Ibiza: un altro mondo

Hola a tutti i Turisti per caso, eccomi qui a raccontarvi la mia vacanza ad Ibiza, nella speranza di essere d’aiuto a tutti coloro (beati voi) che si stanno mettendo in viaggio per questa meta. Il 6 agosto alle 17.40 ...

  • di starletta
    pubblicato il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Hola a tutti i Turisti per caso, eccomi qui a raccontarvi la mia vacanza ad Ibiza, nella speranza di essere d’aiuto a tutti coloro (beati voi) che si stanno mettendo in viaggio per questa meta.

Il 6 agosto alle 17.40 io e la mia amica avevamo il volo in partenza per Ibiza da Verona Catullo...Precisamente con la compagnia Airone. Appena accomodati sul ns. Aereo il comandante ci informa che a seguito di alcuni traffici aeri ,saremmo partiti con un ritardo di 45 minuti. Nonostante l’attesa, il viaggio è stato molto molto divertente, grazie agli assistenti di volo, compreso il comandante che con battute e gag sono riusciti a coinvolgere tutto l’equipaggio. Arrivati all’aeroporto ci attendevano gli assistenti Inviaggi per accompagnarci ai ns. Hotel, infatti dopo una decina di minuti di autobus siamo arrivati al ns...Il MARENOSTRUM... soprannominato da me “Campanile”, perché da qualsiasi parte eravamo, in lontananza riuscivi a vedere la sua mega insegna luminosa. Ambiente molto carino, enorme ...Più di 4.000 stanze, con 3 piscine, palestra, animazione, minimarket, le camere sono accoglienti e confortevoli... peccato però che per avere il telecomando del climatizzatore e della tv si debba lasciare una cauzione , minima si sa, e vi sarà restituita alla partenza...Però già da qua inizi a capire che il portafoglio qui ad Ibiza prenderà spesso aria! La sera...Anche se eravamo stanche per il viaggio non potevamo mancare alla serata del Pacha, il Flower, spettacolo che fanno solo 3 volte all’anno. Quindi prima capatina al Bora-Bora, mitico bagno di Playa d’en Bossa... mi raccomando...Non prendete mai da bere qui...È carissimo!Fate come noi, ci prendevamo qualcosa da sorseggiare al Thaiti (bar in fianco) e poi andavamo al Bora-bora... farete felici le vs. Tasche! E poi via per il Pacha, anche qui informazione utile... Decidete in giornata la discoteca che volete fare la sera, chiedete informazioni sulle serate agli assistenti dei tour operator, e acquistate da loro le riduzioni... o dai pr... oppure al Tantra bar , offre biglietti per tutte le discoteche e dispone di un proprio autobus per accompagnare i suoi clienti nelle varie discoteche. Non presentatevi mai come dicono loro “alla porta”della disco senza biglietto... perché lo pagherete uno sproposito (ahimè noi lo abbiamo scoperto dopo). Ecco il ns. 1° giorno in quest’isola... ascoltando i consigli di Tristana (la ns. Assistente perfetta) ci incamminiamo per la spiaggia di Figuretas...Secondo molti più bella di Playa d’en Bossa... oddio... a me piace di più l’ultima... certo è molto più affollata...Però non è male... la spiaggia almeno è pulita e l’acqua...È cmq bella... Certo è che dalle 5 del pomeriggio fino alle 2 di notte si trasforma in una discoteca... non adatta per chi vuole riposare o chi non ama la folla...Perché qui telimare e sdrai sono uno appiccicato all’altro da quanta gente c’è! La sera... optiamo per il Privilege... la discoteca più grande del mondo, 16.000 persone... a mio avviso...La più bella!Enorme...Sembra uno stadio! Il 2° giorno ahimè piove...Ebbe anche qui ad Ibiza esiste purtroppo la pioggia...Quindi facciamo un salto al Bora-bora dove ci fermiamo per pranzo ...E poi visto che la pioggia non cessava siamo ritornate al ns. Hotel... Per la serata avevamo in programma lo Space, non prima però di aver visitato un pochino la città di Ibiza. Lo SPACE...Famosissimo per il suo after hour... dove puoi ballare fino a mezzogiorno... io sono resistita fino alle 3 di notte... e poi me ne sono andata... per carità ...Bella musica, ospita i migliori dj...Ma come gente non è granchè ...Vanno tutti lì per Sballare...Con la S maiuscola...Sembra il ns. Alterego... è una delle disco in cui all’entrata ti perquisiscono e ti sequestrano la fotocamera o le bottigliette d’acqua... grandissima cavolata ...Visto che dentro gira di tutto! 3°giorno...Noi e i ns. Amici conosciuti al Marenostrum organizziamo una gita fuori porta...Direzione Formentera. Alle 11.30 prendiamo il traghetto vicino al ns. Hotel che ci porta nella spiaggia più bella ...Illetas... lontana dalla città di Salina... ma credetemi..Ne vale proprio la pena di fermarsi li, caraibi!Spiaggia fine e bianca, mare cristallino a dx e a sx... da lasciare senza parole! Ti lascia senza parole anche l’unico bar della spiaggia...Perché paghi un semplice panino 9 euro...Probabilmente lo incartano con l’argento! Per il resto tutto splendido...Ci lasci il cuore... infatti alle 18.30 tristemente dobbiamo levare le ancore perché il ns. Traghetto per il ritorno ci aspetta...Anche se, molti di noi si sarebbe accampato qui. Ritorno a Playa d’en Bossa previsto per le 19.00, cena e doccia veloce, ci aspettava la serata all’Amnesia e il famoso schiuma party... certo...Non prima di aver fatto 4 salti al Bora-Bora... Giusto perché non ballavamo mai... Bella anche l’Amnesia...Grandissima...E alle 6 del mattino (dopo una lunga attesa) inizia lo schiuma party... Un’esperienza incredibile...Solo ad Ibiza riescono queste cose... Provatelo, divertimento assicurato!!! Consigli utili per questa serata : non indossate infradito... altrimenti tornerete o scalzi o con ciabatte di altre persone, vestite leggero...Possibilmente con il costume sotto...