Seychelles a gennaio

Questo e' il nostro viaggio di nozze, doveva essere tutto perfetto,avevo letto,controllato,guardato,chiesto,di tutto su queste isole, avevo controllato anche la direzione del vento, e il risultato era ,che gennaio sarebbe stato un mese a rischio,anzi ,il mese per eccellenze delle ...

  • di DANIELE E MARTI
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Questo e' il nostro viaggio di nozze, doveva essere tutto perfetto,avevo letto,controllato,guardato,chiesto,di tutto su queste isole, avevo controllato anche la direzione del vento, e il risultato era ,che gennaio sarebbe stato un mese a rischio,anzi ,il mese per eccellenze delle piogge!!!!!!!ma purtroppo ,potevamo sposarci solo in questo periodo,e avendo organizzato 15 giorni di safari tra la meravigliosa tanzania ed il kenia,l'unico posto tropicale con le palme e la barriera corallina raggiungibile con poche ore di volo dall'africa ,erano proprio le seychelles.Partiamo quindi dal kenya un po' tristi perche' il mal d'africa si e' inpossessato di noi,e vorremo scendere dall'aereo per poter rimanere altri 10 giorni con i masai,ma non appena intravedo tra le nuvole ,il mare turchese,le piccole isole verde smeraldo che fanno capolino tra le nuvole bianche tipo panna montata,mi sono subito ricreduta,ed ho cominciato a fantasticare su questo paradiso terretre!!!!!!!appena scesi a mahe' il caldo e l'afa ci ricorda subito che siamo vicino all'equatore ma la massa di turisti russi che stanno intasando il piccolo aereoporto che collega le isole,mi sta facendo pensare alle spiagge affollate di turisti maleducati,con annesso di ombrelloni a righe rosse e panieri pieni di panini e bibite!!!!il mio viaggio di nozze pieno di tanto amore e romanticismo,calette deserte e solo il rumore del vento e del mare,stava diventando solo un sogno.Finalmente,partiamo con un aereo giocattolo per praslin...Ed ecco la meraviglia delle meraviglie,il cielo completamente azzurro, il mare completamente calmo, e la gente meravigliosamente cordiale,ma non ero ancora arrivata sull'isola perfetta...La digue!partiamo con un catamarano ultra moderno che in 15 minuti ci portera'in paradiso,il mio viaggio di nozze era vicino, ed eccola ,piccola raccolta meravigliosamente verde, lei la digue. Arriviamo alla nostra guest house bellissima tutta di legno e con proprietari gentilissimi, ma io voglio il mare,e le spiagge ,le tartarughe ed i pesci, quindi partiamo per la grand anse,una lunga spiaggia di borotalco, con un mare azzurro,ed una decina di ospiti, ma per me erano troppi,quindi ci incamminiamo per la petit anse,bellissima,mare calmo,4 persone che si riparavano sotto i massi di granito dal sole,ma io non ero ancora contenta,avevo visto foto di palme che si tuffavano in mare, e volevo quelle!quindi ci incamminiamo per anse cocos, il tragitto non e dei piu' facili,ma passeggiare immersi in questa natura ,rende bellissima anche una camminata in salita con umidita' che sfiora il 90%. ...La vedo dietro alcuni alberi ,una mezzaluna di sabbia contornata di palme,con un mare cristallino che aspetta solo me...E mio marito, perche' e' cosi che ci accoglie anse cocos, solitaria,silenziosa ed idilliaca,queste era la mia spiaggia perfetta, ed eccola anche la palma che si avvicina al mare,quella che sognavo per fare la foto che mi sarebbe servita a fare morire di invidia tutte le mie amiche,io ero la' sopra,sdraiata sul tronco con uno sfondo da cartolina.Felicissimi di questa giornata ritorniamo in camera e ripensiamo alle meraviglie che abbiamo visto, al mare ,e al...Tempo, era perfetto niente nuvole ,piogge,temporali,non era possibile il giorno dopo sicuramente sarebbe piovuto,ed il mare cosi calmo...Non sarebbe durato (pensavo io) invece il giorno dopo ecco di nuovo il sole piu bello che mai,quindi decidiamo di andare alla scoperta di nuove spiagge meno conosciute,e dopo brevi soste nelle piccole anse severe anse patates,ci fermiamo ad anse fourmis...Soli di nuovo io e mio marito, ma