Tour della meravigliosa Sicilia

Dove dormire, cosa (e dove) mangiare tra Modica, Noto, l’Etna, le Gole dell’Alcantara, Erice, Selinunte e Favignana (tappa finale delle vacanze)

  • di Trepuzzina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Il nostro giro della Sicilia ha inizio nell’agrigentino e percorrerà un pò tutta questa meravigliosa terra. Nel mio diario non fornirò informazioni storiche (le guide turistiche sono molto più brave di me) ma alcune indicazioni utili che sono frutto della nostra esperienza di viaggio. Due adulti e un bambino di 5 anni partono alla volta di:

AGRIGENTO Pernottato 2 notti nel B&B SCAVUZZO (www.bed-and-breakfast.it/en/sicily/bb-scavuzzo-realmonte/6101). Ciccio e la sua famiglia sono molto ospitali. E’ situato a due passi da Scala Turchi (assolutamente da non perdere) e questo ci ha permesso anche di vedere la Riserva di Torre Salsa. Ovviamente non poteva mancare la visita alla Valle dei Templi che abbiamo fatto la sera e col biglietto di 10€/cad abbiamo assistito ad uno spettacolo davvero suggestivo. Abbiamo cenato a base di pesce a Porto Empedocle; una sera alla Lampara (giudizio discreto) e l’altra sera al ristorante Sapore di Mare (dove abbiamo mangiato davvero bene).

Il nostro viaggio è proseguito alla volta di PIAZZA ARMERINA; davvero imperdibile la Villa Romana del Casale con i mosaici antichi. Da qui poi abbiamo raggiunto la famosa VALLE DI NOTO. Abbiamo soggiornato 3 notti nel B&B Villa Felicia (www.villa-felicia.it). Da qui abbiamo potuto facilmente visitare le città della bellissima Sicilia Barocca e tuffarci nel mare cristallino dell’Oasi di Vendicari. La prima sera abbiamo cenato molto bene al Baglio Siciliamo, agriturismo e country house (www.siciliamo.eu) vicinissimo al nostro B&B.

A MODICA abbiamo fatto il giro col trenino e cenato a Osteria dei Sapori Perduti (www.osteriadeisaporiperduti.it). Immancabile l’acquisto del famoso cioccolato nell’ Antica Dolceria Bonajuto. Anche RAGUSA IBLA è molto bella e per comodità l’abbiamo girata anche col trenino.

NOTO è un piccolo gioiello barocco, davvero spettacolare soprattutto al tramonto. Cena a Porta Reale Bitrot (ristorante A Cu Sà?). Se avete voglia di una granita andate al Bar Costanzo (dietro il Municipio) e date un occhio al locale “Anche Gli Angeli” (realizzato all’interno di un’antica chiesta sconsacrata). Per chi volesse fare prevalentemente MARE tra le spiagge più belle vi segnalo: Calamosche, Vendicari, San Lorenzo, Marzamemi, Portopalo, Isola delle Correnti e Cava Grande del Cassibile.

SIRACUSA con il centro storico di Ortigia e il parco acheologico Neapolis è davvero bellissima. Per mangiare vi consiglio Caseificio Borderi ad Ortigia (www.caseificioborderi.eu).

Ci siamo poi spostati nel messinese e precisamente a Furci Siculo, vicino Taormina, dove abbiamo dormito presso il B&B Villa Luna Calante (www.villalunacalante.it/it). I proprietari sono molto gentili. La struttura è davvero molto bella ed accogliente e ci siamo sentiti proprio come a casa. Questo è stato un luogo comodo per varie escursioni che avevamo programmato:

ETNA: dista da Furci 1ora circa. Si arriva in macchina fino al Rifugio Sapienza a 1.900 mt, poi in funivia fino a 2.500 mt ed infine con le navette 4x4 fino a circa 3.000 mt accompagnati da una guida alpina. Il biglietto costa 63€ a testa. Il paesaggio è lunare ed unico nel suo genere. (www.etnaguide.eu)

GOLE ALCANTARA: l’acqua del fiume è freddissima ma le gole meritano una visita. Il biglietto costa 13€ e se si decide di prendere il trenino con la guida costa 15€. Esiste la possibilità di praticare canyoning per 30€ e dura circa 40 minuti o anche baby rafting per i più piccoli. (www.golealcantara.it). La sera ci siamo concessi una visita relax a TAORMINA con passeggiata lungo il corso. Un altro ristorante dove abbiamo mangiato molto bene è l’Antica Filanda a Capri Leone (www.anticafilanda.net) che rientra nel circuito delle Soste di Ulisse (http://lesostediulisse.it/home)

  • 15698 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social