Un bel viaggio possibile

Il viaggio è stato effettuato nell'agosto 2006, ma leggendo i vari resoconti ho pensato di scrivere la mia esperienza sperando di poter essere utile. Mi colpisce sempre molto vedere quanto è alta la percentuale di coloro che vanno nei villaggi ...

  • di bessie
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Il viaggio è stato effettuato nell'agosto 2006, ma leggendo i vari resoconti ho pensato di scrivere la mia esperienza sperando di poter essere utile.

Mi colpisce sempre molto vedere quanto è alta la percentuale di coloro che vanno nei villaggi turistici di tutto il mondo e si lamentano perchè hanno trovato molti disservizi e perchè, quasi sempre, la realtà era ben diversa dalle aspettative. Leggere qualche notizia sul paese (clima, avvertenze, usi e costumi) aiuta a portare le cose giuste e soprattutto a evitare delusioni cocenti.

Se vi piace viaggiare e sapere in quale parte del mondo siete, costruitevi il viaggio da soli. E cercando il contatto con la popolazione locale, che magari dà qualche buon consiglio per visitare posti sconosciuti al turismo organizzato, si riporta a casa un po' di ricchezza umana in più, il nostro souvenir preferito.

Nel caso delle Seychelles per esempio è utile conoscere le maree e i venti per scegliere le spiagge giuste a seconda della stagione, ma queste informazioni non ve le darà di certo l'agenzia di viaggi! Le Seychelles sono una meta che molti pensano non vedranno mai perchè considerate inavvicinabili economicamente, ma questo è vero solamente se ci si affida totalmente alle agenzie di viaggio. Come hanno scritto altri viaggiatori prima di me è molto facile costruirsi un viaggio su misura in queste isole. Ci sono moltissime pensioni e guest house ai prezzi più svariati e, se si prenota per tempo, si scopre che si può dormire quasi in riva al mare (e che mare) per 70 euro a notte a camera.

ALCUNI SITI UTILI http://www.Maurice-seychelles.Com/ http://www.Seychelles.Travel/it/home/index.Php http://www.Stgt.Com/seychelles/ http://www.Seychelles-travel.Co.Uk/ http://www.The-seychelles.Com/ http://www.Airseychelles.Net/ VOLI E si può scoprire anche, per esempio, che volando con Air Seychelles, se si deve raggiungere Roma da un'altra città italiana, il costo della tratta in aereo prevede solamente il pagamento delle tasse. Naturalmente, a seconda del periodo, può essere più conveniente viaggiare con altre compagnie, ma questo rende l'idea di come, dedicando un pochino di tempo a navigare in internet si trovino buone soluzioni anche per luoghi così. Inoltre stare nelle pensioni aiuta a capire meglio il luogo in cui siamo che, per quanto possa essere un'isola sperduta in mezzo all'oceano, ha una sua storia e una sua particolarità che valgono sempre la pena di essere conosciute.

HOTEL Noi ci siamo "svegliati" tardi e non abbiamo più trovato le soluzioni più economiche. Ci siamo comunque trovati molto bene in tutti e tre gli hotel scelti.

LA DIGUE: 7 giorni al Paradise Flycatcher's Hotel, lontano dal paese, ma vicino al parco di Anse Source d'Argent che da solo vale il viaggio. L'hotel è composto da bungalow doppi con in mezzo un'enorme cucina/sala da pranzo a disposizione delle due stanze che sono enormi, più che stanze dei monolocali. Il tutto immerso in un bel giardino, con la spiaggia a 10 metri (piccola e ombreggiata come piace a noi). Il ristorante dell'hotel è ottimo e ha prezzi bassi.

PRASLIN: 4 giorni al Laurier a due passi dalla spiaggia Cote d'Or lunga e bianchissima. L'hotel ha un buon ristorante, ma l'abbiamo scelto perchè non c'era più posto altrove non per l'entusiasmo di andare proprio lì.

MAHE; 2 giorni al Beau Vallon Bungalow a ridosso della spiaggia di Beau Vallon grande e bella. Anche qui stanze enormi in un bel giardino.

CLIMA Il clima è cambiato anche lì come ci hanno spiegato preoccupati gli abitanti. Noi abbiamo avuto spesso pioggia a La Digue (ma fare il bagno era bellissimo) mentre a Mahe razionavano l'acqua per la siccità e sì che le due isole distano tra loro solo 15 minuti di aereo! ANIMALI Molti si lamentano perchè trovano i gechi. Sono animali innocui e assai timorosi e soprattutto svolgono la fondamentale funzione di mangiare le zanzare quindi è utilissimo averne qualcuno in camera! Gli scarafaggi non sono per niente piacevoli, ma nelle isole (da Capo Verde alle Maldive alla Polinesia) vivono nella sabbia ed è quindi impossibile eliminarli, non sono sintomo di scarsa pulizia! Buoni viaggi a tutti

  • 1536 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social