereo (un’ottima idea).

Dall’Italia abbiamo prenotato il volo aereo, la macchina e l’hotel per i primi 3 giorni, tutto via internet. Consiglio di prenotare il volo con anticipo se andate via in agosto o in periodi di alta stagione, si rischia di spendere un capitale! Tutto il resto l’abbiamo deciso là sul momento, compreso l’itinerario. Abbiamo utilizzato la guida della California Rough Guide, con cui di solito ci siamo trovati bene (anche se non sono paragonabili alle vecchie FuoriThema), questa volta ci ha lasciato perplessi.

10 agosto - giovedì: Los Angeles (arrivo) Volo della United Airlines operato dalla Lufthansa, via Francoforte. Ci siamo trovati bene, siamo partiti il 10 agosto, in pieno allarme terroristico, per nostra fortuna nessuno ci ha detto niente a Francoforte, siamo partiti tranquilli e abbiamo scoperto tutto una volta arrivati in USA guardando la CNN. In aereo un simpatico diacono (prete) della chiesa metodista di LA ci ha fornito un sacco di consigli sul percorso da fare e sui posti da vedere, ci ha lasciato pure il suo telefono, questo è stato un assaggio della disponibilità degli americani che avremmo poi constatato lungo il viaggio.

All’arrivo, completamente distrutti dal jet-leg, abbiamo ritirato la macchina da Thrifty, categoria compact (800$ con assicurazione basic SLI e LDW per 16 gg), una Dodge Charger aggressiva. Los Angeles si presenta con un clima eccezionale e un viale di palme subito fuori dall’aeroporto.

M. Si cimenta subito nella guida a LA, da pazzi, strade a 12 corsie, ti sorpassano da destra e da sinistra, per fortuna avevamo il navigatore (ce lo siamo portati dall’Italia) e, non senza difficoltà, abbiamo raggiunto il nostro hotel: il Beverly Hills Reeves. Consiglio vivamente di alloggiare a Beverly Hills, è un gran bel quartiere, bella atmosfera, ottimi locali dove mangiare, è un posto dove si sta bene. Il nostro hotel era estremamente spartano, ma in buona posizione, l'abbiamo prenotato su Expedia.

11 agosto - venerdì: Los Angeles – Beverly Hills/Venice Beach Ci alziamo alle 6.30 di mattina a causa del fuso orario e andiamo a fare un giro per Beverly Hills. Naturalmente le strade sono deserte, a parte diversi ispano-americani che puliscono i locali e qualcuno che fa jogging. Ci saluta uno sceriffo nero con un gran sorriso, un bel “good morning” di benvenuto in America. Facciamo colazione da “Il Fornaio”, ottimo posto frequentato soprattutto dagli americani.

Dopo un giro a Rodeo Drive e per il quartiere che sicuramente merita, decidiamo di andare in spiaggia vista la bella giornata, e scegliamo Venice Beach. Dopo aver pranzato messicano (molto male) in uno dei locali vicino alla spiaggia, ci sdraiamo al sole. La temperatura è buona, la spiaggia è lunghissima, di sabbia chiara, il mare è azzurro, davvero molto bello, non me lo aspettavo con questi colori, peccato che è gelido. Gli americani si fanno tranquillamente il bagno (le onde sono alte, ma non spaventose), noi riusciamo appena a bagnare i piedi..

  • 29253 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social