Sicilia meravigliosa

Indimenticabile vacanza tra mare, cultura, buona tavola e gente ospitale, passando per Trapani, Selinunte, Agrigento e il Val di Noto

  • di tata07
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Che vacanza incredibile, siamo rimasti davvero incantati dalle meraviglie di questa terra, era la nostra prima volta in Sicilia. E finalmente, dopo avere attinto utilissime informazioni per questo e altri viaggi dai diari dei TPC, ho finalmente deciso di ricambiare “il favore”. Perché grazie alle informazioni dei TPC ho sempre organizzato i miei viaggi impeccabilmente!

Perciò si parte, destinazione SICILIA! Eravamo io, mio marito e la mia bimba di 3 anni, quindi il nostro è stato un viaggio a prova e a misura di bimbo!!

Cercherò di darvi solo le informazioni principali, senza dilungarmi troppo, anche se lo farei volentieri.

Ah…. il caldo!! soprattutto per chi viene dal “profondo nord” come me, è davvero “CALDO”. Noi abbiamo fatto 18 gg di sole, mai vista una nuvola …………

Partenza 23 Agosto ritorno 09 settembre. Volo da Milano Linate con Alitalia A/R per Palermo, prenotato a fine maggio, Costo totale € 340.00 (con assicurazione, perché con un bimbo piccolo non si sia mai) e auto alla Hertz (lancia Y + clima) € 350.00. abbiamo scelto Alitalia perché gli ottimi voli lowcost poi ti fanno pagare il bagaglio da stiva. All’aeroporto di Palermo troverete, appena fuori dalle porte d’ingresso, un comodissimo bus navetta che vi porta alla palazzina autonoleggi che dista circa 1 Km.

Prima tappa TRAPANI: (4 notti) B&B Ospiti di Venere , dove Rosario e la super attiva Antonella vi faranno sentire come a casa. Il B&B si trova sulla strada che porta ad Erice, perciò godrete anche di una vista mozzafiato. € 70.00 la camera con clima e bagno privato. Inoltre ti danno un sacco di consigli su cosa visitare e dove mangiare. Hanno anche una piccola piscina per rinfrescarsi!

1° GIORNO: San vito lo capo. dista circa 1 oretta da Trapani. Mare molto molto bello, caraibico, a paesino caratteristico. La spiaggia è sia libera che attrezzata. Abbiamo mangiato il nostro primo pane cunzato. Altrettanto bella anche la riserva del monte cofano. La si vede andando a San vito, è subito dopo Castelluzzo. Qui c’è un litorale con acqua limpida e spiaggia di tufo scura, ma molto praticabile. Comodo il trenino gratuito che dall’ampio parcheggio vi porta lungo la costa. E’ un paesaggio incantato.

Cena a Erice, ristorante Monte san Giuliano (prenotate, la cosa vale per tutti i ristoranti della Sicilia perché rischiate di non trovare posto.) con piatti curati a buon prezzo. Dolcetti da Maria Grammatico appena fuori il ristorante.

A Erice potete sia salire in auto, dal B&B è comodo, e parcheggiare a pagamento, oppure scendere a Trapani e prendere la funivia. E’ ben segnalata dai cartelli ed ha un ampio parcheggio, ed è in funzione fino all’una di notte.

2° GIORNO: Isole Egadi, Favignana.

Consiglio di acquistare i biglietti il gg prima per evitare le code sotto il sole. Io ho visto che sono due le compagnie che portano sull’isola, e la biglietteria è aperta fino alle 22.00. Si trovano lungo la banchina Garibaldi. Potete parcheggiare nell’ampio parcheggio gratuito di Piazza Vittorio Emanuele, che trovate alla fine del lungo vialone che porta in centro a Trapani vicino ai giardini villa Regina Margherita. Noi abbiamo sempre parcheggiato li. Il biglietto con aliscafo € 11.00 cad A/R (bimba gratis).Fate anche il ritorno perché altrimenti rischiate di rimanere a piedi. Quando l’abbiamo fatto noi era rimasto solo l’aliscafo delle 19.00. Hanno i posti contati.

A Favignana abbiamo preso uno scooter , con il caldo opprimente pedalare in bicicletta sarebbe stata davvero dura. Scooter € 40.00 tutto il giorno, ma so che ce ne sono anche a meno, non fermatevi al primo noleggio che trovate! Seguendo le indicazioni stradali abbiamo visitato Cala Rossa, mare azzurrissimo e roccia di tufo. Cala Azzurra, altra meraviglia, qui abbiamo fatto un bagno rinfrescante. E poi cala Burrone, più ampia ma sempre carina, dove abbiamo preso un ombrellone e due lettine a € 10.00, cosi la bimba ha potuto farsi un pisolino

  • 18335 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social