Vale...Valencia!!!!!

A Valencia quando qualcosa va tutto bene si dice “vale” (che si pronuncia bale!), è l’equivalente di ok, va bene… ecco il titolo “Vale.. Valencia”. In effetti Valencia vale come meta turistica, per la ricchezza di monumenti, musei, parchi, movida, ...

  • di girellone
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

A Valencia quando qualcosa va tutto bene si dice “vale” (che si pronuncia bale!), è l’equivalente di ok, va bene... ecco il titolo “Vale.. Valencia”. In effetti Valencia vale come meta turistica, per la ricchezza di monumenti, musei, parchi, movida, mare... insomma non le manca niente! Eccoci qua, Alessandro ed Emanuela (35-34 anni), per la terza volta in Spagna, dopo Barcellona e Madrid la nostra meta è stata Valencia, grazie a Ryanair che ci ha venduto 2 biglietti A/R da Cagliari per la modica cifra di 4 €...Non potevamo farci scappare l’occasione! Partenza prevista alle 6.30!! Un po’ presto... ma in compenso siamo arrivati all’aeroporto di Valencia alle 8.15, con tutta la giornata davanti. Raggiungere la città in metro non è stato difficile (durata mezz’oretta circa), acquistando il biglietto (1,90 €) direttamente alle macchinette automatiche che accettano banconote di piccolo taglio e monete e danno il resto. Una nota importante: i biglietti devono essere utilizzati immediatamente al momento dell’acquisto, non si possono comprare la mattina per utilizzarli il pomeriggio, perché perdono validità...A noi ci ha fregato una volta e abbiamo dovuto chiedere spiegazioni alla bigliettaia per capirlo! La stazione della metro è dentro l’aeroporto e per raggiungere la città potete prendere sia la linea 3 rossa che la 5 verde, in base alla fermata che intendete raggiungere.

Appena arrivati in città siamo andati a fare il check-in nel nostro meraviglioso hotel a 5 stelle Hospes Palau De La Mar, in Avenida Navarro Reverter 14, prenotato su hotels.Com qualche mese prima a un buonissimo prezzo, 477 € per una matrimoniale per 5 giorni (per la nostra recensione sull’hotel vedi TripAdvisor). Hotel fantastico, con arredo moderno, minimalista, parquet ovunque, area palestra, piscina interna con idromassaggio, sauna, lounge bar, ristorante e parcheggio. La nostra camera è ampia con angolo salotto, letto matrimoniale king size (comodissimo!), bagno spazioso con vasca e doccia... insomma, meraviglioso per viziarsi un pò! Inoltre disposto in un’ottima posizione, a 3 minuti dalla stazione della metro Alameda, a un minuto da Calle Colòn, e a 10 minuti a piedi dalla Cattedrale.

Attorno alle 10 siamo già al centro, a prendere i primi contatti con la città! La prima tappa è stata la Cattedrale (ingresso gratuito) con il Miguelete (campanile) e le tre piazze circostanti: Plaza de la Reina, Plaza Almuina e Plaza de la Virgen, quest’ultima la notte è tutta illuminata, da vedere! Nella cattedrale c’è la Capilla del Santo Caliz, un oratorio monacale del XIV secolo che in una teca custodisce il presunto Santo Graal, riportato dalla Palestina...Così dicono...Ma è assolutamente da non perdere per l’atmosfera mistica che l’avvolge...Almeno per quanto ci riguarda...Lo stesso non possiamo dire di un giovane monaco che stava di fronte alla teca e che noi credevamo in adorazione...Fino a che non gli vediamo spuntare dalla tonaca un cellulare di ultima generazione...In realtà stava facendo un video al Graal!!! Visita poi al vicino Mercado Central, coloratissimo e pieno di profumi, situato in un palazzo Art nouveau, da non perdere per la grande varietà di carni, pesci e frutta.

Affianco al mercato merita assolutamente una visita la Lonja de la Seda (ingresso gratuito), un capolavoro gotico con influenze ebraiche e arabe, è a ragione l’orgoglio di Valencia! Considerato che la mattina la nostra sveglia è stata alle 4, per pranzo abbiamo deciso di ritornare un’oretta in hotel a riposare, e di strada siamo passati a El Corte Inglès, dove puoi pranzare nella gastronomia take- away, per pochi euro. Il nostro pranzo: una mega tortilla (frittata) calda che ci siamo fatti fuori in stanza

  • 5312 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social