Siviglia e Granada: due chicche arabeggianti

Finalmente dopo una lunga ricerca per dei viaggi economici abbiamo optato per 2 città dell'andalusia..siviglia e granada (mai scelta fu così azzeccata). Io e la mia compagna irene siamo partiti da pisa con ryan air e siamo arrivati a siviglia. ...

  • di gabroso
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Finalmente dopo una lunga ricerca per dei viaggi economici abbiamo optato per 2 città dell'andalusia..Siviglia e granada (mai scelta fu così azzeccata). Io e la mia compagna irene siamo partiti da pisa con ryan air e siamo arrivati a siviglia. Mi aveva sempre ispirato questa città..Non so bene il motivo ma mi ispirava e basta..E anche se all'arrivo non ci ha atteso il miglior clima possibile tipico di siviglia (infatti pioveva), sentivo già che l'atmosfera cittadina era accogliente e affascinante. Alloggiammo in un ostello vicino al barrio di santa cruz, (40 euro a notte una doppia), e anche se non era il massimo del confort era pulito e situato centralmente quindi adatto alle nostre esigenze. Andare alla scoperta di questa città è stato un 'esperienza stupenda, non è come una canonica città europea, dove ci sono dei monumenti da visitare che possono piacere o no, ma qui ogni stradina, ogni vicolo o cortile di una casa era degno di una foto! Lo stile fondamentalmente arabo dona alla città un senso di esotico che ci ha attirato moltissimo. Difficilmente siamo riusciti a riposarci anche solo 10 minuti nell'arco della giornata, tanta era la curiosità di continuare a passeggiare in quella città (anche in quartieri non tipicamente turistici come triana che in altre città sarebbero anonimi). Non voglio elencare i monumenti e siti turistici poichè sono facilmente consultabili in qualsiasi guida, ma ritengo doveroso fare un accenno all'alcazar. Questo edificio in stile arabo ci ha letteralmente sorpreso per la sua maestosità..Un susseguirsi di stanze e giardini curati al minimo dettaglio, piccoloi ruscellini che si intrecciano non lo fanno sicuramente sfigurare davanti ad un colosso turistico come l'alhambra di granada. Sono due edifici molto simili, anche se l'alcazar è più piccolo e meno conosciuto. Chiunque passi da queste parti non può rinunciare a visitarlo se vuole un'esperienza che definirei adrenalinica. Siviglia è da apprezzare anche per la sua tipica cucina che offre tapas durante tutto l'arco della giornata. Sono semplici assaggi di varie pietanze tipiche in locali altrettanto tipici con tanto di prosciutti appesi, e tanta tanta allegria.

Siviglia ci ha colpiti molto anche per la sua tranquillità e sicurezza nel girare a piedi la notte: nessuno ci ha infastidito e non c'era neppure una faccia da definire losca. La vita notturna non manca ma a causa dei notri ritmi di camminata durante la giornata arrivavamo a mezzanotte ed eravamo stanchi morti.

Dopo quasi 4 giorni a siviglia (perfetti per visitarla), ci trasferiamo a granada via pulmann. Qui alloggiamo in un ostello simile al precedente ma con tv e bagno in camera!!(goloso)! Qui si nota già la differenza con siviglia. La città è più sporca e si percepisce anche un minore senso di sicurezza (anche se non ci è accaduto niente di spiacevole). Granada ha come attrattiva principale l' alhambra, che è sicuramente un esperienza mozzafiato (prenotate il biglietto o andateci alle 6 la mattina come abbiamo fatto noi sennò fate la fila e rischiate di non entrare), ma forse copre il resto della città rendendolo meno conosciuto del dovuto. Ad esempio è altrettanto emozionante perdersi nei labirintici mercatini arabi vicino la cattedrale, nei quali puoi trovare gli oggetti più esotici a prezzi contenuti. Da sottolineare anche alcuni locali nel quartiere arabo dove in perfetto loro stile offrono da fumare narguilè,thè a vari gusti molto saporiti e dolcetti tipici non particolarmente belli a vedersi ma sicuramente golosi!!infine le tapas sono gratuite!! Detto questo concludo che in 7 giorni abbiamo visitato 2 città splendide che ti trasportano fuori dall'europa, dove il clima è ottimo, la gente disponibile e le attrattive non finiscono di stupire..Perchè non ci siamo rimasti e abbiamo preso quel granada-milano che ci ha riportato alla solita routine?! Bella domanda..Alla quale è meglio non rispondere, poichè ogni risposta razionale sarebbe una falsità..

  • 7610 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. lanutella
    , 21/7/2010 21:46
    Ciao! Per caso ti ricordi quanto hai pagato (all'incirca) l'autobus da Siviglia a Granada? Grazie :)

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social