6 giorni in Andalusia

Già dall’estate scorsa avevamo in mente un viaggio in Andalucia, ma poi avevamo preferito le isole greche. Adesso, con la nuova rotte da Milano Malpensa a Malaga, proposta da easyjet alla cifra di € 87 in due andata e ritorno, ...

  • di gio
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Già dall’estate scorsa avevamo in mente un viaggio in Andalucia, ma poi avevamo preferito le isole greche. Adesso, con la nuova rotte da Milano Malpensa a Malaga, proposta da easyjet alla cifra di € 87 in due andata e ritorno, era proprio il caso di considerare la fuga di 6 giorni dal 21 al 26 aprile. 21/4 il volo parte e atterra in orario, per cui alle 9,30 possiamo ritirare l’auto direttamente all’aeroporto di Malaga. La prenotazione l’ho effettuata tramite internet con www.Economycarrentals.Com che offriva il miglior prezzo per il noleggio di un ‘auto cat. B a € 96,00. A questa cifra aggiungiamo per € 15 l’assicurazione alle gomme e il pieno di benzina € 52.

Senza difficoltà usciamo dall’aeroporto e con una comoda autovia gratuita arriviamo a Granata. La città è caotica e il nostro hostal, cercato via internet è proprio in centro vicino alla Cattedrale. Seguendo le indicazioni fornite dall’hostal www.Fondasachez.Com , parcheggiamo nei pressi della plaza de l’Universidade al parcheggio El Capitan € 11 a notte e a piedi per calle S . Jeronimo arriviamo all’hostal fonda Sanchez in una piazzetta tranquilla e centrale. La camera tripla al costo di € 55 è al terzo piano ( senza ascensore) , pulita e con un bel bagno nuovo e con cabina doccia. C’è anche l’aria condizionata che credo sia indispensabile per l’estate. Noi dormiamo con la coperta di lana.

Decidiamo di pranzare nei dintorni e la scelta va al Cafè Flamingo sempre in calle S. Jeronimo a pochi passi dall’hostal in direzione della Cattedrale. Buona scelta ; per 3 piatti di carne e 3 birre abbiamo speso 21€ allietati da un ottimo CD di musica italo/ispanica... Dedichiamo il primo pomeriggio alla visita dell’ Albaicin, utilizzando i trasporti pubblici che fanno la spola da plaza Nueva al costo di € 1,00. Esiste anche la possibilità di un biglietto da 9 corse al costo di 4,50 €. I biglietti si fanno a bordo.

La vista dall’alto dell’Albaicin sull’Alhambra e i monti della Sierra Nevada ancora ammantati di neve è bella, peccato il tempo nuvoloso che non ci permette di godere dello spettacolo al tramonto.

Ridiscendiamo con l’autobus n. 32 che dopo la sosta alla plaza Nueva sale all’Alhambra. Consiglio vivamente di prenotare il biglietto per la visita sul sito www.Alhambraticket.Com . Al costo di € 10 è possibile acquistare la prenotazione che poi viene cambiata all’entrata del sito in biglietto valido per la visita in base all’orario prescelto. Io ero riuscita ad acquistare un solo biglietto per l’ingresso ai palazzi alle ore 19 e 2 biglietti per la visita notturna alle 22.

Con il biglietto delle 22 è possibile visitare anche il palazzo di Carlo V e parte dei giardini, fin sotto all’Alcazaba, cosa che abbiamo fatto nel pomeriggio. Dopo aver cenato in plaza Nueva al Cafè indicato dalla lonely planet con tre porzioni di kebab e buona birra alla grandiosa cifra di 16 € in tre, ci siamo incamminati a piedi per ritornare all’Alhambra. Il percorso è in salita, ma da plaza Nueva non ci si impiega più di 15 minuti e permette di ammirare una splendida fontana e di entrare direttamente dalla parte dei palazzi senza dover arrivare in cima fino all’ingresso. Questo perché noi avevamo già cambiato la nostra prenotazione in biglietto d’entrata durante il pomeriggio. La visita notturna, ha un suo fascino, ma credo che davvero durante il giorno sia meglio, anche perché non si possono visitare i giardini e l’Alcazaba che sicuramente sono una parte molto bella del complesso. Comunque, facendo tesoro del detto “ chi si contenta , gode ...” non abbiamo fatto l’errore di pensare di acquistare i biglietti il giorno stesso del nostro arrivo, perché all’ingresso abbiamo trovato un bel cartello che diceva che erano tutti esauriti!!!! Bellissime le volte e le decorazioni in alabastro

  • 4973 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social