Madrid: consigli pratici per godersi la città

Di Alberto e Tiziana Il primo consiglio prima di organizzare un viaggio in qualsiasi zona della Spagna è quello di contattare l’ufficio del turismo spagnolo per farsi mandare materiale. E’ molto efficiente e nel giro di 3 -4 giorni ti ...

  • di albertov
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 
Annunci Google

Di Alberto e Tiziana Il primo consiglio prima di organizzare un viaggio in qualsiasi zona della Spagna è quello di contattare l’ufficio del turismo spagnolo per farsi mandare materiale. E’ molto efficiente e nel giro di 3 -4 giorni ti manderanno a casa gratuitamente una piccola ma ottima guida turistica della città prescelta e l’elenco di tutte le strutture per dormire. Il sito è www.Turismospagnolo.It vai su “come contattarci”, scegli la tua regione di residenza, riempi con i tuoi dati anagrafici e tra il motivo del contatto scrivi “vorrei ricevere materiale turistico di...” Se ti può aiutare io per dormire a Madrid ho scelto l’Hostal Lauria, Gran Via 50: è una piccola pensione semplice ma molto pulita ed economica (55 euro al giorno per una doppia con bagno). E’ vicina al centro, fermata metro Callao, a cinque minuti da piazza del Sol e meno di dieci da Plaza Major a piedi.

Il consiglio è quello di cercare una stanza in posti centrali (il centro di Madrid non è molto grande, si arriva a piedi dappertutto con un po’ di resistenza) e in vie importanti specie se vuoi fare le ore piccole perché si dice di furti. Nelle vie principali c’è molto controllo di polizia e sicurezza a tutte le ore.

Arrivo a Madrid: L’aeroporto è collegato alla rete della metropolitana della città. Appena sbarcato chiedi la direzione a qualcuno (non è segnalata bene la direzione), arrivato alle macchinette per i biglietti devi comprare quello speciale dall’aeroporto, costa 2 euro. Il prezzo per tutte le altre volte è di 1 euro. Secondo me non conviene comprare i biglietti giornalieri, perché se abiti in centro molti viaggi non li farai, e poi se compri 10 biglietti paghi solo 6 euro e 80. Le metro sono 12, efficientissime e pulite. La carta delle metro la trovi nell’ultima pagina della guida dell’ufficio del turismo. Altre notizie (non ripeterò tanti utili consigli presenti già in altri diari): Palazzo Reale: merita la visita. Ottima audio guida in italiano. Apertura lun-sab 9.30-1700 festivi 9-14. Prezzo 8 euro Cattedrale: moderna, niente di che ma si può fare un salto Prado: eccellente, ottima audio guida in italiano, ottimo bar-ristorante. Se ci vai di domenica è gratis, se arrivi la mattina presto entri in un attimo, dall’ora di pranzo in poi almeno un ora di fila. Prezzo 6 euro, chiuso il lunedì Parco del Ritiro (volendo lo puoi abbinare al Prado) molto bello con laghetto, passeggiata in relax, verde, due palazzi (da vedere solo da fuori); merita Ponte di Segovia (consigliato in varie guide) sol fiume: non ci andare è in restauro e il Manzanarres è in secca Passeggiata in centro molto piacevole sugli itinerari consigliati dalla guida: belle piazze, strade, palazzi. Quanta pulizia, educazione, servizi che funzionano! Centro arte Regina Sofia: da vedere, prezzo 6 euro. Ottime audio guide in italiano. 2° piano Picasso Dalì cubismo ( ok) ; 4° pop art e contemporanea (un pugno allo stomaco). Il bar-ristorante è bello a vedere ma molto scarso, se devi fare una sosta esci dal museo dalla parte del ristorante (non ti fanno problemi) e nelle strade intorno trovi di tutto per rifocillarti come si deve.

Toledo: merita sicuramente una visita. Io sono andato in bus: Stazione Sur, metro 6, stazione Mendez Alvaro.Compagnia Continental, parte un bus ogni 30 minuti, 1h di tragitto, costo meno di 5 euro(andata). Arrivati alla stazione autobus di Toledo, prendi il bus numero 5 (il biglietto si fa sul bus, costa 85 cent.)vicino a dove sei sceso per andare a piazza Zacodover (punto di partenza per la visita alla città) dove trovi l’ufficio turistico per avere informazioni e cartina. Se fai il biglietto di andata e ritorno Madrid-Toledo, prima di prendere il bus di ritorno, devi passare all’ufficio della Continental per farti assegnare il numero del posto).Cattedrale OK costa 6 euro ma li vale. Sinagoga di transito 3 euro c’è poco da vedere e le audio guide per capire qualcosa non sono in italiano. Passeggiata molto carina

Annunci Google
  • 11735 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social