Barcellona cinque giorni

Quest anno la scelta per la meta invernale delle mie vacanze è caduta su BARCELLONA. Partenza 2 gennaio mattina con volo ryanair delle 8.40 da Bergamo, ritorno 6 gennaio volo ryanair delle 22.10 (partito con un ora di ritardo!!!) da ...

  • di BECKYBLUE
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 
Annunci Google

Quest anno la scelta per la meta invernale delle mie vacanze è caduta su BARCELLONA.

Partenza 2 gennaio mattina con volo ryanair delle 8.40 da Bergamo, ritorno 6 gennaio volo ryanair delle 22.10 (partito con un ora di ritardo!!!) da Girona.

Io e il mio ragazzo abbiamo prenotato tramite agenzia, costo totale del volo a/r con priorità (Sali per prima sull’aereo) + hotel 2 stelle in carrer ferran (traversa della Rambla, proprio a metà) con prima colazione per 4 notti Euro 502 a testa.

Giudicato il periodo non malaccio.

La partenza è stata ottima direi, volo in orario, nessun intoppo al check in e all’imbarco.

Atterriamo in orario alle 10.00, l’aeroporto di Girona è molto + bello ed organizzato di quello della Ryan di Parigi, + grande e penso anche nuovo.

I bagagli ci sono stati consegnati a tempo record, quindi facciamo il biglietto del bus che in 1.20 h ci porterà a Barcellona costo 21 EURO a testa a/r.

Il biglietto si fa in aeroporto proprio di fronte al ritiro bagagli.

C’è un autobus ogni quarto d’ora fuori dall’aeroporto che porta in centro. (Stazione Metro – Arco di Trionfo, Linea 1) Arriviamo all’hotel Adagio, da fuori niente di che, dentro molto carino, appena ristrutturato. Il personale molto gentile e la camera piccola ma pulita e con mobilio nuovo.

C’è anche un pc all’ingresso con connessione internet gratuita, molto comoda quando sei all’estero e ti vengono in mente mille cose che ti sei dimenticato di controllare alla partenza.

Come al solito, per la contentezza del mio ragazzo, ho preparato circa un mese prima un bellissimo itinerario DA MARATONETA per sfruttare al massimo i tempi, giusto per vedere il + possibile. Diciamo che poi questo itinerario non viene mai rispettato al 100% ma ci siamo quasi!!!!!!!!!!! PRIMO GG Essendosi fatte ormai le 13 pranziamo nel primo posticino trovato in una traversa della Rambla, vicino appunto al nostro Hotel.

Io prendo una milanese con patate il mio ragazzo una pizza, accettabile, prezzo adeguato anche se il servizio come avevo letto lascia molto a desiderare (due ore per ordinare e pagare, porta aperta con temperatura di 5 gradi all’esterno etc...) (RACCOMANDAZIONE) Cercate di evitare i ristoranti e vari bar sulla Rambla, sono quasi tutti cari, si mangia male, molto male direi e oltre ad essere non molto puliti il personale è sempre lento e sgarbatissimo.

Dopo pranzo si comincia a scarpinare.

La giornata non è malaccio, ci sono almeno 5 gradi in + rispetto al nord Italia, il cielo è un po' nuvoloso.

Cominciamo a dirigerci verso la Cattedrale che è a pochi passi dalla Rambla.

Si trova in una piazzetta dove c’è un mercatino di antiquariato tutti i giorni, pieno di turisti.

La zona è quella del Barri Gotic, vecchio quartiere Romano. Oggi resta poco dell’epoca Romana, i ritrovamenti principali sono all’interno del Museo della storia della Ciutat che si trova dietro la cattedrale. I palazzi sono di epoca successiva in stile gotico credo, cosi come la cattedrale.

Purtroppo non siamo riusciti a vedere la facciata perché in restaurazione, così come il Palau Guell, ma decidiamo di entrare per vederla anche se ci scoccia pagare 5 Euro per andare a vedere quello che dovrebbe essere un luogo di culto e quindi aperto a tutti.

Comunque ne è valsa veramente la pena. Gli interni sono stupendi da vedere. Meglio della Sagrada Familia che costa anche di + (8 Euro). Inoltre si puo’ salire in ascensore e vedere il panorama di Barcellona (non molto bello sinceramente almeno dalla cattedrale, in confronto a Parigi è proprio bruttino)

Annunci Google
  • 34545 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social