Islas Canarias

Salve a tutti, siamo partiti in 2, io e il mio amico e collega Marco, per fare una decina di giorni alle Canarie. Unica certezza..i biglietti Ryanair prenotati all'andata per Tenerife nord, con scalo a Barcellona, e con ritorno da ...

  • di La Redazione
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Salve a tutti, siamo partiti in 2, io e il mio amico e collega Marco, per fare una decina di giorni alle Canarie.

Unica certezza..I biglietti Ryanair prenotati all'andata per Tenerife nord, con scalo a Barcellona, e con ritorno da Fuerteventura, sempre passando per la città catalana.

I biglietti ci sono costati in totale 168 euro a testa.

Il resto si sarebbe deciso strada facendo..

Arrivati a Tenerife decidiamo di stare nella parte nord dell'isola, meno turistica del sud, tutto villaggi e resort..

Affittiamo cmq una macchina, 28 euro al giorno per una citroen c3, l'isola é grande per cui con l'auto si riescono a fare molte più cose inoltre qui la benzina costa molto meno che da noi, circa 77 centesimi a litro! per dormire decidiamo di stare nel capoluogo del nord, e in generale di Tenerife, che é Santa Cruz, in particolare in una pensione del centro segnalata sulla Lonely Planet "Pension Casablanca" dove abbiamo pagato la camera 21 euro a notte in totale! prezzo molto buono, ma scegliete bene la camera perché a noi é capitata quella affianco alla reception ed era un po' rumorosa..

Santa Cruz é carina, ma c'é più vita nella cittadina della Laguna, dove c'é anche l'università e c'é parecchia movida soprattutto il giovedì sera e poi il venerdì sera..La cosa particolare é che lì troverete canari e non turisti! Come mare, vicino Santa Cruz c'é la spiaggia di Teresitas che é molto carina..

E lì affianco ci sono ottimi ristoranti di pesce (in particolare Ramon, nel paesino sul mare di San Andres, dove si mangia un ottima paella e dove il camerire é identico a De Niro!)..

Segnalo anche a Santa Cruz un posto molto buono per la colazione, sempre preso dalla Lonely, chiamato Dona Papaya, conosciuto in particolare per i succhi di frutta naturali e quelli che nei paesi tropicali chiamano vitaminas, veramente ottimi! Immancabili nell'isola la visita al vulcano Teide e le città di La Laguna e Orotava..

In totale abbiamo fatto 4 giorni a Tenerife, scegliamo di saltare Gran Canaria e di andare a Lanzarote con un volo interno di Islas Airways, molto pratico e veloce..In nave ci sarebbero volute 7 ore! Nella nuova isola decidiamo di stare a Puerto del Carmen, dove dormiamo nell'ottima pension Magec con 25 euro in totale per notte..Anche qui merito Lonely! Pure a Lanzarote l'auto é indispensabile per vedere tutti gli angoli splendidi di quest'isola, che grazie all'amore e alla dedizione dell'infaticabile architetto locale Cesar Manrique é riuscita a salvarsi dal turismo selvaggio di altri luoghi e a mantenere un invidiabile equilibrio con il territorio..

Qui per una Seat Ibiza paghiamo 20 euro al giorno..

Segnaliamo come ristorante, senza fronzoli ma con ingredienti di indubbia qualità, un posticino che ci ha indicato la signora della pensione..

Non c'é insegna ma lui si chiama Pepe ed é un sivigliano che vive da molto alle Canarie e cucina ottimi piatti di pesce a prezzi ragionevolissimi! Da non perdere nell'isola il vulcano Timanfaya, la Cueva de los Verdes e il Jameos del Agua..Sono i tre must! Come mare secondo me la parte più bella é nel sud, dove nella zona di Playa Papagayo ci sono 9 calette tutte da esplorare! Vita notturna..A Puerto del Carmen ce n'é parecchia anche se la località é dichiaratamente turistica e non ci sono persone del posto (le trovereste nel capoluogo Arrecife) Il posto più carino ci é sembrato comunque il Tropical, un disco pub piuttosto grande e animato..

Anche a Lanzarote siamo rimasti 4 giorni, mentre gli ultimi 2 li abbiamo passati a Fuerteventura, dove siamo arrivati con la barca, ci vuole solo in quarto d'ora! Qui c'é il mare più bello in assoluto..Noi siamo stati nella spiaggia di Corralejo e ci ha fatto veramente una grossa impressione! Unica cosa, a volte il vento può dare fastidio..L'isola si chiama così apposta e non per niente é un paradiso dei surfisti! Qui abbiamo soggiornato nell' hotel Corralejo, citato dalla Lonely..Costo 35 euro totale a notte, ma proprietario piuttosto scortese (forse una delle poche persone non gentili e sorridenti incontrate alle Canarie!), diciamo che non ci siamo trovati benissimo, ma tanto dovevamo passarci solo una notte per cui ci si può stare. Segnalazione invece positiva per il ristorante Avenida, in calle Pizarro, dove non per caso c'é molta gente del posto e si mangia bene a prezzi contenuti..

Durante il viaggio di ritorno breve tour della cittadina di Gerona, vicino Barcellona, dove merita soprattutto la cattedrale gotica! Chiunque volesse maggiori informazioni, può scrivermi senza problemi..Paolomaselli@yahoo.It Hasta luego!

  • 787 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social