Valencia che bella sorpresa

6 Giugno 2008 Questa mattina alle 11,40 abbiamo il volo che da Orio al serio, ci porterà a Valencia. Abbiamo viaggiato con Ryanair (65 euro a testa andata e ritorno). Alle 13,30 atterriamo a Valencia, per arrivare in centro utilizziamo ...

  • di oliver333
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

6 Giugno 2008 Questa mattina alle 11,40 abbiamo il volo che da Orio al serio, ci porterà a Valencia.

Abbiamo viaggiato con Ryanair (65 euro a testa andata e ritorno).

Alle 13,30 atterriamo a Valencia, per arrivare in centro utilizziamo il metrò che si trova al pianoterra dell'aeroporto; in mezz'ora circa siamo davanti al nostro hotel, precisamente l'hotel Expo che consigliamo a chiunque voglia venire a Valencia, ottima posizione all'interno di un grosso complesso commerciale pieno di negozi, bar e ristoranti; inoltre a 200 metri c'è la fermata del metrò Turia.

Noi abbiamo pagato la camera doppia 83 euro per notte.

Dopo le solite formalità, usciamo alla scoperta di Valencia. Il tempo è stupendo: cielo azzurro con temperature piacevoli.

Prima tappa i giardini del Turia, percorriamo la zona più turistica osservando i vari ponti: segnaliamo il ponte dei fiori, molto colorato e suggestivo.

Proseguendo i giardini si arriva al "Palau de la musica" con viali e fontane.

Infine arriviamo alla "Ciudad de las artes y las cencias", molto futuristica.

Ormai si è fatto tardi, prendiamo il metrò e torniamo in hotel.

Dopo cena abbiamo passeggiato nelle vicinanze.

7 Giugno 2008 Sveglia alle 8. Dopo colazione andiamo a prendere il tram a Pont de Fusta poiché da li ci porterà alla playa de la Malvarosa, la spiaggia cittadina di Valencia. Fiancheggiamo il paseo marittimo, il lungo mare dove si affacciano molti ristoranti. Pranziamo e torniamo in centro.

Visitiamo la estation del northe, un magnifico edificio in stile modernista; accanto si trova la plaza del toros; proseguendo arriviamo a plaza del ayuntamiento, una piazza molto bella dove il neoclassico municipio guarda la magnificenza neobarocca dell’edificio che ospita la posta centrale di Valencia. Ora è la volta di plaza de la reina, una larga piazza su cui si affaccia la cattedrale che sbuca anche in plaza de la virgen; accanto alla cattedrale visitiamo anche la chiesa di nuestra senora de los desamparados dove abbiamo visto un matrimonio.

Si è fatto tardi, decidiamo di tornare in hotel; strada facendo ci imbattiamo nelle torres de sorranos che furono erette nel XIV secolo e sono ancora in ottimo stato di conservazione.

Dopo cena passeggiata tra i negozi e ristoranti del nostro complesso.

8 GIUGNO 2008 Dopo colazione facciamo le valigie perché purtroppo oggi si torna a casa.

Gironzoliamo un po’ nei giardini Turia.

Infine prendiamo il metrò che ci porterà all’aeroporto.

Valencia ci è piaciuta molto e sicuramente ci ritorneremo.

Per qualsiasi informazione: magoni.Rossella@tiscalinet.It Nadia e Rossella.

  • 2253 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social