Scozia: 13 giorni fai da te on the road

Suggerimenti pratici per un giro completo

  • di badinka
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Da poco rientrata da un bellissimo giro di Scozia, scrivo per descrivere il nostro itinerario e dare alcuni suggerimenti pratici.

Avevamo a disposizione 13 giorni e mezzo, escluso il volo.

1° giorno: 2 luglio

EDIMBURGO AEROPORTO-DUNDEE

A causa del ritardo del volo e dei tempi un po’ lunghi del noleggio auto, siamo in strada alle 17 passate e così tagliamo tutte le mete previste prima dell’arrivo al b&b (ma almeno Curloss la recupereremo al ritorno). L’unico rammarico è stato non vedere St.Andrews, a posteriori avrei prenotato da dormire direttamente lì, tanto il tragitto il giorno dopo sarebbe stato comunque di poco più lungo. Dundee è una cittadina abbastanza grande, ma, tra l’orario relativamente tardo e la pioggia (l’unica di tutto il viaggio!!), in strada non c’era quasi nessuno in giro, per cui ci siamo fiondati subito nel primo pub di una lunga serie!

2° giorno: 3 luglio

DUNDEE-STONEHAVEN

Anche dietro consiglio del proprietario del b&b anche oggi abbiamo tagliato un pò delle tappe ipotizzate (Perth, Pitlochry e la Edradour distillery, Blair castle, Queen’s view) perchè la strada sarebbe stata lunga e tortuosa, comprese strade di montagna. Abbiamo quindi visto da fuori il Glamis castle, per poi dirigerci lungo la costa tra Arbroath e Montrose, dai bei panorami. Verso le 16 siamo al Dunnottar castle, dove ci tratteniamo un’oretta per vederlo da tutti i punti panoramici possibili, senza visitare le rovine. Come han già detto in tanti, molto suggestivo, da non perdere. Raggiungiamo poi il paese, o meglio, il porticciolo di Stonehaven, che ci piace molto. Siamo fortunati perché la giornata è magnifica con una bellissima luce ed arrivando così presto abbiamo modo di viverlo appieno, passando da un pub all’altro (sono due!), mentre le barchette rientrano e la gente, che pare di casa, si intrattiene a chiacchierare, birra in mano, di fronte al mare. Molto carino. Facciamo anche un giro in paese, ma c’è davvero poco e anche per la cena torniamo al porto, in particolare allo “Ship Inn” (che fa anche da albergo con camere vista mare, ma dal sito sono assai care).

3° giorno: 4 luglio

STONEHAVEN-INVERNESS

Ennesimo doloroso taglio di tappe (Cruden bay, faro di Fraserburgh) perchè fare tutta la costa non sarebbe possibile, volendo vedere anche l’interno. Così prendiamo la strada verso Aberdeen senza entrarci e deviando prima verso la zona dei castelli e delle distillerie. Panorami davvero spendidi, con distese di prato e campi di grano a perdita d’occhio. Scegliamo la distilleria Glenlivet tra tutte quelle che si trovano lungo il “malt whisky trail”, perché la guida la descriveva come una di quelle meno visitate e collocate in un contesto naturale (oltre che gratuita!). In effetti il panorama merita e la visita è stata interessante, anche se a macchine ferme perché era il periodo di pulizia e verifica dell’impianto. Forniscono anche un’audioguida in italiano per chi non comprende appieno l’inglese, visto anche l’uso di termini tecnici. Lungo la strada verso Elgin, ci fermiamo a Castletown per il pranzo al sacco nella bella piazzetta centrale. Ad Elgin facciamo due passi nella via centrale, niente di che, e poi alla cattedrale, che invece merita la sosta. Non facciamo il biglietto, al nostro solito, ma attraverso la cancellata che lo circonda la si può ammirare e fotografare perfettamente. Lungo la strada verso Inverness, meta finale della giornata, facciamo una prima deviazione improvvisata verso la costa a Findhorn, che appare una località di villeggiatura con una bellissima enorme spiaggia. Ci fermiamo anche a Nairn, ma non ci dice molto e così facciamo che andare a Inverness per avere tempo di girarla un po’. A noi è piaciuta, è sicuramente una cittadina, più grande della maggioranza degli altri posti, ma è piacevole passeggiare lungo il fiume per poi addentrarsi nelle viuzze centrali dove si trovano numerosi pub. Dopo cena saliamo fino al castello da cui si gode una bella vista sul fiume

  • 24405 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social