Andalucia en coche

Per la nostra settimana di vacanza fuori stagione abbiamo scelto un viaggio in Andalusia, sia perché conosciamo molto poco la Spagna sia perché stiamo studiando lo spagnolo ed il modo migliore per imparare una lingua è parlarla sul posto… Abbiamo ...

  • di carolif
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Per la nostra settimana di vacanza fuori stagione abbiamo scelto un viaggio in Andalusia, sia perché conosciamo molto poco la Spagna sia perché stiamo studiando lo spagnolo ed il modo migliore per imparare una lingua è parlarla sul posto... Abbiamo comprato 2 biglietti aerei con Ryanair per Siviglia a 110€ a testa (comprensivi di assicurazione e tasse aeroportuali) e noleggiato un’auto con la Crown (www.Carjet.Com ) a 131€ per una settimana.

Per vitto, alloggio, ingressi ed extra abbiamo speso poco meno di 1000€ in due.

Il parcheggio per 8 giorni all’aeroporto di Orio è costato 70€.

1 APRILE 2006 Il volo è fissato per le 7a.M. Dall’aeroporto di Orio così siamo partiti da Como verso le 4.30.

Arrivati in aeroporto abbiamo lasciato l’auto nel parcheggio a pagamento all’aperto e abbiamo passato tutti i controlli.

L’aereo è decollato con un po’ di ritardo a causa di una scolaresca in partenza per la gita che ha trovato traffico in autostrada...Per il resto è andato tutto liscio fino a quando il comandante ci comunica che c’è poca visibilità su Siviglia e che, quindi, prima di cambiar rotta ed atterrare a Malaga, proverà ad attendere in quota per un quarto d’ora nella speranza che la situazione meteorologica migliori.

Se dovessimo atterrare a Malaga le cose per noi si complicherebbero non poco...C’è un auto che ci attende a Siviglia e non sappiamo se a Malaga ci sia un desk della Crown... AHAHAH!!!!! Ci hanno appena comunicato che ci dirottano a Malaga!?! C’è sempre un po’ di brivido nei nostri viaggi! Atterrati a Malaga abbiamo avuto la bella notizia che il desk della Crown c’era...Peccato ci fosse una coda interminabile davanti a noi...Comunque muniti di pazienza e con il timore che non ci fosse un’utilitaria per noi, abbiamo atteso il nostro turno. E...Ottime notizie! Non solo da Siviglia avevano già avvisato del nostro disguido, ma ci avevano messo da parte una fantastica VW Polo 1400 TDI a/c nuova fiammante...Prezzo bloccato a 131€ ! Si parte! In men che non si dica Ettore è al volante, non sappiamo ancora che destinazione scegliere...Così usciti dall’aeroporto scegliamo di puntare a sud...Gibilterra! Abbiamo imboccato l’autostrada (abbiamo incontrato 3 caselli spendendo €7,25) e abbiamo raggiunto la nostra destinazione in un ora e ¾.

Come consiglia la Lonely abbiamo parcheggiato (€1,15/ora) a Linea de la Conception, paesino di mare con costruzioni colorate e basse che mi hanno ricordato il Centramerica.

Abbiamo varcato a piedi la dogana...Ed eccoci nel Regno Unito!!! Qui si respira un’aria diversa: ad accogliere i turisti una statua di cera di un “Bobbie” inglese e poi prezzi in sterline,cartelli, cabine telefoniche, cassette per le lettere ed autobus a due piani...Manca la tipica pioggerellina all’inglese e poi sembrerebbe di essere oltre Manica!!! Abbiamo attraversato la pista di atterraggio dell’aeroporto ( che è perpendicolare alla strada principale) e costeggiato l’imponente Rocca (dalla quale, se il cielo è terso si vede il Marocco) per giungere in Main Street, un viale alberato su cui si affacciano palazzi e negozi...Rigorosamente inglesi... Dopo una lunga passeggiata siamo rientrati in Spagna e ci siamo diretti a Ronda.

Lasciata l’autostrada (spesi €2,90 ai caselli) a San Pedro, la strada sale e si fa tortuosa. La zona è molto bella, pieni di Golf Club ed hotel di lusso, e dopo circa un’ora siamo arrivati a Ronda, cittadina divisa in 2 dalle gole del Rio Guadalevìn: a sud la città vecchia, con rovine arabe ed a nord la città nuova con un’importante arena

  • 802 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social