Semana Santa in Andalusia

Ho organizzato questo viaggio in Andalusia con quattro mesi di anticipo (praticamente a Natale), perchè da notizie acquisite da precedenti viaggiatori e dalla mia inseparabile guida della Only Planet (necessaria ed essenziale) trovare posto per dormire a Siviglia e dintorni ...

  • di cargrp
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 
Annunci Google

Ho organizzato questo viaggio in Andalusia con quattro mesi di anticipo (praticamente a Natale), perchè da notizie acquisite da precedenti viaggiatori e dalla mia inseparabile guida della Only Planet (necessaria ed essenziale) trovare posto per dormire a Siviglia e dintorni la settimana di Pasqua è praticamente impossibile.

Nonostante mi sia mosso con ampio anticipo, gli alberghi economici di Siviglia per la notte tra giovedì e venerdì santo erano già tutti occupati, per cui con grande fortuna sono riuscito a dormire in quella città.

Cmq andiamo per ordine.

Ho acquistato due biglietti per Madrid con partenza da Roma Ciampino direttamente dal sito della compagnia aerea Easy Jet al prezzo complessivo di € 285,46 (per due persone).

Inoltre sullo stesso sito ho avuto la possibilità di locare la macchina presso la compagnia europcar, convenzionata con la Easy Jet, ottenendo una macchina media al prezzo di € 101,45 per 5 giorni.

Infine ho prenotato l'ingresso all'alhambra di Granada direttamente sul sito della fondazione Alhambra, pagandolo con carta di credito al prezzo di € 21,76 (per due persone). E' una soluzione che raccomando vivamente visto che la mattina dell'ingresso i biglietti erano tutti esauriti e vi era una fila enorme di turisti che si sono dovuti accontentare di visitare solo i giardini (inoltre si paga un sovrapprezzo di soli 0.80 cent. Per biglietto).

Inoltre ho riservato telefonicamente la pensione a Siviglia (Pension Vergara, che è talmente piccola che ho dovuto inviargli il prezzo della prima notte in una busta chiusa per posta), tramite internet l’hotel Etap a Granada e l’ hotel Asturias a Madrid.

Finalmente il giorno 05 aprile io e Silvia abbiamo iniziato il nostro tanto atteso viaggio in Andalusia.

Alle ore 4.00 di mattina ci siamo messi in viaggio da Gesualdo (AV) verso l'aeroporto di Ciampino (Roma). Dopo circa tre ore e mezzo di viaggio tranquillo, con mia moglie che serenamente dormiva al mio fianco, siamo arrivati al parcheggio Low Coasting, prossimo all'aeroporto che avevo in precedenza prenotato tramite il sito internet www.Parcheggi.It.

Al parcheggio abbiamo avuto la prima piacevole sorpresa perchè per le vacanze natalizie applicavano un tariffa promozionale di 6,00 al giorno per cui gratificato di ciò ne ho subito approfittato.

Parcheggiata la macchina in un posto non coperto, abbiamo caricato i bagagli su un piccolo bus (gratuito) che fà la spola tra il parcheggio e l'aeroporto di ciampino.

Alle 8.00 eravamo in aeroporto in fila per fare il check in per l'imbarco dei bagagli.

E' stata per noi la prima volta che partivamo dall' aeroporto di Ciampino e, a differenza da quanto letto su cronache di precedenti viaggiatori, l'ho trovato molto organizzato, pulito e a misura di passeggero.

Dopo circa 15 minuti abbiamo imbarcato le nostre due valige e ci siamo recati alla dogana per il controllo dei bagagli a mano.

Anche quì in maniera efficientissima si sono svolte tutte le pratiche burocratiche e quindi siamo entrati nella parte dell'aeroporto subito dopo la dogana.

Quì mia moglie non ha resistito al duty free e si è fatta regalare una confezione di profumi mignon per Pasqua.

Alle ore 9.30, in perfetto orario, siamo partiti con il volo della Easy Jet per Madrid.

Debbo dire che l'aereo utilizzato era davvero perfetto, molto spazioso e pulito e con un servizio a bordo (tutto a pagamento) davvero gentile ed efficiente.

Dopo circa due ore di volo, passate per lo più a dormire, siamo arrivati all'aeroporto internazionale di Madrid

Annunci Google
  • 1298 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social