Fuerteventura 2007 con i bimbi

Vogliamo condividere con voi questo bellissimo viaggio a Fuerteventura che ci ha davvero entusiasmato! Siamo partiti da Verona coi nostri bimbi di 2 e 4 anni, avevamo già deciso che non sarebbe stata la classica vacanza "statica" ma avevamo tutte ...

  • di Nika74
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Vogliamo condividere con voi questo bellissimo viaggio a Fuerteventura che ci ha davvero entusiasmato! Siamo partiti da Verona coi nostri bimbi di 2 e 4 anni, avevamo già deciso che non sarebbe stata la classica vacanza "statica" ma avevamo tutte le intenzioni di noleggiare una macchina sul posto e girare l'isola, ogni giorno in un posto diverso.

Per questo abbiamo prenotato presso l'hotel Arena di Corralejo, a mezza pensione.

Questa scelta ci ha consentito di risparmiare parecchio sul costo del viaggio, ed è inoltre una formula più adatta alla vacanza "dinamica" che avevamo scelto...Infatti dopo una sostanziosa colazione si partiva, si mangiava fuori al sacco (in tutta l'isola ci sono molti modi per pranzare senza spendere troppo, ristorantini, supermercati, mac donald's, chioschi) e si ritornava giusto in tempo in hotel per la ricca cena a buffet. In questa struttura (più simile a un residence che a un hotel) la cucina è davvero ottima, le stanze ampie, l'animazione è molto blanda, cose che hanno incontrato i nostri gusti e reso ancora più piacevole il nostro soggiorno. Inoltre Corralejo è una cittadina ben servita, con ospedali, farmacie, benzinai, locali, negozietti ecc.

Da tener conto che da Corralejo partono i traghetti per Lanzarote, e un giorno vale la pena dedicarlo anche all'esplorazione di quest'altra fantastica isola.

Oltretutto vicino a Corralejo (una mezz'oretta a piedi) c'è il parco naturale delle dune che secondo noi è il posto più suggestivo dell'isola.

Il primo giorno l'abbiamo dedicato all'ambientamento in Corralejo e alla scelta di un'auto a noleggio...Con il noleggiatore locale Autos Martel ci siamo trovati benissimo e abbiamo speso poco, circa 110 euro per 5 giorni.

Il giorno successivo abbiamo visitato la parte sud dell'isola, verso Jandia...Le strade di Fuerte sono bellissime e non c'è traffico, quindi si percorre l'isola da nord a sud in circa 1 ora e mezza e in modo scorrevole e panoramico! A Sotavento il mare è una meraviglia con una lingua di sabbia che corre parallela alla spiaggia e il mare in mezzo come una piscina...L'unica nota dolente è che le strade per raggiungere tutte queste meravigliose spiagge del sud, (specie Cofete che è dalla parte opposta) sono sterrate e impegnative, quindi più adatte a una coppia avventurosa senza bimbi piccoli che in auto si annoiano.

Dato che oltretutto quel giorno c'era un vento fortissimo, abbiamo preferito visitare il faro di Jandia, con una spiaggia bianca bellissima e gli scoiattolini che vengono a mangiare dalle mani, i bimbi sono impazziti! Il terzo giorno l'abbiamo dedicato alla spiaggia nel parco delle dune...Si parcheggia l'auto lungo la strada e ci si avventura a piadi tra le dune bianche, con la netta sensazione di trovarsi in mezzo al deserto...Per poi raggiungere un mare che nei giorni poco ventosi quando è calmo è assolutamente caraibico...Una piscina verde-azzurra.

E' affascinante il fenomeno delle maree molto intenso che fa cambiare completamente la spiaggia e i suoi colori nel giro di poche ore.

Il quarto giorno abbiamo viaggiato attraverso l'entroterra che con i suoi vulcani spenti e i colori rossastri è ovunque incantevole, a momenti pare di stare su un altro pianeta...Bellissimi i paesini bianchi tra i cactus, le enormi piante di aloe e le gigantesche palme...

Per prima cosa abbiamo intrapreso l'unica lunga strada sterrata per vedere il relitto dell'American Star (arenata nei pressi di Ajuy sulla costa occidentale), purtoppo ormai quasi completamente sommerso dalle acque rispetto alle foto che trovate in rete, ha perso parte del suo fascino. E' stata ad ogni modo una bella avventura, e Playa de Garcey coi suoi sassi blu e la sabbia nera vulcanica tra le rocce scoscese era comunque affascinante

  • 3387 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social