Magica Andalusia

Ciao a tutti, mi sono appena iscritta al sito di turisti per caso proprio per raccontare la mia esperienza di viaggio in Andalusia; per poter dare consigli e raccomandazioni a chi, come me, decidesse di intraprendere questo tipo di tour. ...

  • di valecente
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Ciao a tutti, mi sono appena iscritta al sito di turisti per caso proprio per raccontare la mia esperienza di viaggio in Andalusia; per poter dare consigli e raccomandazioni a chi, come me, decidesse di intraprendere questo tipo di tour. Per me sono infatti stati di grande aiuto tutte i racconti di viaggio che ho trovato online prima di partire e con i quali mi ero un pò fatta l'idea del posto meraviglioso che stavo per visitare.

Il nostro viaggio( io, mia mamma e mio papà, mia zia e la mia amica Paola ) è iniziato molto presto...Alle 2 di notte del 17 Ottobre 2006. Il nostro volo Ryanair partiva alle 7 dall'areoporto di Bergamo Orio al Serio quindi, arrivando da Piacenza,dovevamo alzarci per forza a quell'ora per il viaggio di poco più di un'ora tra le due città e per sbrigare tutte le faccende relative al parcheggio custodito...E poi si sa, è sempre meglio essere previdenti ed essere un pò in anticipo piuttosto che in ritardo. Tutti assonnati saliamo sull'aereo( devo dire in perfetto orario...Consiglio vivamente di volare con Ryanair perchè offre tariffe molto convenienti e i voli sono comodi,sicuri e puntualissimi!) alla volta di Siviglia. Il nostro soggiorno in Spagna purtroppo è iniziato con la pioggia, tutta la Spagna infatti in quel periodo era coperta da una perturbazione molto estesa. Abbiamo soggiornato all'***NO PUBBLICITà***, piccolo hotel a una stella prenotato su Internet, devo dire davvero pulito, con stanza accettabili e posizione ottima: a 2 passi dalla Cattedrale e dalla Giralda, proprio in prossimità del Museo delle Bella Arti. Lo raccomando in quanto è piuttosto economico e ordinato. Il primo giorno lo abbiamo dedicato alla visita della Cattedrale e della Giralda, entrambe stupende. Costo per la visita 7 euro Una delle più grandi chiese del mondo.

La Giralda è l'alta torre che si erge al lato della Cattedrale e costituiva il minareto dell'antica moschea .Consiglio di salire in cima, la camminata non è assolutamente faticosa, è caratterizzata da una serie di rampe e non da gradini con ampi finestroni, dall'alto si gode di una vista molto bella sulla città.

Dopo di che, nelle immediate vicinanze, abbiamo visitato l'Alcazar, in Plaza del Triunfo. Con 5 euro si può visitare, io e la mia amica invece non abbiamo dovuto pagare mostrando il tesserino universitario. I giardini dell'Alcazar sono stupendi, così come la costruzione in se, ampliata più e più volte nel corso degli undici secoli della sua esistenza. Tutte le costruzioni dell’Andalusia risentono l’influsso arabo.

Alle due e mezza, perfettamente in regola con gli orari spagnoli ( si pranza dalle 2.30 e si cena dopo le 10, anche se i ristoranti sono aperti anche prima poiché la città è piena di turisti con abitudini e orari diversi ) ci siamo fermati in un bar nelle immediate vicinanza della Cattedrale dove abbiamo mangiato un’ottima “tostada”, ovvero un panino il cui pane viene tostato e che può essere condito a piacere con olio, prosciutto iberico,pomodori...Davvero buono! La sera eravamo talmente stanchi che, dopo una cena veloce in un ristorante vicino all’albergo,a base di paella e pesce fritto, un ristorante che abbiamo scherzosamente definito”tipico”, in quanto piuttosto casereccio e a dir la verità non proprio pulito...Ma la stanchezza era talmente tanta che quella sera andava bene qualsiasi posto.Dopo di che una bella dormita per ripartire il giorno dopo riposati e con tanta voglia di visitare la seconda città del nostro tour:Cordoba. Partiamo da Siviglia abbastanza presto la mattina per recarci all’aeroporto dove abbiamo noleggiato una macchina alla Hertz tramite Internet prima di partire. Per recarci all’aeroporto consiglio di prendere un taxi o di partire un bel po’ prima con i pullman, il traffico nelle città è tantissimo,più che altro città come Siviglia presentano molti problemi di circolazione all’interno del centro storico e di conseguenza è necessario un po’ di tempo per muoversi

  • 672 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social