In Scozia tra città e castelli

A zonzo tra la capitale scozzese e Stirling, Rosslyn e North Berwick

  • di VALERYVALI
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Finalmente si parte, la destinazione è Edimburgo, ma il desiderio sarebbe di poter assaporare il meglio della Scozia in soli quattro giorni. Impresa impossibile! L'itinerario fissato prevede due giorni a Edimburgo e due giorni tra Stirling, Doune, North Berwick e Rosslyn. Per non perdere tempo abbiamo acquistato on line i biglietti per il bus che collega l'aeroporto al centro (Airlink 100- servizio fornito da Lothian buses) e i biglietti per il castello di Edimburgo e per la visita al Mery King Close (visita guidata nei sobborghi di Edimburgo).

1° GIORNO

Atterriamo alle ore 12,00 e la città ci accoglie con la classica pioggia scozzese, anzi direi più un diluvio! Non importa, era tutto previsto, non ci aspettavamo certo il sole. Prendiamo l'Airlink 100 che in 20 minuti ci porta in centro e da lì prendiamo un altro bus in direzione del nostro alloggio, la Bonny's guest house. E' una sistemazione accogliente, la proprietaria si è dimostrata molto disponibile e premurosa.

Subito dopo iniziamo la nostra marcia e ci dirigiamo verso il Castello di Edimburgo, con i nostri biglietti già prenotati. Vi consiglio di cercare su internet un itinerario dei bus, perchè noi abbiamo fatto fatica a capire i vari percorsi e perciò spesse volte abbiamo preferito scarpinare. Ricordatevi che a Edimburgo sugli autobus non danno i resti, perciò procuratevi un pò di monetine.

Giungiamo quindi al Castello dove avevamo prenotato la visita dalle ore 15,00 alle 17,00 (ora di chiusura). In realtà ci vorrebbe più tempo per visitare bene il castello, ma noi non lo avevamo. Il Castello è molto bello, ricco di edifici al suo interno, come la zona delle prigioni, il museo della guerra, gli appartamenti dei reali, la stanza con i gioielli della corona, la Cappella di St. Margaret ecc... Da qui si può inoltre ammirare una meravigliosa vista sulla città e sui colli circostanti. La tradizione vuole che alle ore 13 di tutti i giorni, tranne la domenica, il cannone posizionato all'interno del castello spari un colpo (One O'Clock Gun).

Terminata la visita, ci spostiamo sul Royal Mile (via principale della città) e ci fermiamo a cenare in un posticino carino consigliato dalla Lonely Planet. Alle 20 abbiamo prenotato la visita alla Mery king's Close, un itinerario nelle viscere della città per vedere come vivevano un tempo gli abitanti di Edimburgo, soprattutto i meno abbienti. La visita è condotta da guide in costume, che rendono il tutto divertente, nonostante si parli spesso di malattie, pestilenze ecc... C'è la possibilità di prenotare le audio guide in italiano, noi le abbiamo prenotate per mail, sul sito del Mery King's Close si trovano tutte le indicazioni. E' una visita piacevole, non indispensabile, da fare se avete tempo. Le visite della prima giornata sono concluse e perciò decidiamo di concederci una birra prima di rientrare nel nostro alloggio. Essendo sabato sera, c'è movimento in città e ci rechiamo al Three Sisters, un locale pieno di giovani situato a Cowgate 139.

2° GIORNO

Dopo una piacevole colazione scozzese, ripartiamo per la seconda tappa del nostro tour, che prevede visita di Stirling e al Doune Castle, situato poco distante da Stirling. Ci rechiamo alla Waverley Station (la stazione di Edimburgo) e prendiamo il treno per Stirling che in circa un'ora ci porta a destinazione. Decidiamo di visitare la old town, il cimitero e la Chiesa e di tralasciare il Castello, per questioni di termpo. Stirling è famoso per la battaglia dello Stirling Bridge, nella quale le armate scozzesi, guidate da William Wallace, sconfissero l'esercito inglese. Qui potete infatti visitare la torre dedicata a William Wallace

  • 6438 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social