La riserva WWF siciliana gravemente danneggiata da un incendio doloso.
Anzi, tre diversi incendi dolosi divampati a poca distanza l'uno dall'altro che a favore di scirocco hanno distrutto almeno 30 ettari di questa bellissima area naturale in provincia di Agrigento. I Turisti per Caso non possono non commentare e non manifestare un'estrema preoccupazione per questi atti di "terrorismo ambientale": la natura, l'agricoltura e il turismo vivono in sinergia. Esistono due idee di sviluppo: una che riconosce la ricchezza dell'ambiente come elemento primario che di fatto legittima tutto il resto, l'altra che invece vede la natura come un ostacolo allo sviluppo. Noi siamo per la prima.

Altri video di Patrizio Roversi

Sicilia: altri video

Guarda tutti i video
Commenti
  1. conchito
    , 3/8/2016 18:22
    Che dire se non che l'intero agrigentino è ostaggio delle mafie? Una provincia malata.

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social