Notizie utili per 2 settimane autogestite

PROGRAMMA Ve 3/3/2006 sera partenza da Milano con la Qatar Airways, io e mia moglie Sa 4 pomeriggio arrivo all’isola di Praslin Do 5 giro a piedi Lu 6 giro dell’isola in bicicletta Ma 7 mattina gita in barca S. ...

  • di Lauro
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

PROGRAMMA Ve 3/3/2006 sera partenza da Milano con la Qatar Airways, io e mia moglie Sa 4 pomeriggio arrivo all’isola di Praslin Do 5 giro a piedi Lu 6 giro dell’isola in bicicletta Ma 7 mattina gita in barca S. Pierre / Curiose, al pomeriggio visita al parco Vallee de Mai in bus Me 8 Anse Lazio in bus Gi 9 mattino trasferimento a La Digue, pomeriggio giro a piedi Ve 10 giro dell’isola in bici Sa 11 mattina giro a piedi, pomeriggio all’Anse Source D’Argent Do 12 mattina giro a piedi, pomeriggio gita in barca Cocos Island - Felicité Lu 13 bici e a piedi verso Anse Cocos Ma 14 mattina prestissimo trasferimento a Mahè, pomeriggio visita di Victoria in bus Me 15 giro dell’isola in macchina Gi 16 mattina gita in barca parco marino S. Anna, pomeriggio Victoria e spiaggia Beau Vallon Ve 17 spiaggia Beau Vallon Sa 18 mattina giro a piedi, pomeriggio partenza per Milano Do 19 mattina arrivo a Milano EPIDEMIA CAUSATA DALLE ZANZARE CHIKUNGUNYA Prima di programmare un eventuale viaggio bisogna accertarsi a che punto sia l’epidemia di Chikungunya che dal 2005 sta colpendo le isole di Reunion, Seychelles, Mauritius e Mayotte.

La Chikungunya è una malattia febbrile acuta virale, epidemica, trasmessa dalla puntura di particolari zanzare infette, provocando forti dolori alle articolazioni che possono durare anche un anno. Non ci sono vaccini o cure.

Il sistema migliore per avere notizie è scrivere ‘’chikungunya’’ in Google, collegandosi al sito dell’OMS http://www.Who.Int/csr/don/2006_03_01/en/index.Html e allo specifico sito in francese www.Chikungunya.Net.

L’epidemia è molto diffusa a Reunion (circa 150.000 casi) ma meno grave nelle altre isole (Seychelles e Mauritius circa 5.000 casi l’una).

In tutte e tre le isole visitate abbiamo trovato pochissimi insetti e nessuna zanzara... ma sui possibili rischi sanitari è sempre meglio essere informati prima di partire che dopo.

In ogni caso suggerisco di portarsi dietro abbondante Autan e gli anti-zanzare notturni (elettrici o il classico ‘’Vulcano’’ utilizzabile anche all’esterno).

VOLO E SPOSTAMENTI INTERNI Il volo più economico e con i migliori orari (per sfruttare il più possibile il tempo) è stato quello offerto dalla Qatar Airways (prenotato in Internet tramite Lastminute) con sosta a Doha: euro 835 a testa. Partenza il venerdì sera alle 22,30 e arrivo a Mahè sabato alle 14, partenza da Mahè sabato alle 19,30 e arrivo a Milano domenica mattina alle 7. Ottima compagnia aerea: trattamento molto buono, aerei moderni, buon cibo, dotazione di mascherina/calze/dentifricio/spazzolino/cuffia... insomma, tutto benissimo. L’aeroporto di Doha è piccolo e sovraffollato ma stanno lavorando per ampliarlo.

Arrivati a Mahè non è stato possibile prendere il volo per Praslin (che non avevamo prenotato, costo EURO 59 solo andata) perché tutti i voli di quel giorno erano pieni. Abbiamo così preso un taxi fino al porto di Victoria (20 minuti di tragitto, 10 euro) e preso il battello delle 16 chiamato ‘’Cat Cocos’’ (40 euro solo andata) che è molto veloce ed in un’ora circa di sbatacchiamenti arriva a Praslin. Dal porto altri 5 euro per arrivare al nostro albergo alla Cotè D’Or.

All’interno dell’isola, ed anche a Mahè, girano numerosi, ma non frequentissimi, bus locali al costo di 3 rupie a tratta.

Tra Praslin e La Digue c’è un traghetto ogni ora (viaggio di 30 minuti, euro 10 sola andata).

Tra La Digue e Mahè ci sono 3 possibilità: traghetto La Digue-Praslin + aereo (euro 69 totali) oppure più Cat Cocos (euro 50 totali), battello diretto La Digue-Mahè (si chiama ‘’La belle Seraphina’’ che parte alle 5 del mattino e arriva a Mahè dopo poco più di 3 ore (costo 75 rupie, circa 7,5 euro). Noi abbiamo preso il battello diretto alle 5 del mattino

  • 1916 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social