Tour classico della Spagna

In compagnia di mia sorella ed di una amica, siamo partite dall'aeroporto di Venezia con volo di linea dell'Iberia. Volo puntuale e veloca sia all'andata che al ritorno anche per il ceck in perchè avevamo il biglietto elettronico. Siamo arrivate ...

  • di gemile46
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

In compagnia di mia sorella ed di una amica, siamo partite dall'aeroporto di Venezia con volo di linea dell'Iberia. Volo puntuale e veloca sia all'andata che al ritorno anche per il ceck in perchè avevamo il biglietto elettronico. Siamo arrivate a Barcellona alle 16.30 per il tour scelto con la ***NO PUBBLICITà***. Ci hanno portato all'hotel (***, belle camere e buon ristorante), Peccato che sia fuori dal centro. Comunque poichè avevamo tempo a disposizione, insieme ad una coppia che faceva il nostro stesso viaggio, siamo andate in metro fino alle Ramblas, dove abbiamo fatto un bel giro. Il giorno dopo abbiamo iniziato la visita guidata con il pulman assieme agli altri nostri compagni di viaggio (eravamo in 41). Abbiamo visto il Parc Guell, poi la cattedrale (toccata e fuga!) e poi la Sagrada Familia. Pranzo ed al pomeriggio, avuto il consenso dell'accompagnatore, abbiamo proseguito per conto nostro visitanto la Casa Pedrera del Gaudi che merita molto; poi, a piedi, abbiamo raggiunto le ramblas dove abbiamo girato con comodo e siamo tornate all'hotel con un taxi (comodo ed essendo in tre abbiamo speso in tutto 10 euro). Alla sera c'era la cena catalana con la paella e la sangrilla: uno schifo che ci è costato la bellezza di 30 euro a testa! A saperlo saremmo andate da sole in un bel locale che conoscevo (essendo già stata a Barcellona) dove avremmo mangiato senz'altro meglio! Giorno dopo siamo partite alla volta di Madrid facendo sosta a Saragozza (bello perchè c'era in piazza la festa della Madonna del Pilar). Arrivate a Madrid e sistemate nell'hotel ***(nella gran via in pieno centro. Ottimo), dopo cena siamo uscite visitando la Plaza Mayor passando per la Plaza del Sol. Il giorno dopo visita con il bus di Madrid. Tutto troppo veloce e assurdo visto che avendo l'hotel in pieno centro potevamo fare una bella visita a piedi! Mi sembrava di far parte di una comitiva di "cin cin" che scendono dal bus, fanno le foto e ripartono e via così! Pomeriggio visita a Toledo, bella e da visitare anche con più calma.Alla sera cena con specialità tipiche (così così) e serata di flamenco (onestamente ne ho visti di migliori).

Il giorno dopo al mattino breve visita al museo El Prado (ci vorrebbe un giorno intero) e poi a mezzogiorno partenza per Valencia dove sostiamo per una notte. Il giorno dopo visita con guida di Valencia città cpn un centro storico bello e comodo da vedere. Bella la cattedrale e simpatico il suo mercato. Al pomeriggio partenza per tornare a Barcellona. L'ultimo giorno prima della partenza, visto che avevamo l'aereo al pomeriggio, siamo andate con il taxi in centro così abbiamo potuto visitare il Barri Gotico in santa pace visto che la guida non ci aveva portato a visitare questo importante scorcio di Barcellona. Devo dire che mi aspettavo un po' di più dal tour: è tutto troppo veloce e frenetico e vedi molto poco e di corsa. Consiglio o di togliere la visita di Toledo e di aggiungere un giorno in più perchè la visita di Madrid e proprio penalizzata. Meno male che il tempo era buono!! Perchè i tour operator non ci ascoltano un po' di più? Ciac ciao

  • 557 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social