Piccolo tour in spagna: madrid, bilbao, barcellona

Questa la mia vacanza spagnola: cercherò di essere dettagliata per fornire utili suggerimenti a chi è in procinto di partire! MADRID (4 ggsufficienti per vedere tutto quello che volevamo e dedicare 1 giornata al girovagare senza meta) Io e Bob ...

  • di CORSICA
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Questa la mia vacanza spagnola: cercherò di essere dettagliata per fornire utili suggerimenti a chi è in procinto di partire! MADRID (4 ggsufficienti per vedere tutto quello che volevamo e dedicare 1 giornata al girovagare senza meta) Io e Bob (il mio ragazzo) siamo partiti da Napoli il 26 agosto con l’IC Napoli-Roma delle 8:24 per prendere, dall’aeroporto di Ciampino (raggiunto con il bus che parte dalla stazione), il volo per Madrid delle 13:10, posticipato quel giorno alle 14:10. Inutile dire che i ritardi ferroviari ci stavano facendo perdere l’aereo!! Il volo era di Ryanair, incredibilmente atterrato con una ventina di minuti di anticipo e acquistato al modico prezzo di 50 euro a persona.

Arrivati a Madrid è bastata la metro (sebbene con qualche cambio) per raggiungere l’ostello: comodo ed economico!meglio di così... Il nostro ostello era il Barbieri International Hotel, dove abbiamo prenotato 2 posti letto in una camerata per 4 notti, alla modica cifra di 64 euro a testa in tutto! Posati i bagagli e constatato che l’ostello è decisamente pulito e carino (per non parlare di Esteban alla reception ;p), dopo una rapida rinfrescata siamo andati in esplorazione! La zona in cui si trova l’ostello è ricca di localini in cui bere e spizzicare qualcosa la sera; il nostro preferito durante questo soggiorno è stato il DARBAR:Tapas de la India, meno chiassoso rispetto agli altri...Provato già la prima sera (ottimi anche i tapas vegetariani per chi, come me, evita di mangiare animali^-^).

Madrid è una città veramente incantevole, forse l’abbiamo amata anche più di Barcellona: è bella, con trasporti efficienti, sicura, e c’è meno turismo ( e di certo meno italiani) rispetto a Barcellona, almeno nel periodo in cui ci siamo stati noi. Inutile elencare tutte le attrattive della città, quelle le trovate in una qualunque giuda!Vi dirò più che altro cosa ho preferito e dove sono stata accolta bene!Innanzitutto a Madrid non si può non gettarsi nel vortice di CHURROS Y PORRAS (inutile spiegarvi cosa sono questi dolcetti fritti da intingere...Divini!) accompagnati da cioccolata calda!Secondo me i migliori sono quelli de Il Brillante, il bar di fronte al Reina Sofia, il museo che ospita, tra le tante opere, GUERNICA. Questo museo è imprescindibile; non ve lo consiglio, ve lo impongo: se non altro per Guernica (e non solo!)...Dovete vederlo! Oltre a mete impedibili come Puerta del Sol, il Prado, il Paseo del Prado, Plaza de Oriente e Palacio Real, Plaza Mayor, la stazione di Atocha, la Gran Via (per lo shopping più proficuo d’Europa), ecc. Consiglio di vivere molto i parchi di Madrid, magari godersi un’escursione in barchetta nel laghetto artificiale del parco del Buen Ritiro o approfittare del verde per spizzicare il pranzo, magari al Parque de l’Oeste godendosi la vista del tempio egizio! E poi vale la pena vedere Plaza Santa Ana, dove ci si può accomodare in uno dei tanti bar e bere una mitica HORCHATA DE CHUFA (buoooona!), e Plaza de la Villa..Insomma, passeggiare-passeggiare-passeggiare, al di la delle mete imprescindibili raccomandate dalle guide scoprirete luoghi deliziosi! Inoltre a Madrid vale la pena pranzare fuori (in realtà un po’ in tutta la Spagna), accomodarsi ad un bar e ordinare un bocadillo (panino) o una tortilla con un bicchiere di birra o cola con una spesa media di 6 euro: vi costerà meno che trascinare tutto il giorno dei panini fatti la mattina (cosa che confesso ho fatto a volte, nelle mete più dispendiose..Sigh!)! Che altro dire?Per rendere l’idea di quanto Madrid ci sia piaciuta vi diciamo solo che il mio ragazzo ed io per il nostro prossimo viaggio in Portogallo abbiamo deciso di approfittare dello scalo a Madrid per starcene altri due giorni li!!! :D Il 30 agosto Bob e io abbiamo preso un autobus (una specie di aereo su gomma...Nuovo, pulito, COMODISSIMO E PUNTUALISSIMO, molto meglio dei treni) alle 7 del mattino per Bilbao

  • 6141 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. pep
    , 10/7/2010 20:21
    ciao ho letto con molto interesse le tue parole, questa estate sarò in spagna e le prime tappe coincidono con quello del vostro viaggio. sapresti dirmi i nomi dei mezzi che hai utilizzato per andare da madrid a bilbao e da bilbao a barcellona?? te ne sarei veramente grato. graziie mille!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social