Shanghai in your pocket

Una guida veloce e puntuale per girare la città, fare shopping e dormire, cenare, uscire per locali con stile!

  • di Ylenia Rainero
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 1
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 
Annunci Google

Lo scorso maggio sono tornata a Shanghai per lavoro, e sono riuscita ad avere un week end libero per visitare la città. Poiché ho alcuni amici che abitano là e mi hanno dato ottime dritte e fatto visitare bellissimi posti, volevo condividere con voi qualche consiglio per visitare questa città così affascinante e meravigliosa e fare shopping in 2-3 giorni.

Partiamo dagli hotel. Sono stata in 2 diversi hotel di diverso budget, inoltre ne segnalerò un terzo bellissimo ed altri 2 di design.

Il primo hotel in cui sono stata si chiama @Gallery Suites (525 Hengshan Road, http://www.artgalleryhotels.com/en/rooms.html), ed è davvero molto molto bello. Si trova sulla Heng Shan Road, una bellissima strada della Concessione francese, con palazzi antichi – piccoli e coloniali - locali, negozietti ed ottimi ristoranti.

Il personale è estremamente cortese, parlano tutti inglese correttamente, ed uno dei manager parla anche un francese perfetto. E’ un piccolo boutique hotel molto curato ed arredato con gran gusto. La colazione (che viene servita in una bella stanza accogliente dove sono a disposizione anche DVD, CD e libri da prendere in prestito) ed il collegamento internet sono inclusi nel prezzo della suite, che ha un costo di 135/150 euro a notte per la doppia.

Tutte le suite sono estremamente spaziose. La mia aveva un letto enorme, un angolo separato con scrivania, telefono ecc., una zona relax con divano, un televisore gigantesco a schermo piatto e un lettore DVD. Il bagno in pietra poi, in stile open space senza porta, offre una grandissima vetrata con la vasca in stile antico che troneggia nella stanza, una doccia di vetro ‘a cascata’ ed un bel piano con lavabo e specchio in legno scuro. Consiglio vivamente questo bellissimo e particolare hotel.

Il secondo hotel in cui ho soggiornato si chiama Yun’s Paradise (http://www.hotelyun.com/ 789 East Fuxing Rd, vicino a South HeNan Rd.) Questo albergo, un po’ ‘Las Vegas-niano’ a partire dalla mega fontana in entrata e dallo stile un po’ grandioso, è sicuramente diversa cosa rispetto al primo. Tuttavia ha una posizione strategica per girare la città (ad un passo dal Bund e da Xin Tian Di), ha un ottimo rapporto qualità/prezzo (prendete una deluxe) e, anche se un po’ kitch, una certa eleganza. E’ inoltre dotato di tutti i comfort, dal minibar, al collegamento internet gratuito, all’accappatoio ecc. Il prezzo è stato di 75euro per la doppia con colazione inclusa, davvero eccellente, ed è uno di quegli hotel molto organizzati, con un bigliettino con le traduzioni in cinese di tutte le principali attrazioni da consegnare ai tassisti. Molto comodo.

Il terzo hotel che consiglio (secondo me uno dei migliori design hotel in città), nella zona del Bund, è un boutique hotel di lusso chiamato Jia Shanghaihttp://www.jiashanghai.com/web/Home/eng 931 West Nanjing Road, da 150euro a notte per la doppia) semplicemente fantastico! (altri 2 indirizzi: Urbn Hotel (http://www.urbnhotels.com, 183 jiaozhou lu) e Lapis Casa (http://www.splendia.com/en/lapis-casa-hotel-shanghai.html), entrambi design boutique hotels.

Capitolo ristoranti e locali. La fortuna di avere amici in loco è che indicano sempre i posti migliori, provati e testati da loro of course

Annunci Google
  • 8707 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social