Barcellona, e cinque

E' la ns quinta volta a Barcellona, la prima risale a + di 20 anni fà. Per 4 volte abbiamo fatto i turisti visitando tutto il visitabile, questa volta abbiamo fatto quelli che passeggiano. 23.12.2007 ore 11.35 in perfetto orario ...

  • di ni&ca
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

E' la ns quinta volta a Barcellona, la prima risale a + di 20 anni fà. Per 4 volte abbiamo fatto i turisti visitando tutto il visitabile, questa volta abbiamo fatto quelli che passeggiano.

23.12.2007 ore 11.35 in perfetto orario volo Nizza-Barcellona: la compagnia di cui si serve Iberia per questa tratta è Air Nostrum, aereo da 50 posti (al ritorno con eliche un DASH...Qualcosa) 1 ora e 20 di volo; panino, dolce e coca cola in piatti di ceramica e bicchieri di vetro.

Si atterra al terminal C, appena fuori c'è la fermata dell'Aerobus che in 30 min e 3,90 euro ci deposita alla fermata in Paseig de Gracia, 200 mt a piedi e siamo in Hotel alle 2 del pomeriggio.

Hotel Petit Palace Museum 4 stelle plus: centralissimo (400 metri da Plaza de Catalunya) camera nuova, spaziosa, silenziosa, vasca idromassaggio, tv lcd, pc con connessione internet in camera 2 tv lcd nei due letti supplementari (si estraggono da una nicchia nel muro).

Primo irrinunciabile appuntamento visto che l'ora è giusta è un bel pranzo a base di tapas in un locale nel Barrio Gotico: il Bilbao secondo noi tra i migliori.

Il famoso e divino jamon iberico (patanegra) si mangia dovunque il nostro posto preferito si chiama Bovinum e si trova nel CC Illa sulla diagonal.

Abbiamo provato il rist. Los Caracolles citato in tutte le guide, forse abbiamo scelto male ma il gazpacho era cattivo, la paella di un colore mai visto e molto molto salata, il pesce immasticabile, il gusto della crema catalana era di fumo. Il locale però merita di essere visto perchè non è descrivibile a parole.

Natale.

1/2 messa in Cattedrale e 1/2 messa nella Basilica di Santa Maria (meravigliosa nella sua semplicità).

Maremagnum: pranzo al rist. El Chipiron, sembra un ristorantone turistico ma era pieno di gente del posto, il bancone del pesce fresco è lungo un centinaio di metri, mangiato benissimo.

Un altro rist. Dove si mangia bene è il Costa Gallega in Paseig de Gracia (anche lì il jamon è ottimo).

26.12.2007 Pranzo al Bilbao, alle 17 aerobus per l'aeroporto (chek in fatto on line), alle 18.40 decollo in orario.

Tra un pranzo, una cena, un cortado e una merenda abbiamo camminato km e km, spesso con il naso all'insù, Barcellona non è solo quel genio di Gaudì, la sua architettura è bellissima; un occhio anche alle vetrine: lo shopping è caldamente consigliato (2 anni fà a gennaio con i saldi ho fatto una strage).

  • 597 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social