Skiathos a fine agosto

Weekend lungo all'insegna del relax sull'isola greca

  • di squalo78
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Quando ho scoperto che la compagnia aerea Volotea effettua in estate voli diretti da Bari verso molte isole greche, ho subito colto la palla al balzo e ho prenotato per la fine di agosto i voli di andata e ritorno per l'isola di Skiathos, la più grande delle Sporadi arcipelago a nord di Atene e meta che volevo raggiungere da anni… In più avevo il desiderio di tornare in Grecia dopo 15 anni. Breve viaggetto di fine estate quindi a pochi passi... ops... battiti di ali da casa mia.

Il volo di andata è stato puntuale e comodo, menomale perché avevo sentito di tanti disagi per chi ha viaggiato con Volotea questa estate. All'aeroporto abbiamo preso un taxi comodo e veloce, sebbene caro, per raggiungere il nostro studio. In alternativa avremmo potuto prendere un autobus per il porto di Skiathos town e poi un altro per la nostra destinazione ma con bambina, passeggino e bagagli al seguito non ci andava proprio. Avevo prenotato su Booking per 275 euro una camera con angolo cottura presso il Palatino studios, struttura a circa metà isola e a pochi passi dalla fermata 16 del bus che collega le spiagge della parte sud. Posto accogliente e pulito, con supermercato sotto e lontano dal caos della città principale. Di fronte la bella spiaggia Agia Paraskevi e intorno tante ottime taverne.

Dopo un pranzo veloce in camera con dell'ottima feta e un riposino della bimba ci spostiamo sulla tranquilla spiaggia di cui sopra. Per un ombrellone e due lettini in riva al mare paghiamo 5 euro. Ci tratteniamo fino alle 19.30 perché si stava davvero bene, mare limpido e calmo, poca gente e temperatura giusta. Dopo un breve passaggio in camera ci rechiamo presso la taverna da Jimmy, accanto al nostro albergo. Qui cena tipica greca, a base di moussaka, tzatziki, insalata di melanzane, peperoni ripieni di riso e birra. Che bontà! Ritrovo i sapori scoperti tanti anni fa nel primo viaggio da queste parti. Paghiamo circa 35€ e ci viene offerto anche l'ouzo a fine pasto. Il giorno successivo raggiungiamo la fermata del bus per andare a Koukounaries beach, forse la spiaggia più famosa di Skiathos. E davvero merita… grande, pulita, acqua trasparente, sabbia finissima e luccicante. Anche qui prendiamo ombrellone e lettini per 8 euro. L’isola è molto verde e le spiagge sono tutte circondate da pinete quindi il panorama è molto piacevole e rilassante. Restiamo in spiaggia fino al primo pomeriggio poi rientriamo in albergo.

Verso le 17 siamo di nuovo alla fermata dell'autobus. Qualche parola a questo punto su come spostarsi sull'isola: la macchina o anche meglio il quad sarebbero l'ideale per andare da una spiaggia all'altra, nell'entroterra, nella parte nord ma l'autobus comunque fornisce un ottimo servizio e si evita, soprattutto se si va a Skiathos town, il problema del parcheggio. Passiamo quindi il pomeriggio nella città principale, in giro tra negozietti, passando per il porto vecchio e le viuzze che salgono verso i vari punti panoramici. Abbiamo anche approfittato per cercare un tour per il giorno successivo che ci portasse a Lalaria beach, altra famosa spiaggia. L'offerta è ampissima naturalmente, al porto vecchio si susseguono i banchetti delle tante imbarcazioni disponibili. Noi optiamo per la barca Argo che per 15€ a testa ci porta a Lalaria per 3 ore, con possibilità di fermarsi un'ora a Kastro. Ci sarebbe piaciuto fare per 25€ un giro più lungo che ci avrebbe portato anche a Skopelos ma desistiamo per via della bambina. Poi cena al Bythos, un bel locale nella parte più tranquilla del porto vecchio dove assaggiamo un fantastico calamaro ripieno, una insalata di melanzane e una frittura di calamaro, spendendo sempre circa 35€

  • 278 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social