Sulle strade dell'andalusia

Anche se il periodo sarebbe proibitivo per le tasche di molti(comprese le nostre) prenotando in largo anticipo si può fare il nostro tour con una spesa contenuta nei 800 euro! partenza il 15 agosto da Bologna e direzione Malaga giusto ...

  • di Sclavi Cristina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Anche se il periodo sarebbe proibitivo per le tasche di molti(comprese le nostre) prenotando in largo anticipo si può fare il nostro tour con una spesa contenuta nei 800 euro!

Partenza il 15 agosto da Bologna e direzione Malaga giusto in tempo per la fine della "feria de Malaga" una festa dove la sangria scorre a fiumi e la parola d'ordine è "fiesta"!

L'indomani partenza per la romantica Granada dove l'atmosfera festosa e caotica di Malaga sembra lontana anni luce! Visita all'Alhambra e alle vie e viuzze caratteristiche...Vi voglio dare un consiglio:per visitare l'Alhambra tiratevi giù dal letto molto presto perchè i biglietti per i palazzi sono a numero chiuso (500 al giorno) e la fila è chilometrica, dopodichè sono disponibili solo quelli per i giardini ma lo spettacolo è decisamente inferiore!

Dopo 2 giorni a Granada si parte alla volta di Cordoba dove ci aspettano 41 gradi e un'afa che soffoca!

Abbiamo solo un giorno per goderci la Mezquita e raccogliamo le forze e andiamo alla scoperta del bianco candido quartiere ebraico..Un consiglio al mattino presto (prima delle 10) l'ingresso alla mezquita è gratuito:approfittate!

Il viaggio continua verso Siviglia: il primo impatto è traumatico, strade grandissime e un traffico caotico e rumoroso!

L'hotel è situato al centro del quartiere Santa Cruz un posto molto romantico e pieno di osteria e ristoranti dove degustare piatti tipici e tapas!

Il giorno dopo continua la visita di Siviglia: la cattedrale, la giralda, i giardini dei real alcazar, la piazza de Espana...Non può mancare una visita guidata alla plaza de toro:la più grande arena da corrida della Spagna!

L'indomani si parte alla volta di Jerez de la frontera tappa intermedia dovuta più per i prezzimodici che per i paesaggi artistici: merita una visita però Cadice a circa 20 min. Di auto: città marinara affascinante con i suoi viottoli e i suoi caretti pieni di pesce appena pescato!

Il mattino dopo sveglia presto alla volta di Gibilterra!

Sono rimasta affascinata da questa tappa: sembrava di essere nel regno unito: architettura inglese, abitanti inglesi, moneta sterlina (ma è ben accetto anche l'euro),tutto parlava inglese ma eravamo ancora in Spagna!!

Nel pomeriggio ripartiamo alla volta di Torremolinos ultima tappa del nostro viaggio: ci aspettano 3 giorni di mare, sole e tanto diveritimento!

Nota di viaggio: solo al sud la "autopistas" (equivalente della nostra autostrada) è a pagamento e anche caro! Fate come noi:abbiamo percorso la "autovia" egualmente comoda e voloce!

Qui sulla costa ferve la vita notturna: l'unica malinconia te la danno gli aerei che si vedono partire dal vicino aereoporto di Malaga!

Il 25 agosto è l'ora del nostro di aereo: lasciamo la Spagna con la promessa di tornare!!

Abbiamo così concluso il nostro tour di 10 giorni per l'Andalusia, abbiamo percorso 1500 Km per le strade polverose del sud, abbiamo bevuto sangria e mangiato paella e visitato posti stupendi!

Buon viaggio a tutti!! OLA!

  • 2703 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social