Le mie seychelles fai da te

Ciao,mi chiamo Cristina sono sempre stata un amante dei viaggi in posti esotici e quest’anno io mio marito e un’altra coppia di amici abbiamo deciso di visitare le meravigliose Seychelles, inoltre dopo tanti anni di tour operator questa volta abbiamo ...

  • di DE MEDICI CRI.
    pubblicato il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao,mi chiamo Cristina sono sempre stata un amante dei viaggi in posti esotici e quest’anno io mio marito e un’altra coppia di amici abbiamo deciso di visitare le meravigliose Seychelles, inoltre dopo tanti anni di tour operator questa volta abbiamo optato per il fai da te, all’inizio scelta da parte mia molto sofferta , la paura di fregature o di non avere troppe certezze mi spaventava molto ma adesso credo che questo sia stata la soluzione che ha reso questo viaggio unico e che mi ha fatto vivere un’esperienza indimenticabile a contatto con il fantastico popolo seychellese.

Dopo avere preso molte utili informazioni da questo forum cercherò di darvi alcuni miei personali consigli!! Il nostro volo dopo molto cercare è stato fatto con l’ air-seychelles , volo più corto con partenza da Roma alle 23 e arrivo a Mahè la mattina alle 7.30 ,ed anche il più economico, è costato circa 750 euro tasse incluse,l’abbiamo prenotato sul sito ufficiale dell’ air Seychelles ,www.Airseychelles.Com, sito molto ben fatto e di facilissima consultazione (si può pagare anche con bonifici e senza carta di credito).

Per quanto riguarda la sistemazione le scelte sono molte ,uno dei consigli che mi sento di darvi almeno per quanto riguarda Mahè è quello di stare alla larga dalle grandi strutture turistiche, spesso sono molto squallide, ho per meglio dire il servizio e le strutture stesse non sono all’ altezza del prezzo richiesto, inoltre tutte le consumazioni, il ristorante, le escursioni ,ecc ecc si pagano in euro e questo incide ed anche molto sulla spesa finale!! Ovviamente disponendo di un budget illimitato ci sono alberghi da favola.. Ma questo non è il nostro caso.

Guest house e abitazioni private (quest’ultima è stata la nostra scelta) sono molto convenienti e permettono un’ approccio con l’isola di totale integrazione, cercarle è molto semplice, si va su un qualsiasi motore di ricerca si digita ville in affitto più Seychelles e appaiono soluzioni per tutte le tasche e gusti, la spesa per la nostra settimana è stata 1300 euro da dividere in quattro!! Mahé offre una varietà di spiagge molto numerosa ci sono lunghe e tranquille spiagge, insenature , calette nascoste e quasi sempre si è da soli! Non saprei consigliarvi le più belle ognuna ha una suo particolare fascino e poi incide molto il fatto delle maree, argomento per me rimasto ancora sconosciuto, il mio consiglio è quello di affittare un’ auto e soprattutto chiedere informazioni agli abitanti del luogo oppure ai pescatori e perché no qualche volta anche perdersi... Le nostre escursioni: Il parco marino di S. Anne , bellissimo lo snoorkling una giornata in barca molto piacevole abbiamo organizzato tutto tramite uno sportello all’ hotel Berjaia di Beau vallon, le cascate di Port Glou valgono sicuramente una visita, si paga un piccolo ingresso e dopo un breve e “sorprendente” sentiero si arriva alle cascate, immerse in una splendida cornice tropicale.

L’ escursione che mi è rimasta più nel cuore è stata quella fatta alle tante piccole spiaggie a non molta distanza dalla nostra villa ci siamo arrivati in barca la signora che faceva le pulizie, oltre ad avere il marito che cucina i migliori barbecue creoli che abbia mai assaggiato, ci ha presentato un suo cugino proprietario di una barca che per una cifra irrisoria ci ha fatto passare una meravigliosa giornata, abbiamo visto spiagge altrimenti impossibili da raggiungere, luoghi senza tempo dove veramente la natura e la bellezza ti mozzano il fiato Traendo una sintesi di tutto partite per le Seychelles cercando di organizzarvi il viaggio il più possibile da soli, si risparmia davvero molto, una volta sul posto cercate di socializzare , i seychellesi amano molto conversare e sono persone gentili e disponibili e questo aiuta molto quando si viaggia senza tour operator.

Spero con queste mie poche righe di avervi trasmesso la voglia di visitare queste incantevoli isole .

...Buon viaggio.

Cristina P.S. per qualsiasi altro consiglio sarò felice di dirvi la mia.

  • 808 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social