Barcellona con amore

Tralasciando tutte le descrizione relative ai posti visitati xkè è già stato detto tutto, ci limiteremo a fornirvi qualche notizia utile e pratica!! VIAGGIO: partiti da pisa con volo ryanair, volo puntuale ma con spesa non bassissima (280 euro in ...

  • di lupoalberto
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Tralasciando tutte le descrizione relative ai posti visitati xkè è già stato detto tutto, ci limiteremo a fornirvi qualche notizia utile e pratica!! VIAGGIO: partiti da pisa con volo ryanair, volo puntuale ma con spesa non bassissima (280 euro in due!) ALBERGO: hotel climent, in gran via de les corts catalanes, vicinissimo a placa d'espanya, colazione compresa nel prezzo e molto pulito!! TRASPORTI: abbiamo preso il biglietto valido per 5 giorni a 21 euro. Molto conveniente rispetto anche alla Barcelona Card che prevede degli sconti per irstoranti e musei ma è più cara e gli stessi sconti li puoi ottenere utilizzando le freecard che trovi in abergo o alle informazioni in piazza catalunia.

CIBO: ottimo il Lactuca di Rambla de Catalunya, un buffet che con circa 10 euro a testa ti permette di mangiare tutto ciò che vuoi, bevande comprese! locale molto pulito! ottimo anche il ristorante Toc de mar alla Barceloneta: 13 euro a testa per un menu con insalata di mare, paella, dolce e bevanda! non andate da O pineiro in av. Avino nel barri gotic, ristorante molto pubblicizzato, ma molto caro e con cibo alquanto insignificante per quanto il proprietario sia simpatico e faccia mille feste ai turisti italiani! poco conosciuto ma buono e a buon prezzo, il ristorante vicino al teatro goia. Dovete entrare in un palazzo e salire al piano secondo, prima c'è un circolo poi andando avanti troverete il ristorante! circa 8.50 euro per un menu con primo, secondo, dolce e bevande! Le tapas le abbiamo mangiate in un ristorantino sulle ramblas, abbiamo speso 30 euro in due comprerse le bevande, erano 7 tipi diversi di tapas...Che comunque sono un po come i nostri antipasti! Ottimi i panini di subway...Con un panino strapieno di roba che scegli tu ci mangi tranquillamente in due! consigliamo anche il buffet la vaca paca vicino a casa battlo, buona la qualità del cibo e a pranzo il prezzo è accessibile! MONTSERRAT: se volete andare a visitare questo monastero vi consigliamo di non andare con Julia Tour che per il viaggio in pullman vuole 50 euro a testa! Noi siamo andati con la transmonserrat card ( euro 21) che include il viaggio in treno da placa d'espanya a monistrol de monserrat, poi la cremagliera (o la funivia) fino al monastero e due funicolari per altri due zone da visitare un po più in alto. Lunga la coda per vedere la Moreneta ma è molto bella e tutti chiedono una grazia toccandole la mano che esce dalla teca di vetro dove è posizionata.

TIBIDABO: andateci con la metro L7 da placa catalunya, poi la tramvia ( circa 4 euro a/r) e poi la funicolare fino in cima! E' molto più bello così che con un pullman! Il luna park non è niente di speciale, sembra un parco per bambini; visitate la chiesa e salite in cima con l'ascensore che si ha una bella visuale! MONTJUIC: abbiamo preso la metro fino a parallel, poi la funicolare fino ad avinguda de miramar (stesso biglietto della metro) e poi la funivia fino al castello (circa 7 euro a/r). Bella visuale della città e del porto! Ci siamo recati verso il Poble Espanyol, molto ben pubblicizzato anche qui, ma non ci è sembrato niente di speciale, soprattutto i negozietti! PARK GUELL: se volete evitarvi una camminata in salita non andateci con la metro ma con l'autobus che vi porta fino in cima (non ricordiamo il numero, forse il 24), poi da lì scendete fino all'entrata principale dove troverete prima la piazza principale con la panchina a serpentina, poi la sala delle cento colonne e la salmandra di Gaudì! veramnete molto carino! BUS NOTTURNO: nel weekend c'è un servizio di bus turistico di notte al costo di 16 euro che parte da placa catalunya alle 21.30, dura due ore e vi fa vedere vari monumenti illuminati (torre agbar, sagrada familia, monumento di colombo, casa battlò, la pedrera, il poble espanyol e la fontana magiaca!) e ne vale la pena!! MONASTERO DI PEDRALBES: molto bella la visita a questo monastero (6 euro) che si raggiunge con l'autobus 22 da placa catalunya Di carattere pratico non ci sembra di avere altro da dirvi, abbiamo poi visitato i vari quartieri: Gracia, Barrì Gotic, Raval, El Born (quello che ci è piaciuto di più), la Baceloneta, il parc de la Ciutatvella, Le Ramblas (che non erano molto incasinate e si passseggiava tranquillamente), il monumento di Colombo, i due centri commerciali Maremagnum e Cortes Ingles, lo Stadio e l'Ospedale di Sant Pau, Casa Battlò e la Pedrera (che sono veramente bellissime!! e ne vale la pena nonostante la spesa! 9.50 la pedrera e 16.50 casa battlò), la sagrada familia, la torre agbar (che nel weekend è illuminata con i colori del barcellona), la Boqueria (mercato carino ma non così eccezionale: anche da noi esiste un mercato con pesce e frutta, solo che non hanno i frullati freschi!) In conclusione Barcellona è comunque una città da vedere assolutamente ed il ricordo di questo viaggio rimarrà sempre con moi! Speriamo di esservi stati utili!!

  • 830 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social