Spagna che passione: Santander

E' proprio vero che la Spagna è uno dei paesi più belli e più accoglienti che ci sia! Non è la prima volta che mi reco lì,ma ogni volta torno sempre più innamorata dell'ospitalità,dei paesaggi più vari che offre e ...

  • di Sugar_80
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

E' proprio vero che la Spagna è uno dei paesi più belli e più accoglienti che ci sia! Non è la prima volta che mi reco lì,ma ogni volta torno sempre più innamorata dell'ospitalità,dei paesaggi più vari che offre e soprattutto dell'ottima cucina( W LA PAELLA )!!!!! Comunque ci tenevo a raccontare il mio viaggio a Santander perchè è una città troppo carina e soprattutto inserita in un contesto paesaggistico meraviglioso che avendo avuto un pò più di tempo avrei potuto godere a pieno.

Finalmente arriva il giorno della partenza:Ciampino arriviamo...Si parte! L'aereoporto è collegato benissimo ed è vicinissimo al capoluogo ( 10 minuti circa ),riusciamo con molta facilità a trovare l'albergo che avevamo già prenotato dall'italia ( molto economico ma anche carino, pulito(fiuuuu) e centrale) e subito partiamo per un primo giro di perlustrazione.

Armati della nostra cartina arriviamo sul lunghissimo lungomare, il Paseo De Pereda...Meraviglioso...E dopo un pò di cammino ammirando i bei palazzi che si affacciano nelle vicinanze del porto,il Banco de Santander, il Puerto Chico, l' Oceanografico raggiungiamo il cosidetto Promontorio oltre il quale si estende la Playa de los Peligros, la Playa de La Magdalena y la Playa de los Bikinis.A quel punto eravamo letteralmente pentiti di non aver indossato il costume:il mare era stupendo, anzi l'Oceano...E la temperatura ottimale...Comunque continuavamo a camminare lungo l'Avenida de la Reina Victoria, avevamo camminato troppo per tornare indietro, ed eravamo troppo felici perchè non pensavamo che una città così grande con un porto così affollato potesse avere un mare così pulito( abituati alle coste laziali!) e già ci stavamo pregustando le ricche giornate di mare dei giorni seguenti! Così siamo arrivati al Sardinero:qua le spiagge sono ancora più belle( consiglio la Playa del Camello).

Devo sottolineare che per visitare la parte per così dire storica di Santander basta una giornata,ma sono i paesaggi quelli che ti catturano, la strana foschia che trovi la mattina e ti accompagna fino alle 11, la marea che dopo le 13 inizia a salire,il paesaggio che si gode dal faro di Cabo Mayor e dalla Penisula De la Magdalena, il calore delle persone...E i ristorantini del Barrio Pesquero(cucina davvero ottima e prezzi stracciati per una cena completamente a base di pesce )!In ultimo sconsiglio di fare il giro della città con il bus turistico perchè è girabilissima a piedi e la linea urbana degli autobus funziona in modo ottimale.

Insomma noi abbiamo avuto pochi giorni ma abbiamo intenzione di tornarci e da qui partire per un tour on the road lungo la costa del norte de la espana!!!! HASTA PRONTO...

  • 1813 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social