Costa BRAVA, AZAHAR, ALMERIA, del SOL e della LUZ

Eccoci appena tornati da un’ennesima avventura da veri appassionati ! Un viaggio faticoso consigliato a chi non si perde d’animo facilmente, per chi resiste a temperature desertiche e soprattutto per chi a voglia di guidare!!! Macchina: Opel Corsa C – ...

  • di fax82
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Eccoci appena tornati da un’ennesima avventura da veri appassionati ! Un viaggio faticoso consigliato a chi non si perde d’animo facilmente, per chi resiste a temperature desertiche e soprattutto per chi a voglia di guidare!!! Macchina: Opel Corsa C – 1.3 cdti // Tenda: Quecha T3+ (3 posti) // Navigatore TomTom7 su HTC P3600 1) TORINO – EL PORT DE LA SELVA (Girona) – Sabato 2 Agosto 2008 Il sabato è iniziato con la ricerca disperata per la strade di Torino, della mia targa anteriore..Persa durante il temporale/uragano abbattuto sulla nostra provincia durante la serata di Venerdì! Miracolosamente ritrovata...L’ho riavvitata saldamente al paraurti della mia opel.

Partiamo intorno a mezzanotte con viaggio diretto a El Port de la Selva, vicino a Cadaquez (dove è nato e vissuto Salvador Dalì) Sono circa 700Km, tagliando dal Monginevro. Una breve dormita in una fantastica area di sosta francese, e per le 9 del mattino eravamo arrivati. Li ci attendevano mio cugino con sua moglie, in un campeggio.

La zona è immersa in un parco naturale. Consigliamo una visita a Cadaquès, e al faro di Cap de Creus a vedere il tramonto, dove ci sono delle bellissime baie (un po’ complicate da raggiungere) ma con un’acqua splendida! 2) EL PORT DE LA SELVA - VALENCIA – Martedì 5 Agosto 2008 Ci attendevano 450 Km e circa 5 ore di macchina per arrivare alla nostra 2° tappa. A Valencia c’era un gran caos per la preparazione del circuito cittadino di Formula 1!! Per il resto bellissima città di giorno, e piena di locali notturni nella zona del porto. E’ la seconda volta che torno a Valencia, ed anche questa volta non mi ha lasciato un bel ricordo.

3) VALENCIA – SAN JOSE’ (Almeria) – Giovedì 7 Agosto 2008 Altri 400 Km da affrontare, con l’ultimo tratto in zone desertiche..Da farci pensare che forse la Guida Michelin (cha ci aveva consigliato di far visita alle splendide spiagge di quella zona) era da aggiornare!! Arrivati a San Josè, abbiamo pensato che forse tutti i turisti di quella zona avevano la stessa guida michelin, perché abbiamo trovato al nostro arrivo una miriade di turisti fra cui moltissimi italiani.

Da visitare Almeria!! Consigliamo inoltre la visita delle spiaggia di Monsul e Los Genoveses...E un nostro FORTE consiglio è di andare con OMBRELLONE, ACQUA e SCARPE DA GINNASTICA!!!! Sono spiaggie “selvatiche” senza ombra, chioschetti e doccie...

C’è un pulman gratuito che dalle 9 alle 21 che fa avanti e indietro dalle spiagge ad un parcheggio.

Per chi vuole andare in una spiaggia più tranquilla e soprattutto con doccie, consigliamo LA ISLETA.

4) SAN JOSE’ – MALAGA – ESTEPONA – Sabato 9 Agosto 2008 Partiamo con destinazione la Mini-Holliwood che si trova nel deserto di Almeria. Qui si trovano i set cinematografici originali dei film di Sergio Leone..Una piccola cittadella del farwest..Con tanto di Saloon, Sceriffo, banca e vilalggio indiano. Avevano girato una scena del film di Marrakech Express..E avevo la fissa di andarci.

Attenzione che si paga l’ingresso...11€ a testa!!! ESAGERATO!! ..Ma ormai eravamo li... Siamo stati poco, giusto il tempo di fare un bel giro e tante foto. Partenza per Puerto Banus...Ma all’altezza di Malaga..Una coda kilometrica ci aspettava davanti. Ormai prossimi all’ora di pranzo, siamo usciti a Malaga, e abbiamo colto l’occasione di guardarci questa splendida città. A metà pomeriggio ripartiamo e troviamo un campeggio a Estepona. Un mio amico mi aveva consigliato di vedere Puerto Banus, la montecarlo spagnola. Dopo aver montato la tenda, abbiamo visto che la spiaggia nei pressi del campeggio era paragonabile ad una delle miriade spiagge ligure...E quindi ci eravamo convinti di ripartire il giorno dopo

  • 3831 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social