Ibiza che non ti aspetti

A giugno abbiamo passato una settimana davvero piacevole a Ibiza…non credevo che fosse un’isola così carina, invece devo dire che ne sono rimasta piacevolmente stupita. Abbiamo alloggiato all’hotel cala Verde, sulla spiaggia di Es Figueral, l’albergo è un complesso di ...

  • di cricri78e
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

A giugno abbiamo passato una settimana davvero piacevole a Ibiza...Non credevo che fosse un’isola così carina, invece devo dire che ne sono rimasta piacevolmente stupita.

Abbiamo alloggiato all’hotel cala Verde, sulla spiaggia di Es Figueral, l’albergo è un complesso di massimo 3 piani con le camere ben dislocate e quasi tutte con vista mare, alcune con una vista decisamente spettacolare (erano sulla punta del promontorio in posizione rialzata e dominavano tutta la baia).

Il complesso era molto recente, ben tenuto, con giardini curati, due piscine, campi da tennis, e un’animazione non troppo invadente ma molto comoda soprattutto se si hanno dei bambini.

Molto bello il ristorante, con un terrazzo con una vista spettacolare sulla baia sottostante, la cucina era buona il cibo sempre molto vario e ben cucinato, non mancava davvero niente.

L’unica pecca è la posizione, molto tranquilla e quindi l’ideale per chi cerca una vacanza all’insegna del relax, forse un po’ troppo isolato per chi la sera agli spettacoli dell’animazione prediligerebbe una passeggiata in centro o un giro in qualche locale della zona.

Il paese più vicino è a 12 km. Santa Eulalia, un paesino carino con una bella spiaggia e una passeggiata in riva al mare piacevole, con tanti locali, bar e negozi.

Qui la vita inizia a essere decisamente più animata...La zona dell’hotel in effetti apparte un altro albergo nelle vicinanze non offre altre distrazioni.

Abbiamo noleggiato la macchina per 4 giorni così da poter girare un po’ l’isola, io vi consiglio di andare a visitare Eivissa città soprattutto la parte vecchia circondata dalle mura, molto caratteristica.

All’interno delle mura si snodano una serie di stradine e vicoli contornate da case bianche, con un sacco di negozi, bar e ristoranti che si animano alla sera.

Durante il giorno si può fare un giro e salire fino alla cattedrale da dove si ha una bella vista sulla città sottostante, fino al porto e dall’altra parte si arriva a vedere Formentera e oltre...Davvero un bello spettacolo.

Per il resto vi consiglio un giro a Santa Eulalia e in particolare se avete voglia non fermatevi solo alla cittadina ma poco fuori c’è una chiesa fortificata, un po’ in alto sulla collina anche da qui c’è una bella vista sulla città e sul mare.

Se avete tempo fate un salto a playa den bossa, una delle spiaggie più conosciute e famose dell’isola, in giugno molto tranquilla ma in agosto sarà sicuramente più affollata.

Per il resto se avete voglia di girare un po’ di spiagge c’è solo l’imbarazzo della scelta, ci sono un sacco di belle calette con acqua pulita e una bella vegetazione verdeggiate alle spalle, un paradiso per il relax, sarebbe l’ideale girare l’isola in barca però noi ci accontentiamo della macchina, già così si raggiungono dei bei posti anche isolati.

Un’altra zona molto carina e particolare da vedere è la baia di Portinax, con un paesino molto piccolo giusto tre-quattro casette, due alberghi e un barettino però c’è una bella baia con solo scogli dove si vede un faro e si ha una bella vista sul mare aperto...

Per il resto c’è la città di San Antonio, niente di che non è particolarmente bella, la sola cosa degna di nota è il locale cafè del mar conosciuto per l’aperitivo che si può gustare su una bella terrazza sul mare e che godo di un bellissimo tramonto... A dire la verità il locale è carino tenuto bene ma piccolissimo, la musica invece è davvero bella e di atmosfera, la maggior parte dei posti a sedere sono all’aperto, per dirla tutta però il servizio non è un granchè e li di fianco ci sono altri locali con la stessa vista sul tramonto del cafè del mar che sono lo stesso carini e anche meno affollati...Quindi decidete voi!! Per il resto si sa ibiza è l’isola che vive di notte, con bar e discoteche sempre aperti da mezzanotte alle sei, io non amo molto questo genere di divertimento e quindi non ho frequentato i vari locali dell’isola ma di sicuro la scelta è molto vasta Però come avete visto se si vuole anche su un’isola con questa fama si può vivere una vacanza più tranquilla e rilassata e sicuramente ne vale la pena 

  • 3006 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social