Euskadi 2005

Ciao a tutti,mi presento sono un ragazzo 29 enne che questa estate assieme alla mia ragazza ha' deciso di passare le vacanze nei mitici e orgogliosi Paesi baschi o meglio Euskal hierra come li chiamano da quelle parti,Allora cominciamo ,volo ...

  • di Giuseppe Ghilardi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao a tutti,mi presento sono un ragazzo 29 enne che questa estate assieme alla mia ragazza ha' deciso di passare le vacanze nei mitici e orgogliosi Paesi baschi o meglio Euskal hierra come li chiamano da quelle parti,Allora cominciamo ,volo ryanair Bergamo-Zaragozza ,visto che i voli x Bilbao costano un occhio della testa in questo periodo a causa della semana grande la fesat che ce' in questo periodo,comunque il volo l'ho abbiamo pagato circa sulle 80 euro compreso di tasse e assicurazione che ti richiede la Ryanair,comunque sul sito www.Ryanair.Com ,troveRete tutte le offerte che vi interessano.Scelto il volo ci mancava il mezzo x spostarci da Saragozza fino nei paesi Baschi,visto che all'aereoporto cera solo L'Avis aperta perche' siamo arrivati un po ' presto i prezzi per il noleggio non erano propio economici a parte il fatto che non avevano piu' macchine economiche e partivano gia' dalle berline,comunque era meglio prenotalra in Internet che ti trovi tariffe convenineti e macchina che vuoi.Abbandonata la pista autonoleggio decidiamo di partire x Vitoria capoluogo dei Paesi baschi in treno ,prendiamo dall'aereoporto di Saragozza il bus che ci porta in centro poi,prendiamo un altro bus che ci porta ala stazione mega nuova e gigante di Saragozza Delicias,qui prendiamo il treno x Vitoria il biglietto costa sulle 20 euro a testa ,in 2 ore siamo nei Paesi baschi x l'appunto a Vitoria o Gasteiz in basco,appena usciti dalla stazione se si prosegue sempre diritto si arriva in centro ,ho' trovato molto economico e organizzato l'Hotel dato proseguendo sempre diritto dalla stazione ve lo trovate sulla destra circa 45 euro solo pernottamento la doppia,lasciate le valige ci addentriamo nel casco vijeo di Vitoria (il nostro centro storico),qui ci sono un sacco di Bar,ristoranti negozietti e dolce sinfundo poster e scritte ineggianti all'ETA un po' dappertutto.Tutto sommato il posto e' sicuro e tranquillo si movimenta molto la sera sopratutto calle chuchilleria piene di locali chiassosi e particolari.Dopo due giorni a Vitoria ,prendiamo il Pulman dalla stazione degli autobus terminbus di Vitoria direzione Bilbao il viaggio circa 50 minuti ci costa sui 5 euro.Arrivati nella Citta' di Bilbao ci accorgiamo subito che ci sara' u gran caos in centro x via della fasta della citta' l'ATE NAGUSIA,arrivati alla stazione degli autobus,prendiamo la metropolitana appena li di fuori ,vicino ce' anche lo stadio dell'Atletic Bilbao a chi pu' interessare,prendiamo la moderna metropolitana dalla stazione San Mames,Arriviamo in centro scendiamo alla stazione Casco vijeo e siamo in pieno centro della festa .Molto particolare con pupazzi sui trampoli,uomini,donne e bambini in abito tipico e tanta musica e vino a volonta'.Dopo un giro in centro andiamo al famoso Museo Gugenheim (non so se scrive cosi'), merita molto la struttura esterna futuristica eil gigante gatto fatto di fiori all'entrata per il resto io non intendendomi di Arte non saprei se consigliarvi la visita ,ame peronalmente mi ha' un po' annoiato.Pero merita sicuramente una visita la struttura esterna .Ftta qualche compera di Suvenir torniamo a Vitoria.Il giorno dopo partiamo x S.Sebastian o Donostia in basco dopo un viaggio in pulmann di 1 ora emezzo intorno alle splendide colline della zona arriviamo a San Sebastian ,a parte il tempo nuvoloso il posto e' da favola ,troviamo posto alla modesta Pension lasa calle Vergara 15 ,5o euro la doppia solo pernottamento,il posto e' a circa 15 minuti a piedi dal casco viejo ,ma visto il periodo e la poca disponibilita' a causa della stagione ci accontentiamo di cmminare un po' di piu'.Stupenda la playa la concha famosa per la sua forma di conchiglia ,e le altre spiagge vicine di Zurriola e ondareta.Il casci viejo e' pieno di locali ,bar,ristoranti,negozi,icole discoteche che vi accompagneranno fino a mattina .Deliziosi i pinxtos piccoli spuntini serviti intutti bar sui banconi.Dopo 3 giorni torniamo a Vitoria dove alloggiamo all'Hotel alameda circa 60 euro la doppia ,il pomeriggio decidiamo di andare a Logrono ,nella rjoia la valle dei vini spagnola un po' come la nostra toscana anche se la toscana e' un pezzo meglio secondo me .Visita della citta' e acquisto di qualche bottiglia di vino di ricordo.Torniamo a Vitoria per 1 giorno,e poi decidiamo di andare a Saragozza ,preso il treno dopo 2 ore siamo di nuovo A saragozza dove tra due giorni prendeemo il volo che ci riportera' in Italia ,alloggiamo all'Hostal paraiso ,p.Pamplona 23 ,una ottima pensione al 3 piano di un grande edificio che ha' delle graziose camere pulite e degne di tutte i comfort di un hotel ,la doppia la paghiamo 43 euro escluso la colazione.Lasciati i bagagli andiamo avedere il grazioso centro storica di Saragozza da non perdere il Pilar la cattedrale sulle rive del fiume a un passo dal casco antiguo,ottimi i ristoranti e il movimento notturno.Dopo un giorno passati a riposare x il rientro al lavoro lasciamo Saragozza la mattina lle 7 per arrivare all'aereoporto dove alle 9 un volo di 1 ora e 45 minuti ci riportera, in Italia Finita anche questa vventura posso dire che i Paesi Baschi sono un posto veramente particolare ,pieni di storia e cultura un po diversa dalla spagna che tutti conosciamo ,sicuramente orgogliosi di essere stati in una terra ricca di di persone cordiali e rispettose con i turisti,e dove sicuramente prima o poi ci tornero'.

GG

  • 426 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social