È più facile asciugarvi poi, state ai lati della pista...Lo dico soprattutto per chi come me non è tanto alta...Altrimenti rischiate di sentirvi male e di soffocare nella schiuma...E per le ragazze...Rassegnatevi...Quando scatta lo schiuma party...I ragazzi ci danno dentro con le mani!Infine io consiglio di portavi un cambio che lascerete al banco all’entrata... Primo perché qnd uscite bagnati fa molto freddo! Secondo...Se non riuscite a prendere l’autobus... Il taxi non vi piglia bagnati...Vi lascia a piedi! 4° Giorno... ovviamente distrutti... ci siamo riposati nel solarium del ns. Hotel.E la sera una visitina ed acquisti a Ibiza città...Tra le viuzze ricche di locali e ristoranti, e piena di bancherelle! Il 5° giorno...Noi e i ns. Amici noleggiamo un auto...Per visitare alcune spiagge che offre Ibiza... Da le Salines, es cavalett, es jondal, cala tarida... Fino ad arrivare per il tramonto a Sant’Antonio...Da non perdere! La sera, visto che avevamo la macchina, scegliamo di ritornare al Pacha ...Anche perché non potevamo perderci Pete Tong... Splendida serata, musica come poche...La vera house! Il giorno dopo... Beh... consegna dell’auto e noleggio scooter... era il ns. Ultimo giorno ... volevamo usare le ns. Ultime forze... infatti... su consiglio di Tristana... abbiamo preso il traghetto al porto di Ibiza (che trasporta anche gli scooter) e siamo ritornate a Formentera...Questa volta con l’intenzione di girarla granparte...E così è stato...Abbiamo macinato 100km con il ns. Ovetto... Bella,bella,bella...Una spiaggia meglio dell’altra...E poi girarla in scooter da un senso di libertà... Qui trovi tantissimi scooter... la maggioranza tutti italiani...Il bello che tutti ti salutano. Siamo state a Cap de Barbaria...Dove c’è il faro su una scogliera...Paesaggio mozzafiato dove regna il silenzio...Poi Can Parra, Es marì e tutta Plaja de Migjorn... cercavamo il famoso Blue bar(dove orario aperitivo si riempie di gente e di vip)... abbiamo girato come delle pazze ...Alla fine, dopo un susseguirsi indicazioni, si trova all’altezza del km8, entrata del Blanco...Ovvero dove ci sono dei sassi dipinti di Bianco... (questa è la segnaletica delle vie) Qui a Formentera ogni strada sterrata porta in un paradiso. Alle 18.30 siamo ritornate ad Ibiza...Per la ns. Ultima serata... un saluto al Bora-bora e poi in scooter abbiamo raggiunto i ns. Amici nella cittadina per i ns. Ultimi acquisti. La domenica...Giorno di partenza...Abbiamo trascorso alcune ore in piscina...E poi a mezzogiorno ...Ahimè ...Mattia dell’Inviaggi è venuto a prenderci per accompagnarci all’aeroporto. Informazioni utili...Per quanto riguarda i trasporti...Gli autobus di linea...Sono convenienti, sono frequenti e ci sono parecchie fermate... Auguri per prenderli però...In pieno agosto è una fortuna riuscire a salire. I taxi...Se siete in tanti ..Sono molto molto convenienti e veloci... altrimenti fate come noi...Chiedete a chi va nella vs. Stessa direzione e dividete la spesa... è molto vantaggioso! Diffidate dai taxi abusivi... Vi chiedono uno sproposito per piccoli tragitti...Ne approfittano solo perché siete al limite delle forze... se avete un po’ di pazienza ...Arrivano anche i veri taxi!Oppure molte discoteche hanno il proprio autobus...Come a Riccione...Va a fortuna salire...Armatevi di buona speranza! Per il cibo...Ci sono molti locali e ristoranti italiani...E cmq in generale la cucina è internazionale e buona... Se al ritorno delle discoteche avete un buco allo stomaco... Vi sconsiglio il discopoint a playa d’en bossa... 1° le brioche sono commestibili solo se si ha parecchia fame da nn sentire la grande quantità di burro, 2 ° girano tra i tavoli scarafaggi informa... Ecco...Una cosa che ho notato di Ibiza...Alcuni bar...Non sono molto puliti... in qualche bar c’è parecchia sporcizia per terra..L’acqua...Al di la che la pagate cara...Scordatevi la bottiglia da litro...Qui gira solo da mezzo litro o 33... si però la pagate come 2 casse di acqua in Italia! Per bibite, alcolici e cibo... Sono molto molto convenienti i supermercati, fate scorta li!!! Disco e musica... Le due settimane centrali di agosto i prezzi delle discoteche lievitano parecchio, ma c’è da dire che in quei giorni ospitano i migliori dj, per la musica...Qui regna solo ed esclusivamente l’house... a chi non piace...Si deve rassegnare o acquistare tappi per le orecchie, anche se ...L’atmosfera qui è davvero coinvolgente... e come ci è stato detto...Qui è vietato guidare lo scooter senza casco e guidare ubriachi...Tutto il resto è concesso! ...Mi sembra di avervi detto tutto quello che ricordo...Se avete altre curiosità o domande...Non esitate a scrivermi a lameio@hotmail.Com. Ciao a tutti e buone vacanze!

  • 1161 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social