Skiathos, altro che Rimini greca!

Descritta come mondana e celebre per la vita notturna, la Skiathos che ho conosciuto è un paradiso di bellezze naturali e tranquillità... vissuta a settembre è un gioiello che vi stupirà piacevolmente

  • di Sally1281
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 
Annunci Google

Dopo aver visitato le isole di Samos e Karpathos e ormai innamorati della Grecia, un anno fa io e il mio compagno abbiamo deciso di spostarci nelle Sporadi e, in particolare, a Skiathos. Abbiamo scelto Skiathos non senza qualche perplessità, noi siamo alla ricerca della pace, della natura, ci piace vivere la vera Grecia, non siamo certo alla ricerca della vita notturna (tra l'altro credo che sia un vero spreco andare su una splendida isoletta greca per vivere e sballarsi di notte..). Skiathos è descritta ovunque come la più turistica delle Sporadi, famosa per la movida e non era esattamente quello che cercavamo, è vero che la nostra vacanza era programmata per settembre, ma avevamo il timore di trovarci comunque in un posto troppo affollato per i nostri gusti. Poi ho letto il diario di una ragazza che era stata a Skiathos a settembre e ne era rimasta piacevolmente sorpresa, così abbiamo deciso di provare. Abbiamo prenotato il volo sul sito InViaggi e poi un appartamentino a Villa Kavourakia a pochi km da Skiathos Town. Abbiamo anche affittato un quad direttamente dall'Italia, ce lo hanno portato agli studios e se lo sono venuti a riprendere il giorno della nostra partenza. Skiathos non è molto grande si gira bene anche con uno scooter, ma dopo una spiacevole esperienza a Karpathos dove mi sono rotta il malleolo in seguito ad un incidente sulla strada dissestata, abbiamo abbandonato le due ruote e optato per un comodo e divertente quad. La prima impressione è che Skiathos sia certamente un'isola più turistica e sfruttata di quelle visitate gli anni scorsi (a Samos e Karpathos ci siamo trovati su spiagge semideserte a Ferragosto!) e ne abbiamo la conferma quando, dopo aver sistemato le valigie, decidiamo di fare un primo giro e ci dirigiamo verso la famosissima spiaggia di Koukounaries per rilassarci qualche ora. Avevo letto che è una delle più belle spiagge non solo dell'isola, ma addirittura di tutta la Grecia... forse un tempo era così... per me è la peggiore, troppi ombrelloni (nonostante a settembre fossero vuoti la metà), musica ad alto volume, il caos degli sport acquatici, insomma ci siamo fermati un paio d'ore e non siamo più tornati. Vi consiglio vivamente di girare ed esplorare perché ci sono moltissime spiagge che sono un gioiello, ve ne suggerisco un po'. Una spiaggetta di cui non conosco il nome è vicina a Koukounaries, alla fermata dell'autobus, dal parcheggio prendete la strada sulla destra e poi subito la prima sulla sinistra, è sterrata con molte buche, vi troverete ad un vecchio albergo abbandonato. Lasciate il vostro mezzo e scendete pochi scalini sulla destra. E' una bella spiaggetta, per metà attrezzata, riparata dal vento con un mare limpidissimo.

Ag.Eleni, Mandraki: sono spiagge molto belle e selvagge, purtroppo il mare era molto mosso e c'era vento per cui erano poco vivibili quando le abbiamo visitate.

Megali Aselinos: è una bella e vasta spiaggia attrezzata con pochi ombrelloni e una taverna, è molto bella, il mare è limpido e la sabbia fine.

MicroAselinos: per me la più bella tra quelle raggiungibili via terra. Ci siamo stati più di una volta è un paradiso vero, è attrezzata con pochi ombrelloni, c'è una piccola taverna con gatti e cavalli, il mare è una favola. Purtroppo l'ultimo giorno era molto mosso, ma se ci andate nelle giornate poco ventose è una favola!

Xanemos: è la spiaggia dell'aeroporto, bella bel mare con la particolarità che gli aerei in decollo passano proprio sopra la testa, il rombo e il muso che spunta all’improvviso e si alza sul mare è davvero impressionante

Annunci Google
  • 18351 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social