Seychelles: Mahé, La Digue e Praslin, welcome to paradise

Viaggio alla scoperta delle tre isole fra spiagge, mare, natura e take away...

  • di gigimarika
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

2 agosto’ 15

Pronti per una nuova avventura ci dirigiamo verso Milano Linate per prendere il primo volo Easyjet per la nostra vacanza. Qui noi due, Gigi e Marika, autori a quattro mani di questo diario, incontriamo i primi compagni di viaggio, Luca, Giulia, Marica e Anna. Con 2 ore di ritardo arriviamo a Roma dove incontriamo il resto del gruppo: Arianna, Annamaria, Rosanna, Adriano, Giuseppe, Annalisa, Annarosa, Gabriella, Emanuela e Paola. Da qui ci imbarchiamo con Ethiopian Airlines (compagnia non delle migliori, aerei vecchi e abbastanza sporchi ma personale giovane e accogliente) per il primo volo verso Addis Abeba e poi il secondo verso Mahè.

3 agosto

Alle 15.30 atterriamo a Mahè su una stretta lingua di sabbia a ridosso del mare che ci da il benvenuto con i suoi spettacolari colori. All’uscita ci colpisce la fitta vegetazione mentre l’aeroporto ricorda un po’ quello delle Maldive. Ci sta già aspettando un pulmino che ci porterà a Bellombre a Casa Dani Hotel – guest house (soggiorno B&B 35€ a persona – 15€ per la cena a buffet con piatti locali), qui ci dividiamo, in 10 andiamo in una bella villa mentre gli altri 6 staranno in uno stabile poco distante, ma entrambi abbastanza vicini al ristorante da dove si gode di una ottima vista sul mare e sulla fitta natura. Alzando gli occhi vediamo volare, anche di giorno, giganteschi pipistrelli; non sono gli unici insoliti ospiti, quasi ovunque sono presenti gechi. Siamo contenti della loro presenza poiché sono ghiotti delle poche zanzare presenti.

4 agosto

Oggi giornata dedicata alla scoperta dell’isola (tour 20€/persona). Prima tappa la capitale Victoria, dove visitiamo il mercato coperto Sir Selwyn Clarke, qui si può trovare coloratissima e dolce frutta, fiori, tanto pesce, poca verdura e in un angolo scopriamo un banco dove vendono cappelli fatti in cocco e fibra di palma, il tutto sotto lo “sguardo” di enormi ragni!

Passeggiamo alla scoperta della piccola capitale, cambiamo qualche euro in rupie (1€ - 14 SCR), vediamo la famosa Clock Tower e visitiamo il colorato tempio induista, anche se qui il 95% della popolazione professa la religione cattolica.

Il tour riprende con il pulmino su strade tutte curve in un continuo saliscendi in mezzo alla natura. Viaggiamo attraverso verso palme, liane, felci e costeggiamo il giardino botanico. Facciamo tappa in un’area con tante testuggini giganti che convivono pacificamente con alcune caprette. Lungo la strada ci fermiamo per fotografare l’arcipelago di Sant’Anne che sarà la nostra meta di domani. Continuiamo la salita verso il parco naturale Venn’s Town Mission Lodge, qui in cima, soffia una brezza leggera, le temperature scendono e si gode di un panorama a 180°.

Iniziamo dunque la nostra discesa verso il mare e ai lati della strada riconosciamo alcune piantagioni di tè.

Il primo impatto con le spiagge delle Seychelles lo abbiamo con Port Launay: la spiaggia è ampia e il mare poco mosso, protetto dal reef. Qui facciamo una bella passeggiata mentre gli altri compagni di viaggio si concedono un bagno. Dopo un’oretta di sosta risaliamo sul nostro pulmino guidato da Ralph e, dopo poco, raggiungiamo il take away “Island” per provare il primo vero pranzo a base dello speziato cibo locale.

La scelta ricade su pollo al curry e pesce al cocco che gusteremo tutti insieme alla spiaggia di Anse Louis. Qui, a differenza della spiaggia precedente, il mare è molto mosso e le sue onde s’infrangono con gran fragore sulla battigia. Accanto a noi il Maya Luxury Resort domina la baia; a sud della spiaggia, tra la rigogliosa vegetazione, svettano altissime rocce granitiche

  • 20505 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social