Fuerteventura Veraclub Tindaya

Fantastica, davvero una vacanza bellissima... Preparatevi che credo questa sarà una mail mooolto lunga... Il volo roma - fuerteventura è andato benissimo... 4 ore!!! ma ero tranquilla e felice incollata al finestrino.. Mi piaceva riconoscere dall'alto i diversi paesi.. Ho ...

  • di valeblu
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Fantastica, davvero una vacanza bellissima... Preparatevi che credo questa sarà una mail mooolto lunga... Il volo roma - fuerteventura è andato benissimo... 4 ore!!! ma ero tranquilla e felice incollata al finestrino.. Mi piaceva riconoscere dall'alto i diversi paesi.. Ho riconosciuto l'isola di formentera e palma ero bello vedere come si modificavano le diverse forme delle città.. Quelle della costa spagnola + geometriche, quelle marocchine invece si scilippano a raggiera.. E poi tanto tanto mare ... Appena atterrata sull'isola gia sentivo parlare spagnolo e mi son gasata.. Ci hanno diviso in diversi pullamn e ci hanno portato al vera club tindaya, a costa calma, a circa un'oretta di bus dall'aeroporto. Si era ormai fatto buio, erano circa le 20 qdo siamo atterrati e dai finestrini del bus non si vedeva granchè... L'isola di fuerteventura era per me ancora un mistero da scoprire.. Però c'era l'assistente, luca, un personaggione, che durante il trasferimento col suo accentino bologneze ci spiegava per filo e per segno cultura/gastronomia/clima/flora/fauna dell'isola.. Ed è stato interessante. Prima nozione fondamentale è che a fuerte non piove MAI. Solo 7 gg all'anno proprio perchè le montagne sono basse e non trattengono le nuvole e poi c'è sempre un venticello fresco che spazza sempre via le nuvole ed è una meta per le vacanze per tutto l'anno. Il sole poi picchia parecchio essendo che l'isola si trova ad una bassa latitudine però uno non se ne accorge proprio grazie a questo bel venticello che è tutt'altro che fastidioso, anzi rinfrescante. A fuerte poi vedrete capre ovunque.. Capre capre capre... È il simbolo dell'isola e in versione stilizzata è anche il marchio della maggior parte dei souvenir, chiamato EL CABRITO. Ci sono anche un bel po di negozietti con questo nome... E visto che ci sono capre ovunque, anche che pascolano da sole o ti attraversano la strada, si mangia anche un sacco di formaggio di capra, chiamato majorero. Majorero poi è anche il nome che si da agli baitanti dell'isola. Un'altra cosa che si mangia è la marmellata di cactus.. Buona, l'ho portata a mia madre. Arrivati al tindaya ci hanno subito dato la camera, eravamo un botto di persone ma sono stati efficentissimi... Non come al valtur...La camera era davvero molto bella e nel bagno c'era addirittura la vasca. Tutto molto pulito. C'era la tv e ho visto dragon ball e i simpson in spagnolo.Al ristorante si mangiava un sacco infatti ho preso 3 kgil buffet non era molto vario ma in compenso c'era il fornetto a micronde per riscaldarti le cose se volevi. C'era pure la macchinetta che ti faceva i toast.Si mabgiava in continuazione.. Finivi al ristorante e si continuava nei bar sulle piscine che erano tantissime. A mare poi, l'oceano, potevi fare canoa e wind surf.. E c'erano i pesciolini che nuotavano con te. Io e gianni ormai esperti della canoa... Ah ah la spiaggia era lunga ma anche larghissimissima ed era anche per i ... Nudisti!! ebbene si.. Però, e lo dico soprattutto ai maschietti, chi girava nudo/a , ed erano in parecchi, erano soprattutto vecchi!!! bleack ah ah ah nel villaggio l'animazione era bravissima, talmente brava che mi hanno convinto a ballare salsa e merengue (gianni adora quei balli) e devo dire che son bravi a spiegarteli., perchè son riusciti ad insegnarmi quelche passo... Io e gianni abbiam fatto anche acqua gym... Le risate a vederlo saltellare nell'acqua.. Ora lo amo ancora di + ah ah ah la sera poi si continuava con l'animazione in teatro, si faceva cabaret ed erano davvero bravi. Si potevano anche bere alcolici gratis ma io e gianni ci siam fermati al LUMUMBA che è un po di brandy, un sacco di cacao e panna abbiamo paretcipato ad alcuni tornei.. Abbiamo vinto quello di burraco!!e gianni ha vinto anche quello di calcetto e l'ultimo giorno che hanno preparato il cocktail di arrivederci hanno fatto anche le premiazioni dei vari tornei per grandi e bambini e ci hanno dato gli attestati!! li poi un giorno abbiamo anche affittato una macchina, e ci siam fatti il giro di quasi tutta l'isola. Purtroppo per questioni di tempo abbiamo trascurato l'estremo sud e cmq per nadare li per via delle strade che erano sterrati ci voleva per forza un fuori strada. Abbiamo visto a LA LAJITA l'oasis park che è una specie di zoo dove c'erano un sacco di animali esotici. Poi abbiam proseguito per PAJARA famosa perchè c'è una chiesa dal portale azteco e ci si domanda come possa essere accaduto ciò visto che, sapete benissimo, gli aztechi sono vissuti un bordello di tempo fa... In sudamerica!! allora alcune leggende dicono che fuerteventura fa parte dei resti di atantide... Chissà.Poi siam stati a BETANCURIA il paesino + tipico dell'isola dove mi son sbizzarrita coi souvenrs. e infine abbiamo raggiunto corralejo all'estremo nord.Paesaggio incantevole.. Da un lato le dune di sabbia bianchissima edall'altro il blu dell'oceano... E ogni tanto ovviamente qualche capraè staTa davvero una bella VACANZA la consiglio vivamente. bacioni a tutti

  • 8166 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social