Mille Miglia scozzesi. E un po’ oltre…

La Scozia intera in meno di 10 giorni, sempre in modalità Fly&Drive

  • di Mar_Bru
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

I resoconti della/dalla Scozia sono tanti, sta al lettore scegliere quello che più gli aggrada. E questo è uno dei tanti. Spero possa tornare utile a tutti coloro che stiano decidendo e programmando un viaggio nelle Midlands e Highlands d’oltremanica. Un po’ da un resoconto qua, un po’ la… Perché alla fine quel che conta è mettersi in strada, andare…

A onor del vero, le miglia percorse in territorio scozzese sono state poco meno di 1300. Altre 150, tra andata e ritorno, lo abbiamo percorso da Leeds fino al confine, dato dall’Hadrian’s Wall. Il tutto in dieci giorni dieci. L’undicesimo non fa testo, visto che la mezzanotte è passata in aeroporto a Leeds, in attesa del volo per il ritorno. Il periodo è agosto, l’anno il 2013. Lo scopo del viaggio era quello di prepararci per quello dell’anno dopo (Scandinavia e Capo Nord).

Primo giorno

Il volo Ryanair Treviso-Leeds Intl parte puntuale alle 10.40. Un paio d’ore e atterriamo. Orologio ad aragosta: un’ora indietro e check-in per l’auto. Una Kia Venga rossa con tetto interamente apribile. Bella, ma fuori luogo. In Scozia piove spesso… Ci dirigiamo verso uno splendido albergo sito in un castello scozzese, il Barony, a Peebles, seguendo l’A1 (North). Non paghi delle esperienze precedenti, seguiamo ciecamente il navigatore, che ci fa deviare sulla A702 a 50 km dall’albergo. Ce ne accorgiamo tardi, data la scarsità dei veicoli incrociati e la bellezza dei paesaggi. Grazia era già stata in Scozia, e queste strade non se le ricordava. Meglio così: il sole è alto sopra di noi, fa relativamente caldo e i km scorrono piacevoli. Tanto da aprire il tettuccio…

Secondo giorno

Giornata dedicata a Edimburgo, che raggiungiamo dopo nemmeno una mezzoretta di viaggio. Parcheggiamo fuori dalla città, lungo un parcheggio con bus sulla A702. Lo trovate arrivando da sud sulla vostra sinistra; sta di fatto che parcheggi così ne abbondano. Personalmente sconsiglio di girare in auto nelle grandi città inglesi per due motivi: non siamo abituati a guidare a sinistra (rallenteremo il traffico) e si apprezzano meglio monumenti e architetture. Giunti in centro, entriamo in una Edimburgo nel pieno di un festival di artisti di strada e che si appresta a dare il via alle danze – come di consuetudine per tutto agosto - del Royal Edinburgh Military Tattoo, una delle parate militari più famose e viste al mondo. Ci mettiamo in attesa per entrare nel castello della città e lo giriamo in lungo e in largo. Usciti facciamo un pezzo del Royal Mile e quindi un giro per il centro. Pranziamo nello splendido parco ai piedi della rocca, dove l’erba sembra finta (come il cielo, del resto!). Autobus di ritorno e parcheggio.

Pernottamento già fissato dall’Italia, a Kirkcaldy, una ventina di minuti a nord della capitale scozzese. Dalle foto presenti su Booking sembrava un posto accogliente ed accattivante: rimaniamo però delusi, essendo più le colate di cemento che si riversano sul fiordo che la separa dalla capitale scozzese che altro. L’Hotel (Royal Hotel) è modesto. Bagno in comune e niente colazione. Il tutto per 40 sterline (in due).

Terzo giorno

Partiamo da Kirkaldy direzione nord sulla A915, ma ci fermiamo subito a St Andrew, patria del golf, dove ammiriamo gli splendidi green, e i ruderi della Cattedrale. Piccola nota di gossip: non lontano dalla Cattedrale c’è un cafè (Nothpoint, sulla North street) famoso perché il principe William incontrò Kate…

Riprendiamo il viaggio e ci dirigiamo verso Dundee, ci immettiamo sulla A90 fino a Stonehaven (famosa per ciò che resta del Castello di Dunnotar) e quindi deviamo a ovest via A957 e A93. Il nostro intento era quello di vedere il castello di Balmoral. La Regina Elisabetta vi sta soggiornando, pertanto l’area di accesso è off-limits. Il castello è visibile un pochino dalla strada. Oppure al fornitissimo post-office e souvenir shop sul bivio che porta alla dimora estiva di Sua Maestà

  • 13116 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social