Esplorare le Seychelles mano nella mano

Praslin – Rosemary Guesthouse 4 giorni (BB) € 80,00 a camera La Digue – Kot Baby Guesthouse 6 giorni (HB) € 130,00 “ Mahè – Beachcomber 3 giorni (BB) € 154,00 “ Sono partita il 7 Ottobre per le tanto ...

  • di Riccardo79
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 
Annunci Google

Praslin – Rosemary Guesthouse 4 giorni (BB) € 80,00 a camera La Digue – Kot Baby Guesthouse 6 giorni (HB) € 130,00 “ Mahè – Beachcomber 3 giorni (BB) € 154,00 “ Sono partita il 7 Ottobre per le tanto sospirate Seychelles con il mio compagno di viaggi e di vita preferito, il mio ragazzo, il viaggio era stato studiato e prenotato da talmente tanto tempo che non sembrava più vero! Volo Air France da Bologna - Mahè via Parigi in perfetto orario.

Sbarcati a Mahè la mia dolce metà si è lanciata a contrattare un buon cambio coi tassisti (l’ha spuntata a 18), mentre io acquistavo una sim card locale, mi hanno proposto quella turistica a € 22 la consiglio solo ha chi ha necessità di effettuare chiamate internazionali vs l’Italia quotidianamente, xkè in 2 settimane abbiamo speso talmente poco inviando solo sms da doverla regalare a chi si tratteneva più di noi per non sprecarla! Dopo un rapidissimo volo interno di 15 min atterriamo a Praslin e raggiungiamo la Rosemary Guesthouse in taxi... la nostra prima sistemazione si rivela decisamente spartana ma la cordialità e la disponibilità di Herbert e della madre Rosmary la rendono accoglientissima! Ad ottobre le Seychelles vivono un periodo di transito tra la stagione secca e quella delle piogge, a causa della carenza di acqua sono costretti a razionarla, e durante il giorno dalle 10.00 alle 16.00 e la sera dalle 21.30 alle 6.00 è chiusa, ma questo non ci ha creato particolari problemi. Il giardino della Rosemary si affaccia direttamente su ANSE VOLBERT dove abbiamo trascorso la nostre prime ore di sole e riposo. Per la cena ci siamo diretti armati di torce al ristorante LA GOULUE, ottima cena a base di pesce affumicato, insalata di polipo e fish & chips (€ 39 in 2), a Praslin anche i ristoranti pretendono il pagamento in €, dollari o carta di credito... tutto ma non in rupie aimè! Allo stesso ristorante siamo tornati anche 2 sere dopo e la qualità del cibo non era nemmeno paragonabile a quella della prima sera, per cui le altre 2 cene le abbiamo riservate al buffet del LAURIER (costoso € 63 in 2 ma ottimo e fornitissimo).

I primi 2 giorni abbiamo noleggiato la macchina da un amico di Herbert (kia Picanto € 40 al gg) per raggiungere ANSE LAZIO ed ANSE GEORGETTE, la prima è già un sogno di calette una di seguito all’altra protette da massi giganti, davvero bella ed ottimo il ristorante sulla spiaggia BON BON PLUMB (€ 42 in 2), per raggiungere la seconda si deve essere annunciati all’Hotel Lemuria che l’ha racchiusa dentro il suo immenso parco, si arriva con 15 min di passeggiata in mezzo al lusso sfrenato una volta oltrepassati i cancelli del Lemuria, bella ma non favorisce bagni rilassanti a causa delle potenti onde. Il terzo giorno siamo partiti con Herbert per quella che si è rivelata un’escursione meravigliosa: snorkeling a S.Pierre (è una riserva naturale € 20 tassa d’ingresso), poi pranzo e pomeriggio nell’isola delle tartarughe giganti CURIOUSE Island (barbecue sulla spiaggia € 20 dal gentilissimo Robert), affascinante il sentiero che porta da 1 parte all’altra dell’isola e stupenda la lunga spiaggia di fronte alla casa del dottore, che anticamente assisteva i malati di lebbra relegati nell’isola, oggi adibita a museo. Herber ci è venuto a prendere alle 17.00 quasi al tramonto di una giornata davvero indimenticabile sia per il fascino dei pesci visti a S.Pierre, che per la dolcezza, nonostante la mole, ispirata dalle paciose tartarughe giganti libere nel paradiso di Curiose. La sera a Praslin l’atmosfera è quasi surreale, dopo le 21.00 regnano sovrani quiete e silenzio, e noi l’abbiamo apprezzato regalandoci le ultime chiacchiere soffuse sotto le stelle, coccolati dalla brezza marina, nel terrazzino di fronte alla nostra camera ci siamo sentiti davvero in pace col mondo intero

Annunci Google
  • 1377 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social