Partenza il 2/6/2017 · Ritorno il 11/6/2017
Viaggiatori: 16 · Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Seychelles, il paradiso esiste

di CARONTEROSA - pubblicato il

Quest'anno primo viaggio con Viaggi e Avventure nel Mondo, destinazione Seychelles. Prima di raccontare la mia esperienza, premetto che per una vacanza con loro bisogna leggere bene il loro decalogo in modo da evitare qualsiasi malinteso. Per esempio la camera è da condividere con un altro componente del gruppo; essendo un gruppo si decide tutti insieme cosa fare e cosa visitare; lo stesso vale per le cene; viene nominato un cassiere che assiste il coordinatore e la valuta per la cassa comune deve essere quella indicata nelle informazioni di viaggio. Non si tratta di un viaggio organizzato, ma di un gruppo di persone che ha deciso di condividere l'esperienza del viaggio. Una volta capito questo ed accettato, il viaggio andrà liscio come l’olio.

Venerdì

Partenza da Milano Malpensa con Emirates via Dubai; ci ritroviamo tutti quanti in aeroporto ed inizia la nostra avventura: un gruppo di sconosciuti alla volta delle Seychelles. Partiamo un po' di ritardo ma alla fine arriviamo a Praslin per le 18.00, con traghetto da Mahe e incontriamo il gruppo partito da Roma. Ci sistemiamo nei nostri bungalow a Anse Possession, 4 bungalow affacciati sul mare, ognuno occupato da 4 persone. I bungalow sono carini ed essenziali, con cucina annessa per prepararsi colazione o cena, due camere separate con due bagni (30 euro a persona). Sconsigliamo la colazione da loro, cara e scarsa; portatevi o compratevi del nescafe e biscotti per poterla preparare da voi. Nei dintorni dei bungalow non ci sono bar o supermarket raggiungibile in breve tempo, per cui occorre organizzarsi con il proprietario dei bungalow e farsi accompagnare, almeno per la prima sera. La sera ceniamo in riva al mare con tutto quanto cucinato dai proprietari dei bungalow: pesce, pollo, verdure, melanzane fritte, polpette di tonno: sarà stata la fame ma tutto era buonissimo (25 euro cad).

Domenica

Oggi visita guidata alla Valle de Mai foresta pluviale (e oggi infatti piove!) con Vincenzo un'ottima guida italiana che vive alle Seychelles. Qui cresce naturalmente il famoso coco de mer e lui ci spiega tutto su questo splendido frutto. Alla fine della visita ha smesso di piovere e ci spostiamo in bus privato a Anse Lazio. Una cartolina: acqua calda e mare azzurro, rocce sul mare e cespugli verdi; un vero paradiso. Rimaniamo qui fino al tramonto e poi la sera ceniamo ancora ai bungalow. Questa volta non è stato entusiasmante anche perché ci viene riproposto una parte di cibo della sera prima rivisitato. (20 eur cad).

Lunedì

In mattinata escursione in barca (organizzata da Ziblo Boat Charter – Elena la nostra fantastica guida e suo marito, che ci ha preparato un ricco pranzo - a Curiouse island per incontrare le tartarughe di terra e poi snorkeling all'isola di San Pierre). L'incontro con le tartarughe centenarie è entusiasmante, gli possiamo dare da mangiare e le accarezziamo, un emozione. Pranzo in spiaggia e poi relax totale. La sera usciamo a cena in un take away che ha preparato una cena seduti per noi. Buono e abbondante. Particolarità: le bevande devono essere acquistare al market in fianco. (20 eur cad).

Martedì

Partenza per La Digue, 15 minuti di traghetto (se come me soffrite il mare prendetevi qualcosa). Sistemazione a Ville Veuve, bungalow da 4 molto più confortevoli dei precedenti, con camera unica per 4 persone e un bagno, veranda e alcuni con cucina (40 euro cad). Sistemati i bagagli andiamo alla spiaggia di Sourse d'Argent, unica spiaggia a pagamento, sempre di sabbia bianchissima e finissima. Qui le foto si sprecano sui massi, nell'acqua, con sfondo di panorami mozzafiato. Al baretto in spiaggia si mangia un ottimo piatto di frutta fresca preparato al momento (150 rupie). La cena invece la consumiamo a buffet in hotel, senza lode e senza infamia.

Mercoledì

Noleggiamo le bici in hotel e biciclettata fino alla partenza di tutta una serie di spiagge favolose: partiamo da Grande Anse, dove purtroppo non si può fare il bagno perché il mare è troppo mosso, poi proseguiamo all’interno dell’isola a piedi e raggiungiamo Petite Anse; da qui, con una passeggiata di una ventina di minuti, un po’ faticosa (meglio avere scarpe comode) raggiungiamo Anse Coco. Qui facciamo il bagno tra le onde, e in fondo alla spiaggia raggiungiamo una piscina naturale per fare una bagno tranquilli. Un vero paradiso. Rientriamo all’hotel e ci prepariamo per cucinare: stasera cena in bungalow preparata dal gruppo a base di pasta al pomodoro (dopo tanto riso, pesce e pollo, ci vuole!)

Giovedì

Mattinata di shopping xché purtroppo piove e la gita in barca non si può effettuare; nel pomeriggio però ritorna il sole e raggiungiamo sempre in bicicletta la spiaggia ad Anse Severe, dove in un piccolo chirinquito beviamo degli ottimi cocktail di frutta in riva al mare. Stasera si festeggia un compleanno con cena in spiaggia, ad Anse d’Argent, organizzata da Shoen, il ragazzo del chirinquito che prepara la frutta fresca in spiaggia. Una serata magica in riva al mare, con pesce cucinato alla griglia e torta di compleanno finale.

Venerdì

Escursione in barca con snorkeling a ile Marianne, Ile Grand Soeur, Ile de la Felicite. Qui abbiamo fatto il bagno con le tartarughe e gli squaletti. Il pranzo ci è stato preparato in riva al mare, su una spiaggia deserta. Pesce e riso, pollo e papaya; alla fine relax sotto le palme. Stasera cena in hotel, sempre a buffet, con pesce alla griglia, meglio della precedente.

Sabato

Mattina rientro a Mahe in traghetto, vai Paslin. Giro veloce di Victoria la capitale (niente di speciale) e poi giro dell’isola fino alla cima più alta per vedere questo paradiso. Ultimo relax in spiaggia prima del rientro in hotel (per questa notte 12 dormiranno in una villa e 4 in hotel dove ceniamo a buffet).

Domenica

Levataccia alle 4.30 per il rientro a casa e arrivo a Milano in serata. Sulla meta ovviamente non ci sono dubbi, ottima anche la scelta dell'agenzia viaggi, che grazie alla super competente coordinatrice ci ha fatto vivere una vacanza indimenticabile.

di CARONTEROSA - pubblicato il