Minorca,un dipinto sul mare

Eccoci qua, a raccontare un altro viaggio, un'altra avventura! Dopo la vacanza a Kos l'anno scorso,quest'anno vi parlerò di Minorca,un'isola incantevole,varia, dove non esiste confine di libertà, di relax,di contatto con la natura e con ogni bellezza che quest'isola sa ...

  • di Focusblu80
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Eccoci qua, a raccontare un altro viaggio, un'altra avventura! Dopo la vacanza a Kos l'anno scorso,quest'anno vi parlerò di Minorca,un'isola incantevole,varia, dove non esiste confine di libertà, di relax,di contatto con la natura e con ogni bellezza che quest'isola sa offrire.

Siamo noi,Andrea e Nicoletta. Partenza da Milano Malpensa: decollo alle 5.45, e solito treno preso la sera prima da Ancona. Arrivo alla stazione di Milano centrale e via con il pullman all'aeroporto Terminal 1 Malpensa, ben fatto dorei, almeno paragonandolo al Terminal 2, a nostro giudizio, Poi son gusti. Aeromobile Boeing 737 della Malev, ungherese, con hostess dalla parlata un po' fiacca, quasi addormentate, tipo "Natolia" dei Bulgari di Aldo Giovanni e Giacomo... Anzi,,,uguale direi! Rabbrividiamo... Brrr... :-). Arriviamo all'aeroporto di Minorca con il tempo bello e qualche nuvola in cielo, e qui ci aspetta una fila allucinante per prendere la macchina in affitto dal bancone Europcar, tipo un'ora e mezzo! Al nostro turno, cioè alle 9,30, il ragazzo al banco ci dice che non possono darci l'auto prima dell'una del pomeriggio! Comeee?? Cosi' c'era scritto sul nostro foglio di viaggio, ma l'operatrice in Italia ci aveva garantito che potevamo averla subito. Ci mandano via dalla fila, e infuriato vado dall'operature columbus che, in maniera fulminea, parla con il tizio al bancone e gli spiega tutto: c'era stato un malinteso tra l'operatrice in Italia e loro dell'europcar.

Insomma, riusciamo ad avere l'auto per le 11, meglio di niente insomma,grazie anche alla professionalità,che vorrei sottolineare, degli operatori Columbus, e soprattutto per la loro assistenza.

E' SABATO 9 agosto. Come auto ci danno una Seat Ibiza 1.4 benzina, ultimissimo modello,con soli 3000 km, praticamente odorava ancora di concessionaria,colore grigio scuro, e per sicurezza abbiamo fatto anche l'assicurazione (117 euro in piu') che copre quasi tutti i danni, infatti esclude danni alle ruote e nella parte inferiore dell'auto. Partiamo alla volta della nostra residenza, gli APPARTAMENTI MAR BLAU a Son Bou, e appena arrivati si ci si presenta un bel complesso di villette, molto graziose e ben strutturate. Noi siamo in un bilocale per 3 persone, molto carino e ben attrezzato,con terrazzina personale, cucina completa, divanotto con Tv di fronte, bel bagno e una camera molto grande anch'essa con finestrone per andare all'esterno e 2 letti attaccati che, ad esser preciso,erano da una piazza e 1/4 ciascuno, quindi molto spaziosi direi! Siamo svegli da ben 30 ORE, ma nonostante ciò decidiamo di andare a vedere subito la spiaggia di fronte alla nostra residenza, cioè quella di Son Bou. E' molto grande, piena di famigliole con i loro bambini, ma molto bella direi, con acqua limpida e trasparente. Unica pecca: se ti volti vedi due edifici enormi, l'hotel Sol Milanos Pinguinos,che deturpano un po' l'ambiente, ma alla fine ci si fa l'abitudine.

In spiaggia vediamo una taverna chiamata Oasis, e decidiamo di fermarci li' per cena,e si rivelera' una scelta azzeccata,sia per il personale, molto simpatico,sia come ristorazione, eccellente direi. Menù scelto :cozze (giganti) al vapore 9 euro, paella mista (abbondante) 15 euro a testa,bruschetta inzuppata di burro al sapore di aglio (spettacolare) 2.90 euro, vino in bottiglia 9 euro. Questi sono i prezzi,che piu' o meno si eguagliano in quasi tutti i ristoranti. Comunque posso garantirvi che la qualità giustifica il prezzo! Tranne che per l'acqua, con la quale secondo me se ne approfittano un po'..

  • 4215 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social