dove sono tutti i turisti che erono con noi in aereo???????? le giornate a la digue passano tra bagni di sole e mare, anse source d'argent e' bellissima,con i suoi massi di granito ed il mare che si tinge di tutte le tonalita'tra il blu,celeste azzurro e verde e tutti gli spostamenti in bici sono stati assolutamente meravigliosi,ma i nostri 4 giorni ormai sono finiti, e ci prepariamo per praslin,non senza il ricordo della puntura di ricci!arriviamo al nostro albergo un 4 stelle in suite con tutti i confort possibili,ma io consiglio vivamente le guest house assolutamente da vivere con i creoli ,cordiali allegri, gentili, che ti faranno sentire in un 5 stelle, e non sentirai la mancanza di niente.Praslin e' magica ,ci sono spiagge incantevoli in ogni angolo,e nessuna ha mai superato le dieci persone.Il tempo mi stava assistendo ,non era ancora piovuto,ed il mare ,in qualsiasi punto dell'isola fossi, era sempre una tavola,quindi decidiamo di fare un'escursione, che si rivelera ,poi ,la giornata piu bella.Partiamo per sisters island e coco island da grand anse una spiaggia lunghissima circondata di palme con all'interno guest house ed alberghi che non stonano assolutamente con il paesaggio,costruiti in legno,che si armonizzano perfettamente con la natura.Questa e' un'altra nota positiva delle seychelles, non ho trovato il lusso che si ostenta in ogni parte dell'isola, sono molto riservate e non ho trovato locali notturni lungo le strade con le loro insegne luminose che attirano chiassosi turisti.La nostra escursione sta andando benissimo, e dopo aver dato da mangiare ad i pesci pipistrello ed aver mangiato grigliate miste di carne e pesce , ci tuffiamo nel piu' grande acquario che io abbia mai visto...! barracuda squaletti pesci colorati coralli,pesci quadrati triangolari tondi, fosforescenti, nemo ,non credevo che esistessero tutti questi tipi di animali ,ma il mio sogno era la tartaruga,mi era sfuggita proprio mentre salivo in barca, e poi nuovamente mentre stavo mangiando, ma ora non mi sarebbe scappata,non sarei uscita dall'acqua nemmeno se la dita si fossero rangrinzite tutte.Io e mio marito nuotiamo un po' piu' lontano dalla barca, ed ad un tratto,eccola ,bellissima che nuota davanti a noi, e' lei ,la tartarugha.Rimaniamo estasiati a giocare con lei guardandola in ogni suo movimento,le tocchiamo il guscio,e poi la salutiamo,non avrei potuto desiderare altro,la giornata per me ,era stata indimenticabile ed anche il tempo reggeva.Non sapevo ancora che la fortuna, mi avrebbe baciata nuovamente,infatti ,la sera mentre stavamo cenando sulla spiaggia del nostro albergo si sono schiuse un centinaio di uova di tartaruga, e tutti gli ospiti dell'albergo ,si sono divulgati nel raccogliere questi piccoli esserini che stavano camminando nel prato del resort attirati dalle luci dei lampioni.Gentilissimi i proprietari dell'albergo hanno fatto spengere le luci,e con le pile abbiamo recuperato i neonati,sono riuscita anche a togliere una tartarughina delle chele di un granchio(alla faccia della selezione naturale) con la speranza che una volta in mare possa superare le difficolta'che l'aspettano. ogni isola ci ha riservato delle sorprese fantastiche ,la digue il suo ritmo lento ,ed il suo vivere la vita con tranquillita',praslen le sue spiagge sempre perfette,anse lazio ,anse georgette,anse possession,anse takamaka,ed ora toccava a mahe',l'isola piu'grande.Passiamo gli ultimi due giorni visitando victoria con il suo fantastico mercatino,ed il giardino botanico,poi facciamo il giro dell'isola alla scoperta delle spiaggette nascoste ma dopo 10 giorni di sole ininterrotto ci spetta anche un giorno di nuvole e un poco di pioggia, ma non importa,il nostro viaggio e'stato perfetto cosi,anche se ci hanno perso le valige e ce le hanno riconsegnate dopo 1 settimana,io non ne ho sentito il bisogno,avevo tutto il necessario,sole, mare,costume ,pareo e mio marito...

  • 3764 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social