Portogallo e Spagna (Extremadura, Andalusia)

Io e mia moglie Elena vogliamo condividere con voi il bellissimo viaggio che abbiamo fatto quest’estate, preparato anche grazie ai consigli trovati su “Turisti per caso”. Abbiamo sempre desiderato andare a Lisbona e visitare l’Andalusia (io c’ero già stato venti ...

  • di Agapimu
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 
Annunci Google

Io e mia moglie Elena vogliamo condividere con voi il bellissimo viaggio che abbiamo fatto quest’estate, preparato anche grazie ai consigli trovati su “Turisti per caso”.

Abbiamo sempre desiderato andare a Lisbona e visitare l’Andalusia (io c’ero già stato venti anni fa), ma abbiamo seguito il consiglio di un amico includendo nell’itinerario l’Extremadura, la regione subito a nord e devo dire che siamo stati contenti di averlo fatto.

Nel resoconto eviteremo informazioni da guida turistica ma daremo alcuni suggerimenti per rendere il viaggio più piacevole ed evitare alcuni inconvenienti.

Per quanto riguarda l’organizzazione generale avendo tempo e voglia ci si può organizzare completamente da soli sia per gli alberghi che per i mezzi di trasporto (aereo, auto). Noi non avevamo né l’uno né l’altra e ci siamo affidati ad un’agenzia, scegliendo gli alberghi da un catalogo, controllandone comunque le caratteristiche su Internet prima della conferma finale.

Per il viaggio aereo ci tenevamo a prendere un volo di linea, sia perché con i charter di solito si è vincolati ad una settimana tra andata e ritorno, sia perché volevamo partire da Bologna senza recarci in aeroporti secondari. Un volo TAP Bologna-Lisbona costa all’incirca 190 euro a/r per persona tutto compreso. E’ stato un volo puntuale, con un’ottima assistenza a bordo e a terra e pasti discreti a bordo.

Per l’auto a noleggio abbiamo scelto una formula tutto compreso al fine di metterci al riparo da eventuali danni (e infatti ce l’hanno ammaccata in un parcheggio). È assolutamente indispensabile l’aria condizionata! Per gli alberghi abbiamo scelto dei 3/4 stelle privilegiando la disponibilità di parcheggio, di colazione a buffet e, soprattutto, di piscina che con le temperature di quei luoghi è utilissima per ricaricarsi a fine giornata. Tenete presente che luglio e agosto sono bassa stagione e quindi chi vuole prenotarsi direttamente gli alberghi su Internet può trovare ottime offerte.

Ricordate che tutti gli alberghi vi forniscono gratuitamente la piantina della città e vi mettono in freezer i blocchi di ghiaccio da campeggio. Per il conforto durante gli spostamenti in auto ci siamo portati in valigia una piccola borsa termica e dei blocchi. Alla notte mettevamo nel frigo-bar delle bottiglie d’acqua comprate al supermarket e durante la giornata con la borsa avevamo sempre acqua fresca. Ricordate: spesso al bar costa meno la birra dell’acqua! Le mappe delle città dell’Extremadura sono direttamente scaricabili dal sito Internet della Regione (cercate su google con “turismo Extremadura”). 17 luglio: Lisbona, Evora Siamo arrivati in aeroporto alle 14 e ci siamo recati ai banchi “rent a car” per ritirare l’auto. La compagnia si chiama Sixt. Purtroppo c’era un solo impiegato allo sportello e una coda lunghissima. Agli altri banchi (es. Hertz), nessuna coda. Risultato, due ore per salire in macchina (una bella Peugeot 307). Appena imboccato il famoso ponte sul Tejo, lungo parecchi chilometri, è risuonato un allarme e la macchina non ne voleva sapere di superare i 40 all’ora. Morale: un paio d’ore perse per percorrere il ponte nelle due direzioni e sostituire (rapidamente, per fortuna) la macchina. Ci hanno dato una Megane diesel: almeno abbiamo risparmiato col carburante (Portogallo: benzina 1,38, diesel 1,09 – Spagna: benzina: 1,15, diesel 0,99) Evora è una bella cittadina nella quale si può spendere una serata e una mattinata. Per mangiare evitate le trappole per turisti nella piazza principale ma andate nelle piccole osterie nei dintorni del parcheggio coperto. Consiglio: A Tasquinha Do Zè, travessa das Nunes 4. Cena per due, euro 13

Annunci Google
  • 3651 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social