Madrid e Castiglia

Eccoci in partenza per la quarta volta destinazione Spagna; questo lascia intendere la mia ammirazione verso questo Paese, sempre capace di sorprendere e di accoglierti con il suo calore, la bellezza dei suoi paesaggi e delle sue città, lo spirito ...

  • di gregori72
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Eccoci in partenza per la quarta volta destinazione Spagna; questo lascia intendere la mia ammirazione verso questo Paese, sempre capace di sorprendere e di accoglierti con il suo calore, la bellezza dei suoi paesaggi e delle sue città, lo spirito festoso della sua gente. Questa volta facciamo tappa nella parte più continentale della Spagna, Madrid e la Castiglia. Regione caratterizzata da aspre montagne, stili inconfondibili e paesaggi dolci.

L’abbiamo lasciata con i 45° gradi dell’Andalusia, per ritrovarla con il ghiaccio e la temperatura rigida di Avila e Segovia e con il colpo di coda di questo pazzo inverno.

Ma il sole splendente della Spagna è capace di riscaldare anche le giornate più fredde, e anche questa volta la bellezza dei paesaggi, lo stile inconfondibile delle sue cittadine, la ricchezza delle sue Chiese e l’esuberanza della gente non ci hanno tradito! Madrid Musei e dolce vita! Dopo aver visto New York e Londra non avrei mai immaginato una città capace di superarle dal punto di vista del movimento delle strade. E invece ecco Madrid, in questo inizio di primavera, con tutta le strade del centro invase da miriadi di persone, artisti e spettacoli di strada, suoni e ritmi coinvolgenti.

Non si può dire che Madrid abbondi di monumenti da visitare, almeno se consideriamo quelli da visitare internamente: fatta eccezione per lo splendido Palazzo Reale, le Chiese non colpiscono più di tanto: la Cattedrale de l’Almudena è una costruzione moderna, più storiche sono l’ex Cattedrale di San Isidro ed il Convento de las Descalzas Reales.

Ma per gli amanti dell’arte e dei musei è un vero paradiso: a parte i tre grandi, Prado, Thyssen-Bornemisza ed il Centro de Arte Reina Sofia, ci sono talmente tanti musei minori che forse per vederli tutti non basterebbe un mese! Ciò che colpisce di Madrid sono le splendide e ampie arterie con edifici rinascimentali, come la principale Gran Via, le sue belle piazze, prima tra tutte Plaza Major, le porte monumentali e le movimentate vie pedonali e commerciali del centro storico.

Gli immensi parchi fanno da sfondo a quella che sembra una metropoli vivibilissima, con trasporti efficienti, fiumi di gente che si riversa sulle strade a qualsiasi ora del giorno e della notte, infiniti locali, taverne, ristoranti, e tante attrazioni e parchi di divertimento nelle immediate vicinanze per tutta la famiglia.

Una città dunque che colpisce per la sua voglia di vivere e di godersi la giornata dall’alba fino a notte fonda.

Il volo Easyjet (€ 65 a/r) atterra in perfetto orario all’aeroporto di Madrid Barajas; ci dirigiamo al terminal 2 dove si trova la metropolitana che in 15 minuti conduce a Nuevo Ministerios, nel centro moderno e commerciale della città. Ritiriamo al centro visitatori le nostre tessere acquistate online, la Madrid Card di 3 giorni (€ 53, prezzo scontato con Neoturismo) e l’abbonamento turistico ai mezzi di trasporto zona A per 5 giorni (€ 14).

Il nostro hotel è raggiungibile a piedi da Nuevo Ministerios in 10 minuti. L’hotel Gran Atlanta è un moderno 4 stelle prenotato su asiarooms.Com al prezzo imbattibile di € 57 a notte per due adulti + 1 bambino con colazione. La posizione è discreta, e si arriva in centro storico con 8 fermate di metropolitana linea1, senza cambi, dalla stazione di Alvarado, che dista circa 400mt dall’hotel. La via è molto tranquilla, senza traffico né rumori.

Depositati i bagagli, ci dirigiamo subito in centro per una prima passeggiata nella cosiddetta “Madrid degli Asburgo”, partendo da Puerta del Sol, la piazza dove si trova il km. 0, ovvero da dove si dice partano tutte le strade della Spagna e dove innalza il famoso campanile sotto il quale i madrileni attendono l’inizio del nuovo anno

  • 2306 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social